The Kennedy Years, mostra fotografica - Bologna

The Kennedy Years, mostra fotografica - Palazzo Belloni - Bologna

04/03/2019

Fino a domenica 5 maggio 2019

© Jacques Lowe

CalendarioDate, orari e biglietti

Bologna - Da sabato 2 marzo a domenica 5 maggio 2019 appuntamento a Palazzo Belloni con la mostra The Kennedy Years, che permetterà di immergersi nelle atmosfere del nostalgico sogno americano, sfogliando le pagine di una delle love story più affascinanti di sempre.

Bologna - È il 12 settembre 1953 e a Newport, nello stato di Rhode Island, si celebra il matrimonio dell’anno: quello tra Jacqueline Lee Bouvier e John Fitzgerald Kennedy. Lei ha 24 anni, proviene da una benestante famiglia newyorkese di origine europea e lavora come reporter al The Washington Times. Lui è un attraente senatore di 35 anni, ha alle spalle genitori altrettanto facoltosi e un futuro destinato alla politica. Dopo pochi anni, nel 1960, passeranno alla storia come la coppia presidenziale più giovane e più ammirata degli Stati Uniti d’America e del mondo intero. Potenti e colti, carismatici e raffinati, in grado di ammaliare le masse con il loro fascino: il simbolo del sogno di una nuova era fatta di cultura e ideali da condividere. A 66 anni dal sigillo di questa iconica unione - spezzata nel 1963 dall’omicidio di John F. Kennedy - la coppia viene omaggiata a Palazzo Belloni con la mostra The Kennedy Years.

Bologna - Il percorso è curato da uno dei più importanti biografi della famiglia, Frédéric Lecomte-Dieu che già nel 1998 aveva inaugurato la mostra Kennedy, the American Dream, presso l’Unesco, alla presenza di Robert Kennedy Jr e collabora da anni con gli archivi dei Presidenti degli Stati Uniti. Negli anni ha incontrato numerosi testimoni della presidenza di JFK e le sue esposizioni sono sicuramente un’occasione per conoscere più da vicino le vicende della “famiglia reale” degli Stati Uniti.

Nelle storiche sale di Palazzo Belloni si snoda il racconto, formato da frammenti indimenticabili impressi su più di 350 fotografie provenienti dagli archivi Kennedy. Attraverso questi sguardi discreti tra pubblico e privato, tra politica e costume, il visitatore verrà coinvolto in un vero e proprio viaggio nostalgico ed emozionale, alla riscoperta di un’epoca dominata da trasformazioni sociali messe in risalto dall'avvento della televisione, in un momento cruciale in cui la storia si fa immagine e l’immagine fa la storia.

La mostra è realizzata in collaborazione con il JFK Museum di Boston e sarà arricchita, inoltre, da alcuni oggetti iconici, tra i quali spiccano l’originale sedia a dondolo di John F. Kennedy e la fedele riproduzione del vestito da sposa della First Lady, firmato da Ann Lowe. Per gli appassionati, sarà anche possibile leggere alcune lettere originali scritte e autografate dai due protagonisti della storia. Infine, sarà esposta una selezione di articoli, custoditi nell'archivio de il Resto del Carlino, che accompagneranno il visitatore lungo la linea del tempo di un periodo storico indimenticabile.

ORARI
Lunedì e martedì: visita riservata a gruppi e scuole
Mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica: dalle 11.00 - 20.00

INFO E BIGLIETTI
Mail

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/10/2020 alle ore 10:53.

Potrebbe interessarti anche: Monet e gli Impressionisti a Palazzo Albergati, fino al 14 febbraio 2021 , Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna, mostra, fino al 29 novembre 2020 , Sergei Vasiliev: Russian Criminal Tattoo, mostra, fino al 31 ottobre 2020 , Still Alive, la mostra di strumenti antichi ad arco della Collezione Vázquez, fino al 10 gennaio 2021

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.