Fiori a Fiorenza. A Firenze il concorso per il balcone fiorito più bello: come partecipare

Fiori a Fiorenza. A Firenze il concorso per il balcone fiorito più bello: come partecipare

Attualità Firenze Martedì 10 marzo 2020

© Pexels

Firenze - Italiani tutti (o quasi) a casa. Con le disposizioni del decreto Io sto a casa firmato da Conte il 9 marzo l'Italia diventa Zona Protetta: spostamenti limitati e attività e manifestazioni sospese e assembramenti all'aperto vietati anche a Firenze. Una situazione tutta nuova per il nostro Paese, che si prepara ad affrontare due settimane (il decreto ha valenza fino al 3 aprile, fino a ulteriori aggiornamenti) al chiuso nella propria abitazione. Fra le attività casalinghe per intrattenersi nelle quattro mura, il giardinaggio può essere un buon passatempo, per i pollici verdi più rodati ma anche per gli amanti della natura alle prime armi. Non serve un giardino per dedicarsi alla cura di fiori e piantine domestiche: basta un balcone. Il Comune di Firenze lancia in tal proposito l'iniziativa Fiori a Fiorenza, un contest che premia il più bel balcone fiorito della città.

L’iniziativa, che ha preso il via venerdì 6 marzo in occasione della giornata M’illumino di meno di Caterpillar (Radio 2), è stata lanciata con una nuova veste di Palazzo Vecchio, che ha dato via al concorso colorandosi di fiori. Fiori a Fiorenza non vuole solo coinvolgere i cittadini di Firenze nell'arredo urbano della città, ma anche diffondere consapevolezza sul rispetto del verde e sulla tutela condivisa della biodiversità e dell’ambiente. Come e quando partecipare al contest per i balconi fioriti?

Le iscrizioni a Fiori a Fiorenza sono aperte fino al 30 aprile. Per partecipare basterà compilare l'apposito moduloinviare una foto del proprio balcone fiorito, indicando la zona e il quartiere di riferimento. A valutare i balconi più belli sarà una giuria formata per il 60% da una giuria tecnica, presieduta dal presidente della Società toscana di Orticultura Alberto Giuntoli e per il 40% una giuria popolare. Fra i criteri che verranno adottati dalla giuria tecnica, l'abilità nell’inserire armoniosamente le specie vegetali nel contesto dell’arredamento urbano, l'originalità nella scelta dei colori e nel loro accostamento, l'utilità della scelta di specie vegetali (ad esempio utilizzo di specie che, per la durata della fioritura, possano mantenere più a lungo nel tempo la bellezza di balcone, davanzale o terrazzo) e l'innovazione.

Il voto popolare sul balcone fiorito più bello sarà espresso il 2 maggio durante la Mostra di Orticultura, dove scorreranno le immagini di tutti i balconi partecipanti al contest. Dal 2 al 5 maggio 2020 sarà poi possibile esprimere il voto online sul sito della Società toscana di Orticultura. Premiati i primi 10 classificati, due per quartiere, sabato 9 maggio presso la sede della Società a Villa Bardini. Il regolamento del contest è consultabile online; ulteriori informazioni sul concorso dedicato ai balconi fioriti di Firenze contattare la Società via email.

Potrebbe interessarti anche: , Lago di Vagli, svuotamento nel 2021: riemerge il paese sommerso dalle acque. Dove è e qual è la sua storia , Aeroporto Pisa: cancellazione voli, elenco Paesi e rimborso biglietti. Le info per viaggiare in aereo , Firenze, il sindaco Nardella in quarantena, dopo incontro con Zingaretti

Scopri cosa fare oggi a Firenze consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Firenze.