Dancing in the park - Cuneo

Dancing in the park - piazza Roma 1, Guarene - Cuneo

23/10/2019

Sabato 9 novembre 2019

Ore 10:00

TERMINATO

Cuneo - Sabato 9 Novembre 2019, dalle 10.00 alle 13.00, si terrà la sesta edizione di Dancing in the Park, un programma di incontri gratuiti con la danza dedicati a persone con il Parkinson e alla comunità. L’appuntamento sarà il primo in provincia di Cuneo e si svolgerà a Palazzo Re Rebaudengo, in piazza Roma 1 a Guarene, dove è allestita la mostra Da Guarene all’Etna, dedicata alla ricerca fotografica italiana.

Cuneo - Durante l’incontro - che per l’occasione avrà il sottotitolo Il sempre e l’adesso - i partecipanti saranno condotti in un'esperienza di danza adatta a tutti, indipendentemente dall’esperienza e dalle abilità. Le sensazioni vissute saranno poi restituite attraverso il linguaggio fotografico con un laboratorio pratico. Si affronterà il tema del tempo come ingrediente comune alla danza e alla fotografia, lasciandosi suggestionare dalle immagini e dagli spazi della mostra.
Dancing in the Park è un’idea per ampliare l’offerta di attività motoria di cui beneficiano le persone con malattia di Parkinson e a valorizzare – attraverso il movimento inteso come strumento di presenza e azione nel mondo – il legame delle persone con l’ambiente sociale, culturale e paesaggistico. La danza crea e riallaccia questo legame concretamente e metaforicamente, portando da un lato il corpo ad attivare le proprie risorse per interagire fisicamente con il contesto, dall’altro ad aprire spazi di emozione, scoperta e crescita interiore, grazie alla pratica artistica condivisa.

Cuneo - La proposta è collegata al percorso E-Motus / Danzaterapia e Parkinson, nell’ottica di una continuità fra gli interventi che legano l’ambito artistico a quello della cura della persona, della società e dell’ambiente.

Dancing in the Park è già stato ospitato prima a Torino dalla GAM - Galleria d’Arte Moderna, dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal PAV - Parco Arte Vivente, dalla Circoscrizione 2 e dalla manifestazione Zonarte, organizzata dai dipartimenti educativi dei maggiori centri di arte contemporanea torinesi.
La partecipazione è gratuita e aperta a persone con il Parkinson, familiari, amici, operatori, persone con disabilità e a tutti gli interessati.


I posti sono limitati ed è indispensabile prenotarsi entro mercoledì 6 novembre. La prenotazione è richiesta anche agli accompagnatori non partecipanti al laboratorio. Palazzo Re Rebaudengo è una sede storica, che presenta barriere architettoniche. Si consiglia di segnalare l'utilizzo di sedia a rotelle in fase di prenotazione dell’attività.
Prenotazioni online.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/11/2019 alle ore 08:03.

Potrebbe interessarti anche: Fellini, La Dolce Vita Di Federico, Cuneo, 22 novembre 2019 , I Due Gemelli, Cuneo, 14 dicembre 2019 , Perfetta, Cuneo, 23 gennaio 2020 , I Miserabili, Cuneo, 4 febbraio 2020

Scopri cosa fare oggi a Cuneo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cuneo.