Insolvenz Fest 2021 a Bologna, il programma

Insolvenz Fest 2021 a Bologna, il programma - - Bologna

24/09/2021

Fino a domenica 26 settembre 2021

CalendarioDate, orari e biglietti

Bologna - Dal 24 al 26 settembre a Bologna torna Insolvenzfest, la rassegna di incontri su crisi, debiti e diritti.
 
Programma di venerdì 24 settembre
CONVENTO PATRIARCALE DI SAN DOMENICO
14.45 – Saluti istituzionali
 
15.00 – I BENI COMUNI ALL’EPOCA DELLA PANDEMIA
Massimo Ferro, coordinatore dell’OCI-Osservatorio sulle crisi di impresa, intervista Eligio Resta, emerito di filosofia del diritto all’Università di Roma Tre.
 
15.30 – GIÙ DALL’IMPALCATURA NELL’ECONOMIA CHE VA SU: IL DEBITO DI SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
Marco Patucchi, giornalista de la Repubblica, intervista Bruno Giordano, direttore dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, per un confronto su regole e condizioni del lavoro, sicurezza e incidenti, etica e leggi dei controlli, pratiche virtuose e illegalità diffusa.
 
16.40 – IN PALESTRA, ALLO STADIO, PER LE STRADE: LA CITTADINANZA SPORTIVA DISUGUALE
Francesca Vitali, ricercatrice e docente di psicologia dello sport dell’Università di Verona, e Antonella Bellutti, campionessa olimpica e docente di alta formazione su managerialità sportiva, dialogano sul tema della cittadinanza sportiva disuguale, con un focus sulle differenze di genere nello sport, ostacoli e regole discriminatorie.
 
CINETECA DI BOLOGNA
18.00 – CORLEONE
(Italia-Francia/2019) di Mosco Boucault (151’)
Docufilm che ricostruisce la scalata di Totò Riina ai vertici di Cosa Nostra, attraverso interviste e immagini d’archivio: una trama quasi shakespeariana che oppone la sete del potere alla virtù della legge.
 
Programma di domani – sabato 25 settembre
BIBLIOTECA COMUNALE DELL’ARCHIGINNASIO
9.45 – MORIRE DI CALDO PER MANGIARE TUTTI: BASSO COSTO DEL LAVORO E CONCORRENZA NEL MODERNO CAPORALATO
Il giornalista del Corriere della Sera, Goffredo Buccini, intervista Marco Omizzolo, docente di Sociopolitologia delle migrazioni all’Università La Sapienza di Roma. Si affronteranno in particolare alcuni aspetti chiave in fatto di lavoro e disuguaglianze, dalle tutele perdute all’illegalità diffusa.
 
11.00 – L’INCENDIO DEL MARE: I MORSI AL CAPITALE NATURALE NELLE ECONOMIE DELLA CRESCITA
Francesco Loiacono, direttore de La Nuova Ecologia, intervista Sara Villa, ricercatrice di Scienze dell’ambiente e della terra all’Università Milano-Bicocca. L’incontro verterà sulla scarsità delle risorse ambientali e sull’attuale gestione del fenomeno, che tende a spostare sulle generazioni successive il sempre più difficile ricostruirsi di condizioni di equilibrio.
 
CINETECA DI BOLOGNA
12.30 - LA MAFIA IMMAGINARIA. SETTANT'ANNI DI COSA NOSTRA AL CINEMA (1949-2019)
Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, intervista Emiliano Morreale, associato di Cinema, fotografia e televisione all’Università La Sapienza di Roma, che presenterà con l’occasione il suo nuovo libro.
 
BIBLIOTECA COMUNALE DELL’ARCHIGINNASIO
15.30 – PRENDERSI LA TERRA DI SOTTO: DEBITO DI SUOLO E LIMITI DI RICERCA DEL FOSSILE
Virginia Della Sala, giornalista del Fatto Quotidiano, intervista Enzo Di Salvatore, associato di Diritto Costituzionale all’Università di Teramo.
Approfondimenti sull’industria estrattiva, i suoi limiti e le sue specificità, ma anche spunti in positivo sul riassetto del territorio in termini di ‘coesione’ – uno dei tre pilastri del PNRR – che l’Italia si è impegnata a coltivare.
 
16.40 – IL DEBITO GIUDIZIARIO ITALIANO E IL SUO TEMPO: LA MONTAGNA DISINCANTATA DEI NUMERI E LE NUOVE PROMESSE AL FUTURO
Il vice-direttore di Repubblica, Sergio Rizzo, intervista Paolo Ielo, procuratore aggiunto della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, sul debito giudiziario italiano. 
 
MUSEO DELLA STORIA DI BOLOGNA, PALAZZO PEPOLI
20.30 – SERATA INSOLVENZFEST
Cena con esibizione musicale dell’Ensemble Concordanze, a sostegno del progetto SportAid di Sportfund, Fondazione per lo sport Onlus. Per chi lo volesse, in abbinamento alla cena, è possibile partecipare a una visita guidata al Museo della Storia, offerta da InsolvenzFest e prevista per le 19.30. I posti per la cena sono limitati e su prenotazione al form su www.insolvenzfest.it (solo per la visita guidata contattare: segreteria@absolutgroup.it – tel. 051 272523).
Il Festival prosegue fino a domenica 26 a Bologna, con la possibilità di assistere alle sessioni anche da remoto.
L'ingresso agli incontri è gratuito: la prenotazione è obbligatoria e per la partecipazione in presenza è richiesta la presentazione del Green Pass.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/01/2022 alle ore 23:58.

Potrebbe interessarti anche: C'è porno per te. Proiezione e dibattito al Mercato Sonato, 30 gennaio 2022 , Saldi invernali 2022 a Bologna e in Emilia Romagna: le date per lo shopping, fino al 5 marzo 2022 , Roberto Bolle and Friends, dal 11 febbraio al 13 febbraio 2022 , Gianni Morandi - Stasera Gioco In Casa, fino al 17 febbraio 2022

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.