The Valley of Soul 2019: il programma - Camugnano; Castel d'Aiano; Gaggio Montano; Grizzana Morandi; Tulè; Vergato; - Bologna

11/07/2019

Fino a venerdì 26 luglio 2019

Ore 21:00

Una foto tratta dall'edizione 2017

TERMINATO

Bologna - Torna dal 16 al 26 luglio The Valley of soul, la rassegna musicale soul proposta dall’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese con la direzione artistica di Graziano Uliani. L’idea è semplice: portare alcuni degli artisti rhythm & blues che nel weekend dal 18 al 21 luglio si esibiranno per il celebre Porretta Soul Festival a suonare in alcune delle più belle piazze dell’Appennino.

Bologna - Il successo della Valley of soul delle passate edizioni è andato oltre le aspettative, con piazze gremite durante tutte le serate: da un lato c’erano gli appassionati di questo genere musicale che hanno seguito in tournée gli artisti, approfittando anche del fatto che i concerti sono gratuiti; dall’altro turisti o residenti che grazie a questa iniziativa hanno scoperto il calore e il fascino di questo genere musicale.

Bologna - Se i quattro comuni che avevano ospitato i concerti negli anni scorsi hanno confermato la volontà di essere sede degli spettacoli anche quest’anno, altri due se ne sono aggiunti quest’anno: Camugnano, Castel di Casio e Castel d’Aiano. 

Tutti i concerti avranno inizio alle 21. Ed ecco, di seguito, il calendario dei concerti.

Si comincia il 16 luglio in piazza a Tolé con le Sweethearts, una band tutta al femminile proveniente dall’Australia, costituita da giovanissime studentesse che alternano brani originali di loro composizione a rielaborazioni di grandi classici. Le ragazze si esibiranno anche la sera successiva nell’incantevole scenario della Rocchetta Mattei. 

Sabato 20 luglio Castel di Casio ospita il concerto del gruppo italiano G and the Doctor (Gloria Turrini e Mecco Guidi, voce e tastiera) negli spazi della galleria delle arti Gomma bicromata, unico spettacolo previsto alle 17 per non sovrapporsi con la serata a Porretta. Sarà possibile ammirare, sempre alla Galleria, la mostra di Ermanno Mari con i ventitré ritratti degli artisti presenti nelle ultime due edizioni del Porretta Festival. La mostra sarà visitabile dal 18 al 31 luglio 2019.

Lunedì 22 luglio andrà in scena una delle band più apprezzate nelle passate edizioni, la Antony Paule Soul Orchestra, un supergruppo di undici elementi formatosi proprio dall’incontro di diversi musicisti a Porretta nel 2015, che come di consueto suonerà insieme ad altri interpreti: l’appuntamento è in piazza dei Capitani della montagna a Vergato, il giorno dopo si replica a Marzabotto nel parco archeologico. Protagonista delle ultime tre tappe sarà Leon Beal & amp; Sax Gordon con Luca Giordano band: Leon Beal è un cantante nato nella musica gospel e cresciuto nelle tradizioni musicali blues e soul, si esibisce in un sodalizio musicale con l’istrionico Sax Gordon e l’accompagnamento della band di Luca Giordano. Si esibirà a Camugnano in piazza Kennedy il 24 luglio, a Gaggio Montano presso il Caseificio Fior di Latte il 25 luglio e nel parco di Villa Mingarelli a Grizzana Morandi il 26 luglio, ultima tappa della rassegna.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/08/2019 alle ore 15:45.

Potrebbe interessarti anche: Renato Zero in concerto a Bologna, dal 21 dicembre al 22 dicembre 2019 , Montagnola Republic, nuovi appuntamenti a luglio e apertura tutto agosto, fino al 31 agosto 2019 , Coez in concerto - È Sempre Bello in Tour 2019, 16 novembre 2019 , Colle Der Fomento in concerto a Bologna. Con i Bud Spencer Explosion - Tutto molto bello, 14 settembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.