Epifania 2020 a Firenze: la cavalcata dei Magi, orari e percorso

Epifania 2020 a Firenze: la cavalcata dei Magi, orari e percorso

Bambini Firenze Venerdì 3 gennaio 2020

Firenze - La Cavalcata dei Magi, arrivata quest’anno alle ventitreesima edizione, rappresenta un appuntamento ormai irrinunciabile per fiorentini e toscani. La revocazione storica rappresenta il momento più importante dell’Epifania a Firenze e anima le strade della città con sbandieratori, tamburini e figuranti. 

Il corteo storico parte da Palazzo Pitti alle 14.00 per raggiungere Piazza Duomo alle 15.30, attraversando le strade e le piazze più importanti della città. A testa del corteo vi sono i tre Re Magi, abbigliati di fastosi abiti in seta ispirati al celebre dipinto di Benozzo Gozzoli, a seguire circa 700 figuranti in abiti d’epoca e i più importanti gruppi di sbandieratori di Firenze. 

I Re Magi raggiungono con il corteo il presepe vivente di Piazza Duomo e dopo lo scoppio della columbina depongono i loro doni ai piedi di Gesù Bambino. A seguire viene letto il brano del Vangelo in cui si racconta la venuta dei re Magi e la benedizione del Cardinale Betori. 

La Cavalcata dei Re Magi a cui assistiamo ogni anno ha avuto inizio nel 1996 in occasione dei festeggiamenti dei 700 anni dalla posa della prima pietra della cattedrale e dell’Opera di Santa Maria del Fiore. La manifestazione, però, trae origine da un evento molto più antico, risalente al XV secolo, interrotto definitivamente nel 1494 dopo la cacciata dei Medici da Firenze. 

La Compagnia dei Santi Re Magi, chiamata anche La Stella, era una compagnia di laici dediti a seguire precetti religiosi e soliti organizzare una grande festa in occasione dell’Epifania. Durante questi festeggiamenti, che avvenivano con cadenza annuale, tre cortei provenienti da parti diverse della città si incontravano presso il Battistero e da lì seguivano i Re Magi a cavallo fino alla Basilica di San Marco, dove si adorava Gesù Bambino. 

Potrebbe interessarti anche: , Palazzo Strozzi, attività da casa per bambini sulla mostra di Tomás Saraceno

Scopri cosa fare oggi a Firenze consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Firenze.