Genova Lunedì 17 settembre 2007

Colectivo Mujeres: il Nicaragua a teatro

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Leggi gli altri articoli della rubrica Volontariato

Da oltre 20 anni il Gruppo genovese svolge attività di scambi culturali ed iniziative di solidarietà nei confronti di realtà femminili impegnate nel sociale in Centro America. Da alcuni anni l’associazione collabora con un gruppo di donne nicaraguensi che ha creato nel proprio paese il Colectivo Mujeres de Matagalpa.
Le comunità rurali del paese, infatti, dopo il periodo sandinista hanno ancora bisogno di aiuto. Le componenti del collettivo si sono rimboccate le maniche e hanno aiutato le altre donne di Matagalpa ad acquistare coscienza di sé e dei propri diritti: «oggi nella cittadina ci sono levatrici, infermiere ed ostetriche capaci, grazie a corsi rivolti anche all’alfabetizzazione», spiega Edda Cicogna, presidente del gruppo genovese Transcultura: «noi aiutiamo il collettivo a finanziare i progetti».

Molte sono le iniziative andate a buon fine in questi anni di collaborazione: «abbiamo costruito a Matagalpa le case della donna, per riunirsi e affrontare i problemi del quotidiano. Sono nati dei punti vendita, dove è possibile acquistare materiali per la casa, cibarie, quaderni per la scuola…».
Sono nate poi delle piccole biblioteche, gestite da alcuni giovani volontari. L’associazione aiuta il collettivo anche con la creazione di microcrediti per l’allevamento di animali da cortile, la cui vendita aiuta le famiglie ad andare avanti. È nato infine un gruppo di tessitrici che vendono le loro creazioni.

Il collettivo ha fondato una compagnia teatrale che da qualche tempo si esibisce in Nicaragua con grande seguito di pubblico. Questo gruppo di cinque donne porterà a Genova lo spettacolo Camino a la laguna seca (Cammino verso la laguna secca) giovedì 27 settembre alle 21 al Teatro della Gioventù di via Cesarea 14 (l’ingresso è gratuito).
Venerdì 28 alle 16 le attrici parleranno della loro metodologia teatrale alla (Villa Rosazza, piazza Dinegro 3) nel corso di un seminario, confrontandola con quella utilizzata da alcune compagnie genovesi.

Sabato 29 settembre alle 9.30, presso il Laboratorio migrazioni del Comune di Genova (in salita della Fava greca 8) le attrici incontreranno i ragazzi della scuola Gobetti di Genova.
Alle 18, l’ (via Torti 35) ospiterà un dibattito sulla situazione del Nicaragua. Ci sarà anche una cena (obbligatoria la prenotazione al numero 010 3760260).

La sede del Gruppo Transcultura Donna è in viale Pio VII 42, a Genova-Quarto.
Tel. 010 3760260
e-mail:

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film