Firenze in una sola Card: 72 musei in 72 ore

Firenze in una sola Card: 72 musei in 72 ore

Shopping Firenze Mercoledì 11 dicembre 2019

Firenze - Quanto tempo ci vuole per visitare Firenze? Forse un anno intero, e sarebbe ancora poco. Ma i turisti, si sa, non hanno tempo. Arrivano per rilassarsi, per qualche giorno di vacanza, due settimane quando va bene, e devono anche risparmiare. 

Non sempre è possibile vedere proprio tutto, anche se si ha tempo a disposizione. Ma forse oggi le cose stanno cambiando. Firenze sta cercando modalità nuove per offrire il proprio patrimonio artistico e storico alla gente.

Una di queste modalità è una carta turistica, una Card, in grado di ampliare l'offerta e concentrarla in pochi giorni.

Come visitare i monumenti di Firenze. Firenze è una delle perle del turismo italiano

I suoi monumenti sono tanti, tutti bellissimi. Alcuni sono radunati lungo i percorsi museali e a volte per visitare un solo museo si impiegano ore. Dunque come si può visitare Firenze e i suoi monumenti in modo intelligente, senza sprecare tempo e forze, riuscendo a goderne la maggior parte? Bisogna sicuramente affidarsi ai tour organizzati, per avere la certezza di vedere più località e con le adeguate spiegazioni. Ma i tour sono anche abbastanza costosi. Un'idea potrebbe essere quella di esplorare i monumenti principali (Duomo, Santa Croce, Ponte Vecchio, Palazzo Vecchio, Palazzo Pitti) da soli, dedicando un giorno intero a questo scopo. In un secondo momento, poi, ci si affiderà a un tour organizzato per ripassare quanto visto prima e avere in più una spiegazione su alcuni dettagli. Così avrete già visto di più e risparmiato, ma avrete sacrificato più tempo e più energia.Si può allora provare a cercare soluzioni cumulative. Tour che tocchino più posti in meno tempo, così da avere notevoli sconti sui biglietti ma sacrificando il tempo da dedicare ai monumenti, che sarà condizionato dalla fretta. L'idea migliore, allora, è muoversi in autonomia ma in modo da poter risparmiare e in un tempo ragionevole. Come fare? Con una apposita Card turistica, come Firenzecard.

Cosa è la Firenzecard e come funziona

Firenzecard è una carta turistica con la quale acquisterete l'accesso a 72 monumenti e musei della città. E avrete 72 ore - ovvero tre giorni - per farlo. Si può comprare sia online che presso i principali Info Point turistici del centro storico. Costa 85 Euro nella sua versione base e 92 Euro se volete la versione Plus. La differenza tra le due è che Firenzecard base prevede solo l'ingresso ai monumenti e l'accesso gratuito dei minori di 18 anni del gruppo; Firenzecard Plus, invece, oltre a questi vantaggi aggiunge libero accesso ai trasporti urbani - dunque la possibilità di visitare monumenti in ogni zona della città - ma anche una borsa in regalo e la possibilità di avere una visita guidata ad uno dei musei. La carta Plus però va acquistata solo in abbinamento ad un'altra Firenzecard.

Con Firenzecard potrete visitare 72 monumenti e musei stabiliti secondo un elenco ben preciso che si può consultare sul web. Acquistandola avrete diritto a ingresso prioritario e senza prenotazione (salvo che al Duomo, agli Uffizi e alla Galleria dell'Accademia, dove la prenotazione resta obbligatoria), accesso gratuito per i minori di anni 18, la possibilità di suddividere le visite nell'arco dei tre giorni durante i quali la Card rimane attiva. In tal modo avrete comunqueun risparmio notevole, sebbene dovrete pagare i mezzi per gli spostamenti a parte.Se non volete aggiungere una carta Plus, dovrete selezionaremonumenti e musei raggiungibili a piedie limitare un poco l'utilizzo della stessa carta. In alternativa, con la soluzione Firenzecard Plus, potrete anche spostarvi su distanze più lunghe e visitare molti più luoghi.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Firenze consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Firenze.