Genova Lunedì 20 marzo 2006

Terra, Acqua e Fuoco

La è un’associazione di volontariato artistico culturale attiva sul territorio genovese dal 1990. I volontari, accomunati dalla passione per la ceramica e per l’impegno sociale, hanno coinvolto negli anni bambini, adulti ed anziani con progetti volti a sviluppare la creatività e a coltivare gli interessi culturali di ciascuno.

L’attività principale dell’associazione è l’organizzazione di corsi di ceramica e di scultura per adulti, nonché corsi di educazione all’ambiente e di ceramica per la terza età. Sono stati organizzati anche corsi di modellamento della creta rivolti ad adolescenti a rischio e corsi di modellamento della cartapesta, di produzione artistica attraverso l’uso di materiali di riciclo e di creazioni di fiori di carta e stoffa.
L’associazione ha dimostrato nel tempo una notevole attenzione per i bambini: sono state avviate anche attività con la ceramica e una serie di progetti artistici destinati alle scuole materne ed elementari, ma anche agli adolescenti e ai bambini ricoverati all’Ospedale pediatrico Giannina Gaslini.

La Terra Acqua e Fuoco Onlus ha spesso svolto la sua attività in collaborazione con altre realtà locali come scuole, circoscrizioni e centri civici, grazie all’impegno dei volontari che tengono aperto il laboratorio di ceramica almeno due volte la settimana.
Negli ultimi anni l’associazione ha anche organizzato visite a mostre e musei, serate di prosa e lirica, incontri a tema per discutere di problemi sociali, conferenze sull’orientamento scolastico, feste, manifestazioni o anche semplici cene per trascorrere il tempo in compagnia.

Oggi l'associazione organizza un concorso dedicato ai ragazzi delle scuole medie e superiori, che avranno la possibilità di liberare la fantasia lavorando una piastrella in basso o alto rilievo con la terracotta o il colore. La dimensione massima della piastrella dovrà essere 35x40.
Le iscrizioni al concorso termineranno il 31 marzo 2006, e le opere dovranno essere consegnate entro il 15 aprile 2006 presso la sede dell'associazione, in via Sant'Ilario 64. Nella giuria, scultori, ceramisti e Manuele Letizia, presidente dell'associazione.

Il vincitore avrà un buon sconto di 200 Euro presso il laboratorio "Arte e ceramica" di Campi. Ma saranno consegnate anche coppe e targhe. La premiazione avverrà il 22 aprile 2006 alle 16. Lo stesso giorno avrà inizio la mostra delle piastrelle partecipanti al concorso. L'esposizione avrà termine il 6 maggio 2006.
I progetti dei ceramisti di Terra Acqua Fuoco sono molti: «a maggio organizzeremo un corso di Raku, antichissima ceramica giapponese che si lavora all’aperto», spiega Cesarina Sormirio, quasi 86 anni e tanta voglia di trasmettere la sua passione ai giovani, «si fanno cuocere le ceramiche, poi si estraggono con particolari pinze e si buttano nella paglia. In questo modo si ottengono colori splendidi».
Poi sarà la volta dei corsi di tornio. Un solo desiderio: «avremmo bisogno di un nuovo forno, ma non è facile ottenere i fondi necessari per acquistarlo…».

Per informazioni sull'associazione telefonare al numero 010 2470124 o scrivere a .

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il al numero 010 5956815.
di Laura Calevo

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Nessuno come noi Di Volfango De Biasi Commedia Italia, 2018 Betty è un’insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto è un noto docente universitario, affascinante, strafottente alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto... Guarda la scheda del film