Terract, una carovana da Nizza a Cuneo - - Cuneo

10/09/2019

Fino a giovedì 19 settembre 2019

Cuneo - Nizza-Cuneo: dall’11 al 19 settembre 160 km in 9 giorni e altrettante tappe, per un dislivello complessivo di quasi 7.000 metri: è “Attraverso e Alpi” un cammino che inaugura il secondo anno di formazione di una selezione di 30 giovani italiani e francesi interessati a operare nella gestione e promozione del patrimonio culturale e naturale dell’area alpina tra Italia e Francia.

Cuneo - TERRACT rientra nel Programma di Cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra 2014-2020 e prende vita dalla collaborazione di Social Community Theatre Centre | Corep di Torino (capofila) con la Compagnia Il Melarancio di Cuneo e il Théâtre National de Nice.

Cuneo - «Attraverso le Alpi è una carovana che da Nizza a Cuneo percorre le Alpi Marittime su strade e sentieri delle Valli Tinée, Vésubie, Gesso e Stura e costruisce una comunità in movimento, che incontra la gente, condivide pensieri, ricerca e raccoglie tracce e memorie del territorio - spiega Gimmi Basilotta, project manager di progetto di Compagnia Il Melarancio, che insieme a Renato Giuliani del Théâtre National de Nice organizza il cammino -. Ad ogni tappa, al paese che ci ospita porteremo in dono la fitocella di un nespolo, pianta dimenticata, che sarà piantumata in un momento comunitario». 

La carovana sarà composta da 20 pellegrini e 3 asini accompagnati da una guida naturalistica e da una turistica. All’arrivo di ogni tappa le amministrazioni e associazioni locali metteranno a disposizione spazi attrezzati di servizi e terreni dove montare tende. La sera chi arriva e chi accoglie si uniranno in una festa con piccole performance di musica e teatro.

Questa è in realtà la “carovana di ritorno”, lo scorso anno infatti, la formazione era stata inaugurata da un analogo cammino in direzione opposta, da Cuneo a Nizza, che dal 2 al 10 luglio ha toccato le valli Vermenagna, Roia, Bevera e Pallione. «Un viaggio che ora percorre altre valli, andando a completare il coinvolgimento di tutto il territorio previsto dal progetto - spiega Alberto Pagliarino, Project manager di progetto dell’SCT Centre | Corep. - Un viaggio che simboleggia la filosofia di TERRACT: ogni comunità è potenzialmente in grado di valorizzare il proprio patrimonio, ma deve riscoprire competenze e risorse».

Nel 2018 TERRACT ha infatti avviato la formazione dei 30 operatori culturali che nei primi 15 giorni di agosto 2019 hanno messo in pratica le nozioni acquisite in un “cantiere teatrale” di performance ideate per promuovere il territorio alpino tra Torino, Cuneo e Nizza. Con loro hanno collaborato 60 giovani, con cui hanno condiviso competenze e entusiasmo. Cinque giornate di eventi tra il 2 e il 16 agosto hanno coinvolto complessivamente circa 1.400 persone nelle comunità di Limone Piemonte, Tende, Vernante, Robilante, Breil sul Roya.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/09/2019 alle ore 15:43.

Potrebbe interessarti anche: Reel Rock Tour Italia, Cuneo, 27 novembre 2019 , Cheese 2019 a Bra, Cuneo, dal 20 settembre al 23 settembre 2019 , Ars Regia: da Carlo Emanuele I di Savoia agli alchimisti contemporanei, Cuneo, fino al 6 gennaio 2020 , Tuma&Bodi con Birra: tour gastronomico nelle Alpi Marittime, Cuneo, fino al 8 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Cuneo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cuneo.