Cosa fare a Bologna con i bambini? 10 attività da non perdere

Cosa fare a Bologna con i bambini? 10 attività da non perdere

Bambini Bologna Giovedì 23 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery

Bologna - Bologna è una città a misura di bambini: il centro storico è facilmente percorribile a piedi o in bici e nel weekend le strade principali vengono chiuse al traffico trasformandosi in una grande zona pedonale dove poter passeggiare in tranquillità insieme ai propri figli e ammirare le bellezze che offre il capoluogo emiliano.

I bambini di ogni età a Bologna possono facilmente divertirsi in parchi, giostre e con attività nei musei. Bologna è, infatti, una città ricca di attrazioni interessanti da visitare, attività da provare adatte a tutta la famiglia o anche solo passeggiate e luoghi da scoprire insieme ai bambini.

Per una giornata dedicata tutta ai più piccoli ecco una selezione dei 10 migliori luoghi e delle migliori attività da poter fare a Bologna insieme ai bambini.

Una passeggiata in centro alla scoperta della storia di Bologna

Anche per i bambini una passeggiata nel centro di Bologna racchiude in sé fascino e magia. Con i genitori, soprattutto nel weekend, è possibile camminare all’ombra delle Due Torri, simbolo di Bologna, la Torre Garisenda e soprattutto la Torre degli Asinelli, la torre medievale pendente più alta del mondo. Con i più piccoli è consigliata una tappa anche in Piazza Maggiore alla Fontana del Nettuno e se volete mostrare ai bambini un altro scorcio meraviglioso del centro storico e assolutamente inedito, avventuratevi in Via Piella: qui si trova una finestrella “nascosta” in un muro che si affaccia su uno dei tanti canali che attraversano la città. I bambini ne rimarranno davvero affascinati!

Una visita al Museo Geologico e Paleontologico di Bologna

Il Museo Geologico e Paleontologico Giovanni Capellini, situato in Via Zamboni 67 a Bologna, è il più importante museo paleontologico italiano, con oltre 500.000 pezzi conservati. Il reperto più antico risale a 750 milioni di anni fa. Quattro le sezioni presenti nel Museo: le antiche collezioni, le piante fossili, i vertebrati fossili, le collezioni di rocce e invertebrati fossili. Qui i bambini potranno ammirare un colossale scheletro di Diplodocus, un dinosauro del Giurassico lungo 25 metri, unico in Italia. Il Museo inoltre organizza durante tutto l’anno diversi laboratori didattici dedicati ai bambini. Per rimanere aggiornati sui laboratori didattici si consiglia di visitare il sito del Museo.

Leggere libri nella Biblioteca Salaborsa di Bologna

La Biblioteca Salaborsa, situata nel cuore di Bologna in Piazza del Nettuno, ha una ricca sezione dedicata a bambini e ragazzi, con libri adatti a tutte le età. Per i bambini dai 0 ai 3 anni c’è una sala dedicata dove è possibile trovare libri di sole immagini, con racconti di poche parole, cartonati, di forme e materiali particolari. Nella stanza ci sono tappeti e cuscini e un angolo dove le mamme possono allattare i bebé. Inoltre, per i genitori e gli altri adulti, ci sono libri e riviste sulla cura e l'accudimento dei bambini. Per i bambini dai 4 ai 7 anni in Salaborsa è possibile trovare film, canzoni, libri di favole, filastrocche, racconti con bellissime illustrazioni, storie di paura, di amicizia, sui cibi, sulle feste, che descrivono la natura, le stagioni, le macchine e i mestieri, che insegnano l'orologio, i colori, le lettere e i numeri. Per i bambini dagli 8 ai 12 anni le raccolte si trovano al piano inferiore: dvd, fumetti, riviste, romanzi gialli, di avventura, fantasy e fantascienza, fiabe, poesie, storie horror e d'amore, romanzi storici e umoristici e libri di divulgazione.

Un pomeriggio di divertimento al Luna Farm di FICO a Bologna

Il Luna Farm di FICO a Bologna è un parco divertimenti per la famiglia: è una fattoria speciale dove trovare tante giostre che ruotano, saltano e volano ma anche videogiochi e realtà virtuale, spazi dedicati alle feste, uno shop con souvenir adorabili e un punto ristoro per spuntini deliziosi. Tra le tante attrazioni i più piccoli potranno salire sull’ottovolante, la ruota panoramica, l’autoscontro o una monorotaia sospesa e divertirsi insieme ai personaggi presenti nel parco divertimenti.

Un giro per Bologna sui trenini CityBo Express e San Luca Express

Il CityBo Express è il famoso trenino rosso-blu di Bologna che porta i propri passeggeri alla scoperta della città in un tour lungo 25 minuti. Si parte da Piazza del Nettuno il sabato, la domenica e nei festivi, e si percorrono alcune delle vie più famose e suggestive del centro di Bologna. Il San Luca Express invece è il trenino che collega il centro storico di Bologna con l’affascinante Basilica di San Luca, immersa nello splendore dei colli bolognesi. Potrete così percorrere comodamente seduti insieme ai vostri bambini tutto il tratto di portico che, dall’Arco Bonaccorsi, conduce fino alla sommità del Colle, mentre ne ascolterete l’appassionante storia.

Una passeggiata nei parchi di Bologna

Se il tempo lo permette, è possibile concedersi una “pausa verde” con i propri bambini all’interno dei tanti parchi presenti a Bologna. Da non perdere i Giardini Margherita, uno dei parchi più estesi della città che conta infatti una superficie di 26 ettari. All’interno dei Giardini Margherita si trovano ampi viali alberati, un piccolo lago contornato da finte scogliere di gesso e popolato da pesci e uccelli acquatici, vasti prati e numerosi boschetti di querce… una vera oasi verde da vivere in famiglia assieme ai propri bambini.

Una visita al Museo di Zoologia di Bologna

In Via Selmi 3 è possibile visitare insieme ai bambini al Museo di Zoologia di Bologna, uno dei più importanti in Italia. La varietà delle specie animali presenti (circa 8.000!) stupirà ogni visitatore, e anche i più piccoli potranno riconoscere esemplari tra i più rari e affascinanti. All’ingresso del Museo si può ammirare il grande esemplare di Pesce Luna (Mola mola), trovato sulla costa della Romagna nella prima metà degli anni ’40.

Alla scoperta di una Bologna antica con la Realtà Aumentata

Al Museo Realtà Virtuale in via Zamboni 7 a Bologna è possibile fare una vera e propria esperienza virtuale alla scoperta di “Bononia”, la ricostruzione della Bologna Romana del 1° secolo DC: l’esperienza interattiva permette di aggirarsi per le strade principali ed i vicoli interni, esplorare gli ambienti riccamente arredati di una domus, assistere ad uno spettacolo teatrale e partecipare alla frenetica vita del Foro e della Basilica. Il Museo presenta poi altre esperienze virtuali dedicate alla Bologna medievale, all’Inferno di Dante, all’Egitto di Tutankhamon e alle antiche vie dell’acqua di Bologna.

Una pausa gelato a Bologna

Dopo una passeggiata o un pomeriggio di divertimento, non c’è niente di meglio che regalarsi una dolce pausa con un gelato. A Bologna ci sono moltissime gelaterie sparse per il centro città. Sotto le Due Torri c’è la Gelateria Gianni, che deve il suo nome all’uomo che, oltre quarant’anni fa, ha realizzato un sogno: aprire a Bologna un “laboratorio”, dedicato interamente alla produzione di un gelato artigianale di eccellenza. D’altronde quale bambino non ama il gelato?

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.