Banksy a Ferrara, la mostra a Palazzo dei Diamanti: date, orari e biglietti

Banksy a Ferrara, la mostra a Palazzo dei Diamanti: date, orari e biglietti

Mostre Ferrara Palazzo Dei Diamanti Giovedì 28 maggio 2020

di A.S.
© Fabio Liguori

Ferrara - Banksy approda a Ferrara. A pochi giorni dalla sua ultima creazione Game Changer (un bambino che a Batman e all'Uomo Ragno preferisce una bambola-infermiera con la mascherina chirugica), il misterioso writer di Bristol approda in Emilia-Romagna. Al Palazzo dei Diamanti di Ferrara sono raccolte oltre 100 opere e oggetti originali: dipinti, serigrafie e stencil, oggetti installativi e memorabilia si mescolano in un percorso espositivo che dà conto dell’intera produzione dell’artista inglese.

Originario di Bristol, Banksy è considerato uno dei maggiori esponenti della Street Art, esemplare caso di popolarità per un autore vivente dai tempi di Andy Warhol. Palazzo dei Diamanti presenta, così, la mostra Un artista chiamato Banksy, a cura di Stefano Antonelli, Gianluca Marziani e Acoris Andipa, ideata e prodotta da MetaMorfosi Associazione Culturale, in collaborazione con Ferrara Arte. La mostra su Banksy a Ferrara è visitabile da sabato 30 maggio, e fino al 27 settembre 2020, seguendo tutte le nuove modalità di visita. Palazzo dei Diamanti è aperto tutti i giorni dalle ore 11 alle 21 (anche il 2 giugno e a Ferragosto). Occorre ricordare che l'artista conosciuto come Banksy non è in alcun modo coinvolto in questa mostra (il materiale proviene interamente da collezioni private, con il suo ufficio informato).

A parlare, al posto dell'artista che nessuno ha mai visto e di cui nessuno conosce il volto, sono le sue opere. Opere di grande potenza etica, evocativa e tematica. Banksy rappresenta la miglior evoluzione della Pop Art originaria, l’unico che ha connesso le radici del pop, la cultura hip hop, il graffitismo anni Ottanta e i nuovi approcci del tempo digitale. I dipinti della primissima fase della carriera, fino agli esiti dello scorso anno con le opere provenienti da Dismaland, come la scultura Mickey Snake con Topolino inghiottito da un pitone. Ci sono poi gli stencil e le serigrafie che Banksy considera vitali per diffondere i suoi messaggi. Un quadro raccontato in mostra da schede testuali in grado di ricostruire storie, aneddoti, provenienze e relazioni, in un percorso di approfondimento ideato affinché il pubblico possa scoprire l’artista nelle sue molteplici angolazioni.

«Banksy mette in discussione concetti come l’unicità, l’originalità, l’autorialità e soprattutto la verità dell’opera» spiegano Stefano Antonelli e Gianluca Marziani «tratteggiando una nuova visione sulla relazione tra opera e mercato, istituendo, di fatto, un nuovo statuto dell’opera arte, una nuova verità dell’arte stessa, ovvero l’opera originale non commerciabile». Fondamentali, nel percorso espositivo, i dipinti realizzati con spray o acrilici su diversi tipi di supporto che raramente si possono incontrare nelle mostre dedicate a Banksy. Tra questi uno dei suoi primissimi lavori, Lab Rat, realizzato in spray e acrilici su compensato nel 2000, è una delle tante opere riscoperte di Banksy. In mostra anche il CCTV Britannia, spray su acciaio forato del 2009, che trasforma la lancia della figura femminile che personifica la nazione inglese in un supporto per una telecamera a circuito chiuso, messaggio non troppo nascosto contro il controllo esercitato sugli spazi pubblici, luoghi prediletti da Banksy per il suo agire.

Il costo del biglietto per vedere Banksy a Ferrara è di 10 euro (non è modificabile o rimborsabile); gratuito per minori fino a 12 anni; portatori handicap al 100%; guide turistiche e giornalisti con tesserino; titolari di tessera Icom; forze dell’ordine e militari in divisa; ispettori Siae; "eroi in corsia": personale sanitario che ha operato nei reparti Covid in tutta Italia (munito di autocertificazione). L’ingresso alla mostra è contingentato. I visitatori in possesso della prenotazione hanno la precedenza assoluta; si consiglia quindi fortemente l’utilizzo del servizio di biglietti online (prevendita 1 euro a persona).

Scopri cosa fare oggi a Ferrara consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Ferrara.