Concerti Genova Martedì 4 dicembre 2007

Capodanno a Genova: una città in festa

E tu cosa fai a Capodanno? Segnalaci altre iniziative scrivendo a

(ultimo aggiornamento 31/12/2007)
Ci siamo. La notte di San Silvestro che chiude il 2007 è a meno di un giro di orologio. A poche ore dalla grande festa che riempirà la strade di Genova, abbiamo raggiunto una delle protagoniste della serata: Antonella Ruggiero.
Genovese, molto legata alla sua città natale anche se da anni vive in campagna. Come ti senti? «Emozionata ed entusiasta. In queste occasioni si crea una magia speciale e spero di poter provare emozioni forti da poter trasmettere al pubblico della mia città». La scaletta è ancora in definizione, ma: «Senz'altro non mancheranno alcuni brani da Genova, la Superba, per il resto... si vedrà!», dice.
mentelocale.it aveva proprio in occasione della presentazione del suo ultimo lavoro: un omaggio alla città della Lanterna, Genova, La Superba. Si tratta di un tributo ai più grandi esponenti della canzone d'autore ligure, da De Andrè ai New Trolls, passando per Paoli, Bindi, Tenco, Fossati. C'è da stare certi che nel suo concerto proporrà tanti testi conosciuti. Sarà una grande festa per tutta la città.

Puoi fare un bilancio del tuo 2007? E cosa ti aspetti dal 2008?
«Il 2007 è stato un anno molto intenso. Si è aperto con la partecipazione a Sanremo e l'uscita di un album e si chiude con la pubblicazione di un nuovo CD. Canzone fra le guerre è un brano che amo molto e l'intero album Souvenir d'Italie è un lavoro a cui sono molto legata. Oggi sono entusiasta di poter proporre Genova, la Superba: il 2007 mi sta consentendo di realizzare un desiderio che nutrivo da tanto tempo, ovvero quello di rendere omaggio alla musica della mia città con l'interpretazione di brani popolari e bellissimi. Il 2008 prevede senz'altro la promozione dell'album e soprattutto la realizzazione di tanti concerti, con repertori diversi tra loro, e l'entusasmo del pubblico che partecipa ai miei concerti è per me l'emozione e la gioia più grande».

Nella nostra precedente intervista Antonella ha citato il brano Una miniera dicendo: "(«Mi sento molto vicina alle persone che mettono a repentaglio la propria vita»). Oggi è all'ordine del giorno una tragedia in cui sono rimaste uccise sette persone, nella fabbrica Thyssen Krupp di Torino. Qual è il tuo pensiero a proposito? «È incredibile e sconvolgente che tante persone perdano la vita nel proprio posto di lavoro. Le morti bianche sono un dramma che l'Italia deve affrontare necessariamente. Spero si pensi a una legislazione e a dei controlli che tentino di risolvere una tragedia così assurda. Ciò che ogni paese civile dovrebbe fare è tutelare ogni forma di lavoro, più o meno rischioso che sia, affinché certe tragedie non si ripetano più».

Una rivoluzione - o quasi - nel programma del capodanno 2008 per le strade di Genova. Le ultime news arrivano a pochissimi giorni da San Silvestro. Ci sarà, a meno di sorprese, Boy George. L'artista inglese, celebre negli anni Ottanta con i Culture Club, oggi fa l'attore e il dj. Quando la Polizia non lo becca a fare . Comunque, con un nome così la festa è assicurata.
Novità anche nell'ordine degli spettacoli. I live si svolgeranno tutti al Porto Antico, e veranno proiettati su megaschermi posizionati a Matteotti e De Ferrari. Sotto il Bigo apre la danze , poi entra in scena la Ruggiero, mentre appena entrati nel 2008 salirà sul palco la Nannini. A Boy George spetta il compito di tirare avanti fino a mattina. Nelle piazze di Matteotti e De Ferrari anche il dj set di Subway Project e Sunset Boys.

Gianna Nannini terrà a Genova il primo concerto dell'anno. La tappa genovese di San Silvestro si candida come anteprima del tour GiannaBest Live 2008, che che da marzo 2008 porterà la cantante nelle arene di tutta Italia.
Un San Silvestro Bello e possibile, per usare le parole (modificate) della Nannini, che ripercorrerà i brani più celebri un'intera carriera. Tra l'altro, il 22 settembre era saltata la data genovese del tour di Gianna, per un'indisposizione dell'artista. I fan si rifaranno tra poco meno di un mese.

Tutt'intorno: dalla zona delle Vigne a piazza delle Erbe, sarà il solito brulicare di locali aperti. In piazza del Carmine è in programma un capodanno a ritmo di reggae; in piazza dei Macelli di Soziglia, si festeggia tra negozi aperti, musica e cibo fuori orario.
La novità di quest'anno è l'allargamento alla zona di Prè, dove piazza dei Truogoli di Santa Brigida accoglierà un capodanno multietnico e più tranquillo, adatto anche a famiglie con bambini piccoli.

Continua anche la tradizione teatrale legata al Capodanno. Oltre al consueto spettacolo della Baistrocchi - Il fascino indiscreto della rivista - in scena al Politeama Genovese dal 28 dicembre al 13 gennaio 2008; anche il Teatro della Tosse si propone con una produzione propria; si tratta di La mia scena è un bosco, un omaggio ad Emanuele Luzzati (ideatore dello spettacolo), per la regia di Tonino Conte. Infine, al Teatro della Gioventù è di scena lo spettacolo Un sogno e una canzone aspettando il 2008.

Iniziano anche i preparativi per predisporre una nottata sicura e pulita.
Come sempre, e con largo anticipo, facciamo un appello: meno cocci si sono per strada meglio è, anche per voi.
(ultimo aggiornamento 31/12/2007)

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film