Concerti Genova Martedì 13 novembre 2007

Dalla A a Zucchero: un anno di concerti

Genova - La lunga stagione live di DuemilaGrandiEventi è stata presenta martedì 13 novembre 2007: una serie di monumenti della musica italiana, che parte il 21 novembre con e si concluderà la prossima estate «con un grande concerto al Ferraris», dice Vincenzo Spera. Tra queste due date sono in programma i concerti al Carlo Felice, dove oltre a Dalla canteranno (23 novembre), con Trilogia di Canzoni d'autore (24 novembre), Ornella Vanoni (8 marzo 2008), Francesco De Gregori (14 marzo), (19 gennaio). Al Vaillant Palace passeranno (26 novembre), (7 dicembre), Subsonica (8 dicembre), Antonello Venditti (17 aprile). Infine, al Teatro della Gioventù si esibiscono Alice e Ivan Segreto (4 dicembre). Ancora da confermare la date per Tazenda, Paolo Conte, Alex Britti, Pooh e Giorgia. Battiato è protagonista non solo per la musica, il 23 novembre, infatti, presenta il suo film Niente è come sempre al Teatro Verdi di Sestri Ponente.

Un calendario che raccoglie tour internazionali, evergreen, qualche giovane, nomi roboanti. Un biglietto da visita che Spera sfodera dopo il flop del Memorial per Pippo dei Trilli, serata a cui hanno partecipato tanti artisti - da Grillo a Gino Paoli - e pochi spettatori. Qualcuno ha detto che si è fatta poca promozione. Il manager raccoglie la sfida e rilancia: «le cause dell'insuccesso possono essere tante - dice - quel che è certo è che a Genova non c'è più spazio per creare nuove realtà. Nella divisione degli spazi pubblici avvenuta in passato, non si è fatta alcuna valutazione sulla necessità di diversificare l'offerta. Nessun dibattito sulla destinazione d'uso». Qui Spera fa riferimento agli enormi spazi dati per il teatro - «lo Stabile, il Carlo Felice, il Govi eccetera» - e al vuoto che invece ha caratterizzato il mondo musicale: «la creatività a Genova non ha spazio. È per questo che alla fine si è costretti a puntare su spettacoli collaudati invece che sulla sperimentazione».

Torna protagonista il Ponente genovese con il Teatro Verdi, in disuso per tanti anni e ora completamente recuperato. La stagione del Verdi propone soprattutto teatro dialettale, ma nelle intenzioni degli amministratori e dei promotori della zona, c'è la riapertura a spettacoli di caratura nazionale. Si comincia con Battiato, mica male.

Ancora Spera torna sulle difficoltà di fare impresa nel campo della cultura. «C'è un problema di location, non ci sono novità - dice - e d'altra parte c'è una mentalità da formare. Per esempio, è raro che i genovesi mettano in conto un budget per le attività culturali, come invece fanno per la casa, la macchina, o altro».

La musica può essere anche una terapia. Non è un caso dunque che la stagione musicale vada di pari passo con un messaggio sociale, a favore dell'associazione Mai Soli, centro di riabilitazione per malati di autismo nato un anno fa per opera di Paola Battilana. L'autismo è una malattia tra le più subdole. Non riconosciuta dalle istituzioni, può rovinare la vita di chi ne è affetto. «I casi sono in aumento, più tra i maschi che tra le femmine - dice Battilana - la diagnosi precoce ha perciò una grande importanza».

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Sogno di una notte di mezza età Di Daniel Auteuil Commedia 2018 Daniel è molto innamorato di sua moglie ma ha molta immaginazione e un miglior amico che a volte è fin troppo ingombrante. Quando questi insiste per una cena "tra coppie" per presentare la sua nuova amichetta, Daniel si ritrova bloccato... Guarda la scheda del film