Fausto Romano presenta Ninnanò, il suo nuovo romanzo - Bologna

Fausto Romano presenta Ninnanò, il suo nuovo romanzo - La Confraternita dell'Uva - Bologna

12/11/2019

Martedì 19 novembre 2019

Ore 18:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Bologna - Martedì 19 novembre alle 18.30 alla Confraternita dell'Uva lo scrittore, attore e regista Fausto Romano presenta il suo terzo romanzo Ninnanò  (Alter Ego Edizioni).

Bologna - Dopo Grazie per aver viaggiato con noi (Lupo Editore), Anche i pesci hanno il mal di mare (Alter Ego Edizioni), Ninnanò sfrutta gli stilemi del giallo per parlarci di altro. Dietro un caso di rapimento in un paese di provincia, si nascondono i temi più forti e problematici della società contemporanea: le potenzialità distruttive dei social, le conseguenze di un successo immediato e insperato, la distanza abissale e al contempo invisibile che separa la vita pubblica da quella privata. Un romanzo sulle infinite potenzialità del riscontro collettivo, e sugli effetti paradossali e imprevedibili del dolore esibito.

Trama

Bologna - Lucio Sestri, nella vita, ha tre cose: una figlia bellissima di cinque anni, una moglie molto più giovane di lui, e la musica del suo idolo, Ronny Chanco. Da ragazzo ha provato anche lui a diventare un cantautore, ma poi si è chiuso in una copisteria, finendo per assomigliare, piano piano, a una fotocopiatrice. La chitarra la prende solo per cantare la Ninnanò, una dolce e originale ninna nanna che ha composto per la figlia Marika. In una giornata di dicembre, in maniera apparentemente inspiegabile, Marika scompare dalla sua stanza. A lanciare la notizia del rapimento è la bella e giovane giornalista Angela Vanni, che non vede l’ora di dare una scossa alla propria carriera, ormai affossata in un telegiornale locale. È la prima volta che accade una cosa del genere nel piccolo paese di Terrazza, così com’è la prima volta che nevica così tanto. E tutta quella neve sembra non volersi più sciogliere. Sarà Angela Vanni a filmare di nascosto Lucio mentre suona e canta la Ninnanò: il video, su Internet, diventerà virale nel giro di poche ore. E mentre la bambina sembra scomparsa nel nulla, mentre le indagini si spostano da un sospettato all’altro, la canzone rimbalza sulle bocche di tutti, trascinando Lucio in un successo paradossale e inaspettato.

L'autore

Fausto Romano (Galatina, 1988) si diploma in recitazione presso l'Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma. Nel novembre 2011 vince il Premio SIAE con lo spettacolo Andare a Teatro di K.Valentine ed è premiato a Roma da Andrea Camilleri. È autore, regista e interprete di Faustbook, la prima web-serie sui libri e del cortometraggio CRATTA coprodotto da Apulia Film Commission e vincitore di numerosi premi internazionali tra cui il Premio Fellini e il Premio Dino De Laurentiis.

È vincitore del bando MigrArti2017 del MiBact con il cortometraggio La giraffa senza gamba da lui scritto e diretto, presentato alla 74ª Mostra del Cinema di Venezia, co- distribuito da RAI Cinema, in cinquina ai Globi d’Oro 2018 e inserito nella settimana del cinema italiano a New York e Washington. Il suo ultimo lavoro è il cortometraggio Nessuno si lascia a Natale, una coproduzione italo-americana.

Il contest musicale

L’autore, insieme alla casa editrice, ha pensato di lanciare un contest-musicale per coinvolgere cantati e musicisti che arrangeranno e canteranno la ninna-nanna presente nel romanzo, la Ninnanò, per l’appunto. Gli artisti realizzeranno un filmato che pubblicheranno sulle pagine social del romanzo; quello che riceverà più like diventerà la Ninnanò ufficiale con la possibilità di essere incisa in uno studio di registrazione

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 03/06/2020 alle ore 08:46.

Potrebbe interessarti anche: Monet e gli Impressionisti a Palazzo Albergati, fino al 12 luglio 2020 , Vasco in concerto a Imola , 26 giugno 2020 , Il Cinema Ritrovato 2020: i film in piazza Maggiore, dal 20 giugno al 28 giugno 2020 , La Divina Commedia. Opera musical, fino al 24 gennaio 2021

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.