Sciopero dei treni a Bologna e in Emilia Romagna l'8 gennaio 2022: fasce garantite e info

Sciopero dei treni a Bologna e in Emilia Romagna l'8 gennaio 2022: fasce garantite e info

Attualità Bologna Venerdì 7 gennaio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Trenitalia
© Pixabay

Bologna - Dalle ore 9.01 alle 16.59 di sabato 8 gennaio 2022 è stato indetto uno sciopero nazionale del personale di Trenitalia SpA con esclusione della Direzione Business Regionale Liguria. Anche a Bologna e in Emilia Romagna, per i treni a lunga percorrenza e regionali, possono verificarsi cancellazioni o variazioni. Lo sciopero può comportare modifiche al servizio, anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Nelle giornate di sciopero, Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto (dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 dei giorni feriali). Poiché, in corso di sciopero, si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (per esempio modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), è importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d'informazione.

I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale. Qui i treni nazionali garantiti nei giorni feriali e festivi (qui, invece, i treni regionali garantiti con le informazioni). Maggiori informazioni sui servizi garantiti da Trenitalia in caso di sciopero sono disponibili sui canali digitali di Trenitalia o presso il personale di assistenza clienti e le biglietterie.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"