Genova Venerdì 29 dicembre 2006

L'Epifania degli Amici del Boschetto

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Chi tra i genovesi non conosce l’Abbazia di San Nicolò del Boschetto? Fondata nel 1311 dalla famiglia Grimaldi, nacque come una piccola cappella. Nel 1400 ai Grimaldi subentrarono i D’Oria, poi i Lercari e gli Spinola. I membri del patriziato genovese trasformarono e ampliarono la chiesa, che nel 1412 venne affidata ai Benedettini. Personaggi illustri, come Luigi XII re di Francia, passarono dall’Abbazia, nella quale furono sepolti quattro Dogi.
I Benedettini dovettero abbandonare San Nicolò del Boschetto dopo le soppressioni napoleoniche e vi tornarono solo nel 1904. Nel 1958 il complesso passò all'Opera Don Orione, che oggi si sta occupando dei suoi restauri: «grazie ai lavori il chiostro dell’Abbazia è tornato all'antico splendore, e sono nuovamente visibili i suoi affreschi cinquecenteschi», spiega Giovanni Masi, presidente dell’Associazione Amici del Boschetto, che da 20 anni si occupa dell’abbazia: gli studi sulla sua storia, la pubblicazione di volumi su di essa. E ancora concerti e manifestazioni che portino i genovesi a visitarla.

«A partire da gennaio 2007 ripartiranno le visite guidate alla chiesa», aggiunge Masi, «fino a giugno sarà possibile visitare l’abbazia ogni prima ed ogni terza domenica del mese, alle 15 e alle 16.30». Le visite sono gratuite e le scuole che vorranno partecipare potranno prenotarsi al numero 010 74 90815 (telefono e fax).
Da vedere anche la biblioteca, risalente alla prima metà del 1500, e l’archivio storico. C’è inoltre una seconda cappella affrescata – forse da Perin del Vaga - nella quale sono seppelliti i Lercari e gli Spinola.

Sabato 6 gennaio 2007 l’associazione darà vita nell’Abbazia di San Nicolò del Boschetto alla Messa dell’Epifania. L’appuntamento è per le 16 con il concerto della Corale Unitre, diretta dai fratelli Franco e Mario Zambelli.
Alle 17 avrà inizio la Santa Messa zeneize, celebrata da Don Sandro Carbone, Rettore del Santuario della Vittoria. Anche la messa sarà animata dalla Corale Unitre. Presenterà Matilde Gazzo.
«Vogliamo far conoscere a tutti questo monumento», conclude Giovanni Masi, «e a partire dai primi mesi del 2007 organizzeremo in Abbazia concerti, ma anche mostre fotografiche e di pittura».

Abbazia di San Nicolò del Boschetto
via Del Boschetto, 29
Tel. 010 7490815

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La profezia dell'armadillo Di Emanuele Scaringi Drammatico Italia, 2018 Zero ha ventisette anni, vive nel quartiere periferico di Rebibbia, più precisamente nella Tiburtina Valley. Terra di Mammuth, tute acetate, corpi reclusi e cuori grandi. Dove manca tutto ma non serve niente. Zero è un disegnatore ma non avendo un lavoro... Guarda la scheda del film