Tempora Vatis, mostra di Andrea Chisesi in omaggio a Gabriele D'Annunzio - Brescia

Tempora Vatis, mostra di Andrea Chisesi in omaggio a Gabriele D'Annunzio - Il Vittoriale degli Italiani - Gardone Riviera (Brescia)

21/09/2020

Fino a lunedì 1 marzo 2021

D’Annunzio a cavallo cm 180x152, fusione su tela, 2020

CalendarioDate, orari e biglietti

Gardone Riviera (Brescia) - Attenzione: in base alle norme previste dal Dpcm del 3 novembre 2020, la mostra è chiusa al pubblico a partire dal 6 novembre 2020.


Gardone Riviera (Brescia) - Dal 27 settembre 2020 al primo marzo 2021 presso la casa-museo di Gabriele D'Annunzio il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera (Brescia) è aperta al pubblico la mostra Tempora Vatis di Andrea Chisesi, vero e proprio omaggio alla vita inimitabile del poeta.

Gardone Riviera (Brescia) - Curata da Marcella Damigella, è allestita nelle sale di Villa Mirabella - uno degli edifici del complesso del Vittoriale degli Italiani dove D’Annunzio ospitava gli artisti della fabbrica del Vittoriale. Per Chisesi - artista eclettico nei temi, nelle espressioni e nell’utilizzo delle tecniche - si tratta di una nuova collezione che origina nel suo studio di Siracusa, un vecchio hotel di fine ‘800 rimaneggiato nel periodo fascista, dove l’artista ha vissuto sensazioni inaspettate e trovato la sua ispirazione. Le pareti del piano terra, infatti, erano state rivestite con carta da parati dell’epoca dannunziana e nascondevano sul retro vecchi giornali del 1920 - reliquie di un tempo autentico - che l’artista ha iniziato a strappare, incollare, sovrapporre; erano brandelli di cronache mondane, opportunamente utilizzati come testimonianze di un tempo ormai passato, ma non dimenticato.

Sfruttando il nesso temporale tra i frammenti di stampa e la vita di D’Annunzio, Andrea Chisesi ha deciso di raccontare così le stagioni della vita del Vate, trasponendo le celebri fotografie dei momenti più significativi della sua vita - compresi quelli privati - sulle tele preparate con i suoi matrem (pennellate di colore bianco che rimandano alla natura). 

Tempora Vatis, in tutto 68 opere tra bozzetti, disegni e opere su tela, si presenta in perfetto stile horror vacui (occupazione di ogni spazio disponibile); la mostra offre la possibilità di assistere al dialogo instaurato tra l’artista e il Vate in un percorso intimo appositamente progettato per Villa Mirabella. Il visitatore diventa così un protagonista che s’introduce all’interno di uno spazio senza tempo e, ospite curioso, è messo in condizione di carpire i segreti del poeta e del pittore, dei loro misteriosi rapporti (di certo complicati). Per sua precisa volontà, Chisesi ha suddiviso la mostra in quattro parti principali - in un percorso con le opere disposte sulle pareti in senso orario e in un apparente caos - che ricalcano le stagioni dell’anno, indicate in latino, lingua molto cara al Vate: 

  • Fons: i ritratti di D'Annunzio dall’adolescenza al 1920;
  • Aestas: eroi, miti e personaggi a lui cari, le passioni per navi, aerei, automobili; 
  • Arbores: le donne, l’allegoria del Fauno, miti e passioni da Dante a Michelangelo; 
  • Hiems: i ritratti dei suoi amici più cari e le icone che lo hanno accompagnato, tra cui San Sebastiano, Santa Caterina da Siena e San Francesco.

Completa il percorso espositivo di Tempora Vatis la cosiddetta Stanza segreta, una sorta di wunderkammer, ma a luci rosse, ricca di sorprese. Oltre a un’ulteriore serie di opere, in questo spazio è collocata un’installazione costituita da piccole porte, complete di maniglia e serratura. Quasi si trattasse di stanze in miniatura, dietro ogni porta si celerà una fusione su carta di piccole dimensioni, esplicitamente dedicata ai riti amorosi e visibile solo dal buco della serratura. Quella della stanza segreta è l’unica occasione per poter vedere quelle immagini così esplicite, dal momento non sono inserite nel catalogo della mostra.

L'inaugurazione è fissata per le ore 17.30 di sabato 26 settembre 2020. Tempora Vatis è poi visitabile fino a lunedì primo marzo 2021 nei seguenti orari di apertura: 9.00-19.00 fino al 4 ottobre; 9.00-16.45 dal 5 ottobre al 12 marzo. La mostra è aperta tutti i giorni esclusi tutti i lunedì di novembre, dicembre, gennaio, febbraio e nei giorni 24 e 25 dicembre e primo gennaio). La visita è compresa nel biglietto d'ingresso al Vittoriale degli Italiani, che ha un prezzo di 16 euro (ridotto 13 euro per bambini e ragazzi dai 7 ai 18 anni e over 65; ingresso gratuito per bambini fino a 6 anni e disabili fino al 70%). Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0365 296511 (ore 9.00-18.00, solo giorni feriali).

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 04/12/2020 alle ore 06:24.

Potrebbe interessarti anche: Raffaello: l’invenzione del divino pittore, mostra, Brescia, fino al 10 gennaio 2021 , Juan Navarro Baldeweg: architettura, pittura, scultura, retrospettiva dedicata all'architetto spagnolo, Brescia, fino al 5 aprile 2021 , Virginia Raffaele in Samusà, Brescia, 13 dicembre 2020 , Giorgio Panariello in Favola Mia, Brescia, 29 aprile 2021

Scopri cosa fare oggi a Brescia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Brescia.