Genova Lunedì 1 ottobre 2007

A Genova il 'Premio San Francesco'

Leggi gli altri articoli della rubrica Volontariato

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - La è un ente morale non a scopo di lucro nato nel 1964. si trova nell’entroterra di Genova, in piena campagna, in via Alla Fornace del Garbo 11 (il numero di telefono è 010 7411585; l’indirizzo e-mail è ).
La Lega offre asilo e cura ai cani abbandonati, e si preoccupa di trovare loro una nuova casa. All’interno della sede dell’associazione si trova inoltre una colonia felina. La Lega del cane si occupa anche del pronto intervento contro il maltrattamento degli animali tramite un nucleo volontario di Guardie Zoofile, grazie anche al supporto di un ufficio legale.

Il nucleo di Guardie comprende circa 50 volontari. Il loro scopo è quello di combattere il triste fenomeno - purtroppo molto diffuso - dei maltrattamenti degli animali.
Presso l’associazione è anche possibile ottenere informazioni circa le problematiche medico veterinarie, etologiche, legali e assicurative; ma potrete anche saperne di più sulla Pet Therapy, una terapia innovativa che considera gli animali domestici come utili coadiuvanti in trattamenti riabilitativi di tipo fisico e psicologico. In questo modo gli animali diventano veri e propri assistenti terapeutici.
Il presidente dell’associazione è Pier Luigi Castelli, medico veterinario che da trent'anni lotta per difendere i diritti degli animali.

Sabato 6 ottobre alle 15 si svolgerà allo Star Hotel President di Corte Lambruschini il Premio San Francesco Città di Genova. «Con questo riconoscimento premiamo le persone che nel corso di quest’anno hanno fatto qualcosa per gli animali», spiega Castelli. Il Premio viene assegnato da sei anni ed oggi ha rilevanza nazionale. «I premiati sono persone che hanno salvato degli animali, o che hanno aperto un canile, chi ogni giorno lavora a stretto contatto con loro o se ne occupa». I vincitori vengono selezionati da una commissione.

Tra loro, il questore di Genova Salvatore Presenti, poi Salvatore Leoni della stazione dei carabinieri di Aulla, Alessandra Conforti della Procura di Massa, il consigliere provinciale Angelo Spanò, Pierluigi Sambuco dell’Asl 3, Giuseppe Perchinella, sovrintendente della polizia ferroviaria di Sampierdarena, Anna Banchero dei servizi sociali della Regione Liguria e, last but not least, il filosofo Paolo De Benedetti, docente di Giudaismo presso la Facoltà teologica dell'Italia Settentrionale di Milano.
L’incontro di sabato sarà presentato da Roby Carletta e sarà aperto a tutti, animali compresi.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film