Cosa fare a Bologna per il ponte dell'8 dicembre? Mercatini, visite guidate e spettacoli

Cosa fare a Bologna per il ponte dell'8 dicembre? Mercatini, visite guidate e spettacoli

Weekend Bologna Martedì 6 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Bologna - Quest’anno la Festa dell’Immacolata cade di giovedì, e ben si presta per un lungo ponte di quattro giorni. Se avete deciso di rinunciare a una vacanza fuori porta e rimanere in città, poco male: le cose da fare l’8 dicembre a Bologna non mancano di certo. In questo articolo ve ne diamo un assaggio, tra mercatini natalizi, mostre, spettacoli ed altri eventi per celebrare la festa dell’Immacolata.

Andar per mercatini di Natale

Il giorno dell’Immacolata è sempre una buona occasione per acquistare qualche regalo in vista del Natale. Perché allora non approfittarne per un giretto tra i mercatini natalizi? Il più famoso in città è la Fiera di Santa Lucia, che si tiene ogni anno sotto al portico di Santa Maria dei Servi: qui potete acquistare addobbi, statuine per il presepe, dolciumi e vari oggetti di artigianato. C’è poi anche la Fiera di Natale di via Altabella, una vera e propria miniera di articoli da regalo (agende, bijoux, oggetti in legno, accessori ecc.) a pochi passi da Piazza Maggiore, e il Villaggio di Natale francese di Piazza Minghetti, una festa per gli amanti del buon cibo che potranno degustare le più note specialità d’Oltralpe come formaggi, vini, biscotti e macarons, ma anche baguettes e croissants caldi. Da non perdere poi il Natale a Porta Galliera in Piazza XX Settembre, con tante idee regalo e persino una giostra per i più piccoli.

Le mostre da non perdere

L’inverno bolognese è denso di appuntamenti quando si tratta di mostre (e ve ne abbiamo parlato diffusamente in questo articolo). Ce n’è davvero per tutti i gusti, ed è possibile visitarle anche nella giornata dell’8 dicembre. Il Museo Archeologico propone I Pittori di Pompei, una mostra che accende i riflettori sull’arte del I secolo d.C. a Pompei e nell’area vesuviana: più di 100 opere provenienti dal Museo Archeologico di Napoli, che documentano la tecnica dell’affresco nelle antiche domus romane. Dall’arte antica passiamo ai giorni nostri con tre mostre dedicate alla fotografia e all’arte contemporanea. Stiamo parlando di Animals di Steve McCurry, un viaggio nei territori della guerra del Golfo, dove il fotografo statunitense si è recato nel 1992 per documentare le conseguenze del conflitto sull’ambiente e sulla fauna in particolare. Jago, Banksy, TvBoy e altre storie controcorrente a Palazzo Albergati vi porta invece alla scoperta di alcune delle opere più trasgressive della public art italiana e internazionale, con tre mostre monografiche in una. Un’altra opportunità interessante per gli amanti della fotografia è Byways. Le fotografie di Roger Deakins, dedicata al grande fotografo per il cinema vincitore di ben due Oscar, che al sottopasso di Piazza Re Enzo mette in mostra i suoi scatti artistici. 

Concerti e spettacoli

Tra gli spettacoli dal vivo segnaliamo NatAle & Franz Show, in scena il 9 e 10 dicembre al Teatro Celebrazioni: due serate di puro divertimento all’insegna dei grandi classici del repertorio del duo comico milanese, accompagnati da musica dal vivo. Per i bimbi da 1 a 4 anni il Teatro del Baraccano organizza Viaggio di una nuvola, nella mattinata dell’11 dicembre. Riguardo ai concerti, ecco due appuntamenti da non perdere per gli appassionati di musica classica: Le nozze di Figaro di Mozart - secondo atto, un concerto degli allievi del Conservatorio di Bologna che l’8 dicembre suoneranno in compagnia dei loro docenti nello splendido Teatro Mazzacorati; e Lucente stella.Trovando la luce, un viaggio nelle canzoni del Medioevo provenienti da tutta Europa, il 10 e 11 dicembre presso il Museo di San Colombano.

Visite guidate

Per un ponte dell’8 dicembre a Bologna all’insegna dell’arte, il 10 e 11 dicembre sarà possibile partecipare a una visita guidata dell’Oratorio dei Fiorentini, meraviglia del barocco che custodisce La Nascita del Battist di Sebastiano Ricci. Per approfondire il ruolo del Rinascimento a Bologna consigliamo infine una visita guidata alla mostra Giulio II e Raffaello. Una nuova stagione del Rinascimento a Bologna (10 e 11 dicembre), ospitata presso la Pinacoteca Nazionale.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"