Cosa fare a Natale a Bologna? Mercatini, presepi e altre idee

Cosa fare a Natale a Bologna? Mercatini, presepi e altre idee

Cultura Bologna Giovedì 16 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery

Bologna - Natale a Bologna? Se quest’anno hai deciso di trascorrere le feste in città, ecco qualche consiglio utile per immergerti appieno nell’atmosfera natalizia. Dai mercatini ai presepi, scopri le principali attività e gli eventi organizzati questo a Natale a Bologna.

I Mercatini di Natale a Bologna 

Gli amanti delle bancarelle natalizie troveranno pane per i loro denti. A Bologna i mercatini di Natale sono tanti, ma i più conosciuti sono tre. L’Antica Fiera di Santa Lucia è il mercato natalizio per eccellenza della città, date le sue origini cinquecentesche; ospitata sotto al porticato della Chiesa di Santa Maria dei Servi, i suoi banchi espongono decorazioni natalizie e statuine per il presepe, ma anche dolciumi e artigianato. Un altro mercatino tipico è quello divia Altabella, tappa obbligatoria se sei a corto di idee per i regali: qui troverai infatti molti prodotti d’artigianato, oltre agli immancabili dolci natalizi.

Se invece vuoi vivere l’atmosfera di un mercatino natalizio d’oltralpe ti consigliamo una visita alVillaggio di Natale Francesein piazza Minghetti. Passeggiando tra le casette di legno potrai assaporare piatti della cucina francese, acquistare prodotti tipici e artigianali.

Visita al Presepe della Basilica di Santo Stefano

Benché non sia molto conosciuta al di fuori della regione, in città la tradizione del presepe è viva e ben radicata. Caratteristica principale del presepe bolognese, che lo distingue dagli altri, è il fatto che le statuine non siano vestite con abiti di stoffa bensì vengano scolpite per intero (in legno, in terracotta e in altri materiali). Un esempio lampante di questa tradizione è il presepe allestito ogni anno all’interno dellaBasilica di Santo Stefano, risalente al XIII secolo. Qui, grandi statue in terracotta vengono disposte ogni anno lungo la navata centrale di una delle basiliche, creando un effetto davvero impressionante. Un’altra particolarità di questo presepe è che tra le statue dei personaggi si trovano anche le riproduzioni in miniatura delle principali chiese bolognesi, come la celebre Basilica di San Luca. 

L’albero in piazza del Nettuno e le luminarie di via d’Azeglio

Non c’è Natale a Bologna senza albero in piazza! Il tradizionalealbero di Natale bolognesesvetta ogni anno nella piazza del Nettuno, a pochi passi dalla Fontana del Gigante. Addobbato a festa come da tradizione, l’albero funge spesso da sfondo per foto e selfie di turisti e passanti, e specialmente di sera regala alla città un tocco davvero natalizio. 

Pochi metri più in là, a fianco della Basilica di San Petronio si apre l’elegante via d’Azeglio, che da qualche anno fa da sfondo alleluminarie artisticheispirate alle canzoni di autori bolognesi come Lucio Dalla, Cesare Cremonini e Raffaella Carrà. Passeggiando sotto le luminarie avrai anche l’occasione di ascoltare le canzoni più famose degli artisti rappresentati, che risuonano lungo tutta la via.

Degustazione di piatti tipici bolognesi

Il Natale a Bologna non sarebbe lo stesso senza le specialità che hanno reso la città famosa in tutto il mondo, a partire dai tortellini in brodo. Se trascorri il periodo natalizio in città non puoi perderti allora una degustazione di piatti tipici natalizi bolognesi, daitortellini in brodo di capponealbollito con le salse, passando per il panone e ilcertosino, i tradizionali dessert con cui si conclude il ricco pranzo di Natale felsineo. Ad accompagnare le pietanze non può mancare un calice di Pignoletto DOCG dei Colli Bolognesi, o un buon bicchiere Sangiovese.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.