Etna a cura di Luigi Mainolfi - Bologna

Etna a cura di Luigi Mainolfi - Galleria de' Foscherari - Bologna

24/03/2022

Fino a giovedì 30 giugno 2022

Ore 10:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Bologna - Da sabato 26 marzo a giovedì 30 giugno, presso la Galleria de' Foscherari di Bologna, sarà visitabile l'esposizione Etna a cura di Luigi Mainolfi.

Bologna - La ricerca di Mainolfi, da oltre quattro decenni, traccia un percorso delineando una riflessione sui fondamenti e le complessità della pratica scultorea, sulle sue implicazioni profonde e la sua urgenza. Urgenza che si manifesta senza il bisogno di rigidità disciplinari o posture austere: la scultura, per l’artista, non è tanto un territorio marcatamente delimitato da confini invalicabili, tecnici o concettuali che siano, quanto un campo aperto al possibile, alle molteplici direzioni concrete e simboliche che solo un rapporto quasi simbiontico con alcuni materiali, e forse con la materia in sé, può rivelare.

Bologna - Una traiettoria, quella di Mainolfi, messa chiaramente in evidenza dalle opere presentate in questa personale alla Galleria De’ Foscherari, a partire da quella che dà il titolo alla mostra.
Etna– polittico in terracotta realizzato lo scorso anno – è il tassello più recente di una ricerca sul tema del paesaggio che va avanti ormai da diversi anni, sempre in divenire e mai davvero conclusa. Riflettere sul paesaggio, per l’artista, ha poco a che vedere con questioni stilistiche o tematiche ed è cruciale, invece, per almeno altre due ragioni.
La prima – e forse la più importante – consiste nell’intenzione di considerare la natura non come un mero oggetto del nostro sguardo o delle nostre azioni, ma come organismo vitale. La scultura per Mainolfi deve vivere, o meglio, deve portare alla luce la forza e le qualità intrinseche della materia da cui, tutto a un tratto, emerge con compiutezza l’opera. Opera che, ad un tempo, è sintesi e testimonianza di questo processo di vivificazione. Di conseguenza, il riferimento a un paesaggio specifico come quello dell’Etna diventa quasi un pretesto visivo: non rappresenta nulla se non l’intrecciarsi senza sosta di forze primordiali, incarnate simbolicamente sia dalla pratica artistica in sé, sia dal motivo iconico del fuoco e della terra vulcanica generatrice di vita.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/05/2022 alle ore 15:54.

Potrebbe interessarti anche: Lucio Dalla. Anche se il tempo passa, mostra a 10 anni dalla scomparsa, fino al 17 luglio 2022 , La Collezione Mast. Un alfabeto visivo dell'industria, del lavoro e della tecnologia, fino al 28 agosto 2022 , Folgorazioni figurative, mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini, fino al 16 ottobre 2022 , Giovanni Boldini, lo sguardo dell'anima, la mostra a Bologna, fino al 13 ottobre 2022

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.