Festa di Sant'Agata 2020 a Catania: il programma e gli orari

Festa di Sant'Agata 2020 a Catania: il programma e gli orari

Attualità Catania Lunedì 3 febbraio 2020

Un momento della Festa di Sant'Agata
© facebook.com/santagata2019

Catania - Catania festeggia la sua Santa patrona. Da lunedì 3 a mercoledì 5 febbraio le strade e i quatieri della città siciliana si riempiranno di una folla di persone per la Festa di Sant'Agata 2020.

Evento clou, la processione, che porta la vara, con il fercolo d'argento a forma di mezo busto contenente le reliquie della Santa, per le strade della città e fra la gente. Centinaia di cittadini, vestiti con il tradizionale sacco (tunica bianca stretta da un cordone, cuffia nera, fazzoletto e guanti bianchi), aggrappati a due cordoni di oltre 100 metri trascineranno la Statua, e ad ogni sosta ripeteranno il grido di devozione: Cittadini, cittadini, semu tutti devoti tutti? Ad aprire la processione il corteo delle 11 candelore, alte colonne in legno, riccamente scolpite e decorate, contenenti dei cerei che rappresentano le corporazioni delle arti e dei mestieri della città di Catania. Momenti salienti di una festa che unisce tradizione, devozione e folklore. Che porta a Catania persone provenienti da tutto il mondo. Una manifestazione paragonabile ad eventi come la Settimana Santa di Siviglia, in Spagna, e la festa del Corpus Domini a Cuzco in Perù.

Il programma della festa di sant'Agata inizia lunedì 3 febbraio con l’offerta delle candele: la processione della raccolta della cera parte dalla Chiesa di Sant'Agata alla Fornace in piazza Stesicoro e raggiunge la Cattedrale in piazza Duomo. Un'usanza popolare vuole che i ceri donati siano alti o pesanti quanto la persona che chiede la protezione. Da Palazzo degli Elefanti, sede del Comune, escono le due settecentesche Carrozze del Senato a bordo delle quali  il sindaco e alcuni membri della Giunta si recano alla chiesa di San Biagio per portare le chiavi della città alle autorità religiose. La prima giornata si conclude la sera in piazza Duomo con un concerto e uno spettacolo pirotecnico.

Martedì 4 febbraio la festa continua con la messa dell’aurora, una funzione religiosa che si tiene nella Cattedrale in Piazza Duomo alle ore 6. Prima della funzione, il mezzobustobusto con le reliquie di Sant’Agata viene portato fuori dalla Cameretta tra le acclamazioni dei devoti. Per aprire il pesante cancello della Cameretta, dove sono custodite le spoglie di Sant'Agata, servono tre chiavi, custodite da tre differenti persone. Subito dopo la messa il fercolo viene portato in processione per il giro esterno della città. Un giro lungo che dura tutto il giorno e finisce alle prime luci dell’alba del 5 febbraio con il ritorno in Cattedrale. E che attraversa i luoghi dove la Santa ha vissuto e subito il martirio.

Mercoledì 5 febbraio è il giorno dei festeggiamenti veri e propri, nella tarda mattinata, in Cattedrale viene celebrata la Messa Solenne e i garofani rossi del giorno precedente (simboleggianti il martirio), vengono sostituiti da quelli bianchi (che rappresentano la purezza). Alle 18 ha inizio il giro della vara dentro la città. Il fercolo sale da via Etnea, per arrivare a tarda notte in piazza Cavour. Qui la Santa si ferma e inizia uno spettacolo pirotecnico dopo il quale il giro riprende la sua strada lungo via Etnea fino alla salita di San Giuliano, uno dei momenti più suggestivi ed emozionanti della processione. Sosta in via Crociferi per i canti delle suore benedettine e ritorno della vara in Cattedrale in pieno giorno per l’ultimo saluto alla Santa

Per garantire lo svolgimento in piena tranquillità della festa di Sant’Agata, la Protezione Civile del Comune di Catania ha attivato tutte le misure di sicurezza.

Ci saranno controlli ai varchi per gli accessi alle piazze e steward identificabili dalla pettorina. In occasione del 3 febbraio verrà predisposto, nel palazzo dei Chierici, un presidio operativo radio che permetterà il controllo su Piazza Duomo e saranno operativi anche i volontari addetti all’antincendio. Qui i dettagli del piano sicurezza

Scopri cosa fare oggi a Catania consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Catania.