Cagliari, ecco il nuovo Parco Jovanotti a Sant'Elia

Cagliari, ecco il nuovo Parco Jovanotti a Sant'Elia

Bambini Cagliari Lunedì 29 marzo 2021

Parco Jovanotti
© comune.cagliari.it

Cagliari - Uno spazio verde polivalente per un quartiere fra i più suggestivi di Cagliari. Libero dalle auto, ad alta qualità urbanistica e ambientale, con funzioni dedicate allo svago, al gioco e all'attività sportiva, il nuovo Parco Jovanotti di via Borgo Sant'Elia "restituisce alla città e ai cittadini, uno dei beni che non venivano più utilizzati". Così il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu nella mattina di lunedì 29 marzo 2021, in quella che sino a non troppo tempo fa era un'area compromessa da un incendio, con erbacce e rifiuti. 

"Ci sembrava importante, ancor di più in questo periodo di pandemia, offrire a tutti coloro che vivono in quartieri che come Sant'Elia sono densamente popolati e con un'alta percentuale di bambini, un'occasione in più, uno spazio in più, dove poter passare serenamente le giornate", ha aggiunto il primo cittadino. Soddisfazione anche da parte dell'assessora Paola Piroddi. Dedicato a Jovanotti, cantautore, rapper e disk jockey italiano che nel 2008 fece dono di diversi alberi messi a dimora proprio in questa zona della città, il nuovo Parco "potrà essere ulteriormente implementato con prato verde e alberature”. Inoltre , “all'interno del Parco verranno posizionate nuove casette per la colonia felina della zona”, ha anticipato la titolare della Cultura, Spettacolo e verde pubblico.

Il nuovo Parco Jovanotti ha una superficie di poco inferiore a 3.000 metri quadrati, per lo svago e l'aggregazione sociale, in modo particolare destinati ai più piccoli con scivoli, altalene e percorsi avventura. Con 187mila euro del bilancio comunale, è stato poi realizzato un campo polivalente dotato di canestri e pavimentazione sportiva. A completare l'opera i cestini porta rifiuti e un sistema di illuminazione a risparmio energetico di ultima generazione, che “consentiranno di vivere il parco tutto l'anno", ha concluso Truzzu.

Insomma, un'opera di grande valore, in linea con altri interventi che stanno interessando il Capoluogo (già martedì 30 marzo 2021 è inaugurato un altro tassello verde attrezzato nel quartiere Cep, nella via Euclide) e sui quali l’Amministrazione comunale sta puntando per ridare slancio al territorio dal punto di vista dell'accessibilità, ma anche turistico ed economico. Rilevante, perciò, l'attenzione ai temi della sostenibilità ambientale, l’incremento delle condizioni di sicurezza e di vivibilità, con l’inserimento di nuovi servizi e funzioni di interesse collettivo.

Scopri cosa fare oggi a Cagliari consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cagliari.

In collaborazione con Gruppo Grendi