È morta Nadia Toffa: la conduttrice delle Iene sconfitta dal cancro - Brescia

Attualità Brescia Martedì 13 agosto 2019

È morta Nadia Toffa: la conduttrice delle Iene sconfitta dal cancro

© facebook.com/NadiaToffa

Brescia - Se n'è andata nel pieno dell'estate Nadia Toffa, morta a 40 anni dopo una battaglia contro il cancro che portava avanti dal 2017. L'annuncio del tumore lo diede lei stessa in diretta televisiva alle Iene, programma di Italia 1 a cui il suo nome è indissolubilmente legato. E proprio il profilo Facebook delle Iene, all'alba del 13 agosto 2019, ha reso nota la sua morte.

Nata a Brescia il 10 giugno 1979, Nadia Toffa debuttò nel 2003 come conduttrice sulle tv locali Telesanterno e Retebrescia, prima di approdare nel 2009 alle Iene. Dapprima come inviata, poi - dal 2016 - anche come conduttrice. Delle Iene divenne presto un pilastro inamovibile, simbolo della nuova era della trasmissione che, a oltre 10 anni dal debutto, necessitava di un ricambio generazionale.

Nadia Toffa era il volto giusto: sempre sorridente, grintosa, determinata. Tra i numerosi servizi da lei realizzati nel decennio di militanza alle Iene, molte inchieste su temi di scottante attualità: dalle sale di slot machine allo smaltimento illegale dei rifiuti, dai casi di tumore nel triangolo della morte tra Napoli e Caserta all'emergenza sanitaria nella zona dell'Ilva di Taranto (che le ha poi conferito la cittadinanza onoraria), dall'igiene nei sushi restaurant di Milano ai cambiamenti climatici, dalla pedofilia agli abusi sessuali.

Fu proprio durante la realizzazione di un servizio per le Iene, il 2 dicembre 2017 a Trieste, che ebbe un malore, a seguito del quale si allontanò per alcune settimane dai riflettori. Al suo ritorno alla conduzione delle Iene l'11 febbraio 2018 rivelò, tra lo sgomento dei colleghi in studio e del pubblico a casa, di avere un tumore. La sua battaglia contro il cancro era iniziata.

Nadia Toffa ha lottato per quasi due anni, diventando simbolo della capacità di combattere con il sorriso, a testa alta e senza arrendersi mai. Un atteggiamento coraggioso, ammirato da molti ma che non le risparmiò attacchi social e critiche, come quando, presentando il libro Fiorire d'inverno in cui raccontava l'esperienza della malattia, definì il cancro «un dono, un'occasione».

Nadia Toffa è morta a 40 anni, il cancro se l'è portata via. L'ultimo messaggio sui suoi canali social risale al primo luglio: «vi bacio tutti tutti tutti», affiancato da un selfie con la sua cagnolina Totò. La foto che pubblichiamo in questa pagina, invece, risale al mese di aprile ed è accompagnata dalle parole «si sorride come ogni mattina nonostante le avversità».

Scopri cosa fare oggi a Brescia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Brescia.