Genova Lunedì 15 novembre 2004

È l'ora di fare la spesa...

«Il si è ispirato all’iniziativa di un magnate americano: distribuire ai poveri le eccedenze alimentari, ovvero quei beni di prima necessità che vengono prodotti “in più” dalle industrie. Danilo Fossati e monsignor Giussani hanno fatto la stessa cosa anche in Italia», spiega Marco, 26 anni, volontario dell’associazione.

Sabato 27 novembre, dal mattino alla sera, potrete avvicinarvi e contribuire a questa realtà, andando semplicemente al supermercato, o meglio a uno dei supermercati che hanno aderito alla “Colletta alimentare”. «La nostra mascot è una formica che porta la spesa: noi volontari chiediamo ai clienti di comprare per noi un prodotto di prima necessità a lunga scadenza. Non vogliamo soldi, solo merce da mettere in magazzino e da consegnare agli enti e alle associazioni che la distribuiscono», continua Marco.

La Fondazione Banco Alimentare Onlus, non ha generalmente un contatto diretto con il pubblico, né si sostituisce agli enti che si occupano di problemi sociali. I volontari fanno da tramite tra le industrie e le associazioni specializzate in diversi tipi di problemi che vanno dalla tossicodipendenza, alla povertà, all’emarginazione.

«La “Colletta” è un modo per farci conoscere, per entrare in contatto con la gente, per “condividere i bisogni e condividere il senso della vita”, che è anche il motto dell’associazione. Ho conosciuto la presidente del Banco Alimentare quattro anni fa: ho cominciato a dare una mano e poi ci sono rimasto. Faccio il fisioterapista e questa esperienza mi ha molto aiutato anche sul lavoro, nel rapporto quotidiano con gli altri. Mi ha fatto scoprire di non essere in grado di dare alla gente quello di cui ha bisogno. Un conto è consegnare un pacco di pasta, tutt’altra cosa è dare un sostegno morale profondo», dice Marco, «grazie al volontariato mi muovo proprio in questa direzione, cerco di andare oltre il semplice aiuto materiale, che pure è una cosa importante».

La Colletta Alimentare si terrà in tutta Italia. Clicca per conoscere i punti venditra di Genova che aderiranno all'iniziativa.

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattare il al numero 010 5956815.
di Laura Calevo

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Piccoli brividi 2 I fantasmi di Halloween Di Ari Sandel Avventura 2018 Una vera e propria invasione di mostri. Per una notte speciale - quella di Halloween - la più spaventosa dell'anno, le storie diventeranno tutte reali. Una casa distrutta, due ragazzini in bici, un libro ritrovato. Guarda la scheda del film