Firenze Tv: Accorsi, Favino, Lavia e altri con il Teatro della Toscana su Youtube per raccontare la città

Firenze Tv: Accorsi, Favino, Lavia e altri con il Teatro della Toscana su Youtube per raccontare la città

Attualità Firenze Lunedì 16 marzo 2020

Stefano Accorsi legge Parise

Firenze - Buone notizie per gli orfani dell'intrattenimento di qualità. Il Teatro della Pergola lancia il nuovo canale Youtube Firenze Tv. Una piattaforma che, con pubblicazioni quotidiane, propone al pubblico una ricca offerta culturale fatta di teatro, letteratura e musica. Il progetto di Firenze Tv, lanciato dal Direttore generale della Fondazione Teatro della Toscana Marco Giorgetti, raccoglie l'appello del presidente della Fondazione Teatro della Toscana Tommaso Sacchi, che in un'intervista sintetizza così la nuova piattaforma teatrale virtuale: «non possiamo andare in scena? Bene, allora andiamo in onda».

Non solo intrattenimento: Firenze Tv si propone di ricostruire anche un diario digitale di questi giorni nel segno del Coronavirus. Una piazza virtuale accessibile in ogni momento e aperta alla partecipazione di tutti, dove trovare pillole di cultura e spunti di riflessione quotidiani. Ogni sera, il canale Youtube pubblicherà video di recital, spettacoli, letture ma anche canzoni e momenti di intrattenimento musicale. Fra i protagonisti già confermati nella rassegna Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, Giancarlo Sepe, Gabriele Lavia, Andrée Ruth Shammah, Glauco Mauri, Roberto Sturno, Federica Di Martino, Vinicio Marchioni, Marco D’Amore, Giulio Scarpati, Michele Santeramo. Ed è solo l'inizio.

Nel progetto di Tommaso Sacchi, Firenze Tv diventa molto più di un semplice canale Youtube di trasmissione per gli amanti del teatro. La piattaforma si configura come un luogo condiviso e aperto ai contributi di tutti i teatri fiorentini e degli artisti del territorio. La prima pillola di teatro online su Firenze Tv ha visto come protagonista in video proprio il direttore artistico del Teatro della Toscana Stefano Accorsi leggere i Sillabari di Goffredo Parise. Partner digitale dell'iniziativa anche Controradio, nel segno della commistione dei media, oltre che delle arti.

L'iniziativa si unisce al ricco cartellone virtuale che, in questi giorni, raggiunge e intrattiene il pubblico direttamente a casa con una ricetta a base di cultura. Non solo teatro online: nell'agenda degli italiani a casa per il Coronavirus rientrano, fra i musei visitabili online in tutto il mondo, anche i progetti espositivi di tante istituzioni fiorentine, dalle visite virtuali dei Musei Civici di FirenzeUffizi Decamerondelle Gallerie di Firenze alla piattaforna In Contatto di Palazzo Strozzi. Senza dimenticare la campagna Io rinuncio al rimborso per il sostegno concreto dei teatri.

Potrebbe interessarti anche: , Lago di Vagli, svuotamento nel 2021: riemerge il paese sommerso dalle acque. Dove è e qual è la sua storia , Aeroporto Pisa: cancellazione voli, elenco Paesi e rimborso biglietti. Le info per viaggiare in aereo , Firenze, il sindaco Nardella in quarantena, dopo incontro con Zingaretti

Scopri cosa fare oggi a Firenze consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Firenze.