Giornate Fai d'Autunno 2021 a Cremona: date, luoghi aperti, orari e prezzi

Giornate Fai d'Autunno 2021 a Cremona: date, luoghi aperti, orari e prezzi

Cultura Cremona Lunedì 11 ottobre 2021

Campus Santa Monica
© Università Cattolica del Sacro Cuore

Cremona - Sabato 16 e domenica 17 ottobre 2021, torna l'atteso appuntamento con la cultura e le bellezze in Italia in occasione della decima edizione delle Giornate Fai d'Autunno. Dedicate ad Angelo Maramai (1961-2021) già direttore generale del Fai, le Giornate Fai d'Autunno 2021 portano i visitatori in centinaia di luoghi solitamente inaccessibili oppure poco noti e bisognosi di valorizzazione in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. L'accesso è possibile solo alle persone in possesso del Green Pass. La certificazione verde è richiesta anche per l'ingresso ai luoghi di carattere naturalistico.

Le Giornate Fai d'Autunno arrivano, ovviamente, anche a Cremona e provincia. Tra i luoghi aperti palazzivillechiese, aree archeologiche, mostrati attraverso lo sguardo curioso e originale dei giovani del Fai. Non mancano itinerari nei borghi, percorsi naturalistici e visite a luoghi verdi quali parchi, giardini urbani, cortili e orti botanici. La prenotazione online è consigliata perché i posti sono limitati.

Tutti i visitatori possono sostenere il Fai con un contributo suggerito a partire da 3 euro e possono anche iscriversi al Fai on line oppure nelle diverse piazze d’Italia durante l’evento. Di seguito l'elenco completo dei luoghi aperti a Cremona e provincia  con i rispettivi giorni e orari di apertura; qui l'elenco di tutti i luoghi aperti in Lombardia per le Giornate Fai d'Autunno 2021 (per ulteriori informazioni e prenotazioni consultare il sito ufficiale del Fai - dove vengono segnalati anche gli eventuali aggiornamenti o le modifiche al programma - oppure telefonare al numero 02 4676151).

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 18.00, domenica 17 ottobre dalle 9.30 alle 13.00. Il Campus Santa Monica si trova a pochi passi dal centro storico di Cremona (via Bissolati 74). Un tempo monastero, poi caserma militare e campo profughi per gli sfollati della Seconda Guerra Mondiale, rimase in stato di abbandono fino al recente intervento di recupero, che ha restituito alla città una delle sue pagine storiche più significative. Attualmente il complesso è sede del Campus Santa Monica dell'Università Cattolica, inaugurato il 25 maggio 2021 alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Le visite hanno una durata di circa 45 minuti. Si raccomanda di arrivare all'ingresso qualche minuto prima dell'inizio della visita per il controllo della prenotazione e la verifica del Green Pass.

Villa Dati

Giorni e orari di apertura: domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 18.00. Villa Dati si trova nel piccolo comune di Cella Dati, a pochi chilometri dalla città di Cremona. Un tempo dimora nobiliare della famiglia Dati, dopo diversi passaggi di proprietà fu ceduta al comune di Cella e oggi ospita gli uffici comunali e la biblioteca civica. Le visite hanno una durata di circa 25 minuti circa. Si raccomanda di arrivare all'ingresso qualche minuto prima dell'inizio della visita per il controllo della prenotazione e la verifica del Green Pass

Palazzo Affaitati

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 14.00. Palazzo Affaitati si trova in via Ugolani Dati a Cremona, a pochi passi da corso Campi e dal cuore della città. Da prestigiosa dimora nobiliare fu trasformata in ospedale e, in seguito, divenne uno dei principali poli culturali di Cremona, ospitando la sede dei Musei Civici e della Biblioteca Statale. Le visite hanno una durata di circa 30-40 minuti. Si raccomanda di arrivare all'ingresso qualche minuto prima dell'inizio della visita per il controllo della prenotazione e la verifica del Green Pass. 

Palazzo Stauffer

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 18.00, domenica 17 ottobre dalle 12.00 alle 18.00. Palazzo Stauffer in via San Martino 6 a Cremona (già palazzo Stradiotti) ospita la sede dell'Accademia Stauffer, degli Stauffer Labs e dello Stauffer Center for Strings, il primo centro musicale internazionale per l'alta formazione, la ricerca, la composizione, la produzione, il management e l'innovazione, interamente dedicato agli strumenti ad arco. Il campus polifunzionale così strutturato è l'esito di un impegnativo intervento di recupero e restauro condotto negli ultimi anni e concluso nel 2021. Le visite hanno una durata di circa 40 minuti. Si raccomanda di arrivare all'ingresso qualche minuto prima dell'inizio della visita per il controllo della prenotazione e la verifica del Green Pass.

Palazzo Zurla (già Albergoni Capredoni)

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. II Palazzo sorge nel cuore di Ripalta Arpina e si affaccia sulla via principale e sulla piazza del Municipio; in passato era fiancheggiato da un complesso di grandi edifici rurali, dei quali oggi rimane prevalentemente l'impronta urbanistico-morfologica. Prima di prenotare le visite si prega di considerare i tempi di percorrenza a piedi, registrazione e controllo Green Pass per evitare di arrivare in ritardo alla visita del bene prenotato. Ecco i tempi di percorrenza indicativi: tra Chiesa di Santa Maria Rotonda e Palazzo Zurla 15-20 minuti; tra Palazzo Zurla e Oratorio di San Giovanni 5-10 minuti; tra Chiesa di Santa Maria Rotonda e Oratorio di San Giovanni Battista 20-25 minuti. Si raccomanda di parcheggiare le auto all'esterno del paese.

Chiesa di Santa Maria Rotonda

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, domenica 17 ottobre dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. La Parrocchiale dal nome Santa Maria Rotonda per il profilo arrotondato dello spalto di terreno su cui sorge, al margine est dell'abitato di Ripalta Arpina, si imposta sulla ripida scarpata morfologica che degrada verso la valle relitta del Serio Morto. L'antico borgo, un tempo denominato Rivoltella, è ora un piccolo centro rurale sito a pochi chilometri da Crema. Prima di prenotare le visite si prega di considerare i tempi di percorrenza a piedi, registrazione e controllo Green Pass per evitare di arrivare in ritardo alla visita del bene prenotato. Ecco i tempi di percorrenza indicativi: tra Chiesa di Santa Maria Rotonda e Palazzo Zurla 15-20 minuti; tra Palazzo Zurla e Oratorio di San Giovanni 5-10 minuti; tra Chiesa di Santa Maria Rotonda e Oratorio di San Giovanni Battista 20-25 minuti. Si raccomanda di parcheggiare le auto all'esterno del paese. 

Dall'oratorio di San Giovanni alla Cappella della Motta: itinerario nel verde

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. I due siti di interesse dell'itinerario sono l'Oratorio di San Giovanni Battista e la Cappella della Motta. La piccola chiesa dedicata a San Giovanni è situata lungo la via principale di Ripalta Arpina ed era in passato legata a Palazzo Zurla. L'edicola della Motta si trova in aperta campagna, immersa nel verde in quella che fu la valle del Serio. È detta della Motta per la presenza di una motta (dosso) oggi non più esistente. Il suggestivo percorso per raggiungere la Cappella consente di cogliere e capire la struttura geomorfologica di questo territorio, caratterizzato da un marcato dislivello tra piano di campagna e quota del centro abitato.

Scopri cosa fare oggi a Cremona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cremona.