WC intasato: i metodi più efficaci per eliminare l'ostruzione - Firenze

WC intasato: i metodi più efficaci per eliminare l'ostruzione

Attualità Firenze Giovedì 24 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery Altre foto

Firenze - Il problema del WC intasato è un grattacapo che può essere facilmente risolto, prima di quanto immagini e senza spendere una fortuna. Per prima cosa ricordati sempre di coprire le piastrelle attorno al gabinetto con dei fogli di giornale o rotolo da cucina, onde evitare che il pavimento si macchi a causa di eventuali schizzi/fuoriuscite. Una volta terminato il primo step, armati di tanta di pazienza, forza fisica e metti in pratica uno dei sistemi proposti di seguito, concordati con idraulicofirenzeeprovincia.it, idraulico di Firenze attivo in città e nelle aree limitrofe.

Water otturato? Ecco i 5 sistemi più efficienti per sturarlo!

Cosa fare quando il WC é intasato? Grazie ai nostri suggerimenti troverai finalmente una soluzione a questa gran bella seccatura.

La soluzione del bidone aspiratutto

Se hai un bidone aspiratutto (solidi e liquidi), l’operazione sarà certamente più facile di quanto pensi. Ti basterà togliere la punta e risucchiare tutta l’acqua presente all'interno del WC. Una volta fatto questo, avvolgi un panno attorno alla parte estrema del tubo in modo da far filtrare meno aria possibile: così facendo, non solo l’aspirazione sarà più efficace, ma riuscirai anche a risolvere il problema relativo all'ostruzione.

Utilizza una gruccia in metallo

Se non ne possiedi già uno, puoi creare un rampino perfetto con l'aiuto di una gruccia appendiabiti: è facile da trovare e da plasmare! Onde evitare di rigare la superficie del water, ti suggeriamo di ricoprirla con uno straccio. Utilizza il lungo uncino per smuovere l'ostruzione: basta inserirlo delicatamente nello scarico ed esercitare una leggera pressione per eliminare tutto il sudiciume. Una volta sgorgato, tira l'acqua del gabinetto per far fluire il tutto completamente.

Utilizza uno sturalavandino

Ebbene sì, ancora una volta, il buon vecchio sturalavandino si rivela essere tra gli attrezzi più efficaci che non possono assolutamente mancare all'interno dell'ambiente domestico. Prima di utilizzare questo arnese, cerca di “sradicare” ciò che ostruisce lo scarico con le mani (ovviamente, indossando dei guanti!): al solo pensiero potresti dare di stomaco, ma a volte é sufficiente muovere un po’ l'intasamento per far scorrere l’acqua.

Avere uno sturalavandino di qualità é di sicuro un coefficiente che giocherà a tuo favore al fine di rendere il lavoro più facile, quindi metti l'arnese sotto l’acqua calda per qualche minuto prima dell'utilizzo. Il risultato? La gomma inizierà a dilatarsi ed a conformarsi meglio ai bordi interni del WC. Una volta piazzato, premi e tira svariate volte per sbloccare lo scarico dall'ingorgo.

Utilizza un serpente idraulico

Questa è di sicuro il sistema più ordinario, ma al contempo anche quello più usato dai professionisti, di conseguenza potresti prendere la saggia decisione di acquistare uno di questi arnesi, a meno che tu non ne abbia già uno! Come funziona? Inserisci la parte estrema dell'attrezzo all'interno dello scarico fino a “toccare” il tappo. Arrivato a questo punto, fai dei leggeri movimenti rotatori con la punta del congegno cercando di “ridurre in briciolel’ammasso che ostruisce il WC. A poco a poco l’acqua scivolerà via, rimuovendo definitivamente l'occlusione. Fai riferimento a questa guida per orientarti!

I rimedi della nonna!

Ancora una volta la soluzione easy and natural si prende la sua meritata rivincita. Come? Con il prodotto casalingo/multitasking per antonomasia: il bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio può essere un ottima soluzione anche per sturare il WC. Questo semplice, ma efficace rimedio, potrebbe richiedere diverse ore affinché il composto faccia effetto: pertanto, ti suggeriamo di utilizzarlo la sera prima di andare a dormire, per essere certo/a che nessuno in casa usufruisca della toilette per qualche ora.

Come fare? É facilissimo: versa nello scarico del water una soluzione di bicarbonato unita a due bicchieri di aceto bianco. Dopodiché versaci sopra dell'acqua per generare una pressione.
La trasformazione chimica e la combinazione faranno i resto fino a rimuovere il tappo che bloccava lo scarico.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Firenze consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Firenze.