Presepi a Bologna per Natale 2021, dove vederli in città

Presepi a Bologna per Natale 2021, dove vederli in città

Cultura Bologna Venerdì 24 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© Wikipedia/Paolo Monti

Bologna - Quella dei presepi a Bologna è una tradizione di lunghissima data. In città si conserva infatti il presepe più antico d’Italia, ma non mancano le occasioni per ammirare anche opere più recenti. Dal centro alla periferia, segnatevi questi indirizzi e partite alla scoperta dei più bei presepi di Bologna.

Basilica di Santo Stefano: il presepe più antico

La Basilica di Santo Stefano riserva molte sorprese agli amanti dei presepi. Al suo interno viene allestito ogni anno un presepio di grandi dimensioni, che occupa tutto lo spazio di una navata. Le figure di terracotta, opera dell’artista Lina Osti, si alternano a riproduzioni fedeli di altre basiliche cittadine, come le stesse Sette Chiese, San Petronio e San Luca, ed emergono da un letto di muschio, foglie ed altre piante. Un presepe originale e d’impatto. Nella stessa basilica troviamo poi un’altra opera di grande importanza nel panorama bolognese: è il presepe più antico d’Italia, un insieme di cinque figure in legno dipinto (la Madonna con in braccio Gesù Bambino, San Giuseppe e i tre Re Magi) risalenti al Duecento.
Dove: Via Santo Stefano 24, Bologna

I presepi del Museo Davia Bargellini

Il palazzo Davia Bargellini stupisce già dal suo portale di ingresso, sorretto da due enormi telamoni. Al suo interno è ospitato uno dei musei più caratteristici della città, il Museo Civico d'Arte Industriale e Quadreria Davia Bargellini, che tra le opere in mostra conserva alcuni esemplari di presepi storici bolognesi. Oltre ad essere piuttosto antica, la tradizione dei presepi felsinei presenta anche caratteristiche ben precise. La più evidente è che le statue non indossano abiti di stoffa o altri accessori, ma vengono interamente scolpite e successivamente colorate. Al Museo Davia Bargellini potete osservarle da vicino e visitare anche la mostra temporanea dedicata alle natività, allestita ogni anno negli spazi museali.
Dove: Strada Maggiore 44, Bologna

Il presepe di via Azzurra

I presepi a Bologna non si trovano soltanto nelle basiliche e nei musei. Al civico 10 di via Azzurra, nella prima periferia della città, da qualche anno un medico bolognese in pensione e la sua famiglia realizzano un grandioso presepe nel cortile della loro casa. Appuntamento immancabile per famiglie e curiosi, la natività di via Azzurra non ha nulla da invidiare ad altri presepi cittadini. Cura del dettaglio e creatività sono i tratti distintivi dei suoi inventori, che di anno in anno rinnovano la struttura della loro opera con nuovi personaggi e ambientazioni. Per evitare assembramenti all’interno del cortile, la natività è visibile al pubblico soltanto dalla strada.
Dove: via Azzurra 10, Bologna

Il presepe di via Parisio

Novità del 2021 è il presepe di via Parisio, anche in questo caso allestito all’esterno di una abitazione privata. L’idea è partita dalla signora Piera, già nota in città per il bel progetto di riuso che porta avanti da qualche tempo. Chiunque lo desideri, infatti, può portare a casa sua abiti, giocattoli e oggetti usati d’ogni tipo, che Piera mette a disposizione di tutti gratuitamente esponendoli nel suo cortile. Lo stesso cortile in cui ora sfavillano le lucine di una natività in puro stile bolognese, realizzata a mano pezzo per pezzo dalla padrona di casa: tra gli scenari rappresentati c’è il famoso mercato settimanale della Piazzola, con le sue bancarelle e le merci in vendita, e persino la statua del Nettuno. 
Dove: Via Parisio 50, Bologna

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.