Mario Lattes artista poliedrico, la mostra - Cuneo

Mario Lattes artista poliedrico, la mostra - Alba, Famija Albèisa - Cuneo

06/09/2019

Fino a domenica 27 ottobre 2019

TERMINATO

Cuneo - In occasione del Premio Lattes Grinzane 2019, la cui sezione La Quercia quest’anno insignisce lo scrittore di fama mondiale Haruki Murakami, la Fondazione Bottari Lattes, in collaborazione con Famija Albèisa, propone la mostra “Mario Lattes artista poliedrico”. L’esposizione inaugura sabato 5 ottobre ad Alba ed è visitabile fino al 27 ottobre 2019, a ingresso liberopresso Famija Albèisa, via P. Belli 6, con il professor Vincenzo Gatti del comitato scientifico della Fondazione.

Cuneo - L’esposizione propone oltre trenta lavori poco conosciuti e mai esposti ad Alba e nel Cuneese e si concentra in particolare su acquerelligouache e opere a tecnica mista realizzati su carta, quali Marionette (1989), Studio di testa (1984), Anfiteatro con nuvola nera (1970), Grande uccello e rovina (1971), Soggiorno di via Calandra (1978). A questi si affiancano dipinti a olio (Nudo sul tappeto, 1985) e incisioni (La rosa, 1970), più noti al pubblico.

Cuneo - Le opere esposte documentano la versatilità del talento di Mario Lattes (Torino, 1923-2001) e le diverse forme espressive da lui sperimentate nel corso della sua carriera di pittore, incisore, scrittore ed editore. Artista raffinato, capace di dare vita a immagini oniriche, Mario Lattes ha sperimentato tecniche e linguaggi eterogenei, con i quali ha espresso il dolore dell'esistenza e la propria rivendicazione di libertà da ogni pregiudizio. La sua opera racchiude momenti d'ispirazione ora astratta ora espressionista, ora visionaria, per approdare a suggestioni visive, senza mai essere imprigionata in categorie o movimenti.

La mostra è arricchita dall’esposizione di volumi e scritti di Mario Lattes, tra cui i romanzi come Il borghese di ventura (Einaudi, 1975; Marsilio, 2013), L’incendio del Regio (Einaudi, 1976; Marsilio, 2011), la tesi di laurea Il Ghetto di Varsavia (Edizioni Cenobio, 2015) e alcune pubblicazioni di Questioni, rivista fondata da Lattes nel 1953 (dapprima con il titolo di Galleria).

Mario Lattes artista poliedrico è realizzata con il sostegno di Regione Piemonte, Comune Alba, Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Comune di Monforte d’Alba, Cantina Terre del Barolo.

Inaugurazione sabato 5 ottobre ore 18
Orari: mercoledì – venerdì dalle 15 alle 18, sabato e domenica dalle 11 alle 18.
Ingresso libero
Sede
: Famija Albèisa, via P. Belli 6, 12051 Alba (CN)
Info: 0173/789282

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/11/2019 alle ore 14:39.

Potrebbe interessarti anche: Ars Regia: da Carlo Emanuele I di Savoia agli alchimisti contemporanei, Cuneo, fino al 6 gennaio 2020 , A Cuneo la mostra interattiva dedicata ai 50 anni dallo sbarco sulla Luna, Cuneo, fino al 15 dicembre 2019 , Dentro il disegno che alla Castiglia di Saluzzo , Cuneo, fino al 1 dicembre 2019 , L’altra tela di Leonardo. Le geniali invenzioni nelle macchine tessili, Cuneo, fino al 16 febbraio 2020

Scopri cosa fare oggi a Cuneo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cuneo.