10 mostre a Bologna da non perdere nell'autunno 2021

10 mostre a Bologna da non perdere nell'autunno 2021

Mostre Bologna Martedì 9 novembre 2021

© Okuda - Magma Gallery

Bologna - L'autunno 2021 a Bologna è ricchissimo di mostre: il capoluogo emiliano torna ad animare la città con un ricco programma di esposizioni in musei, gallerie e spazi espositivi. Mostre ed eventi culturali che spaziano dalla grande arte, come quella di Frida Kahlo a Palazzo Belloni, passando per personaggi unici ed esperienze nuove e diverse per ogni gusto ed età.

Ecco un elenco delle 10 mostre dell’autunno 2021 da non perdere a Bologna

Frida Kahlo The Experience a Bologna in mostra a Palazzo Belloni

L’esposizione Frida Kahlo. The Experience a Palazzo Belloni presenta la vita di Frida Kahlo, caratterizzata da una difficile condizione fisica e al tempo stesso dalla forte capacità di reazione e resilienza di fronte alle avversità. L’artista ha saputo trasformare la sua immobilità in opportunità e la sua sofferenza in un’energia che l’ha resa immortale, una vera icona del mondo contemporaneo. L’esposizione, visitabile fino al 28 novembre 2021, indaga tutte le fasi della vita dell’artista attraverso una selezione unica, appassionante e rivelatrice di fotografie: l’infanzia, seguita dalla giovinezza dove manifesta la sua ribellione vestendosi con abiti da uomo, l’incontro con l’amore della sua vita – Diego Rivera – fino alla sua sfortunata morte.

Lo street artist spagnolo Okuda per la prima volta in Italia: la mostra a Bologna

The Renaissance Metaverse è la prima grande mostra personale in Italia e a Bologna dell'artista di fama internazionale Okuda San Miguel, visitabile fino al 4 dicembre 2021 in due sedi: la storica sede pubblica Ex Chiesa di San Mattia a Bologna e gli spazi di MAGMA gallery. Okuda San Miguel riflette sullo stato attuale della creazione artistica mentre affronta la sfida della digitalizzazione, collegando questo pensiero nei due diversi spazi espositivi che ci invitano a specchiarci sull'evoluzione storica del contesto in cui accediamo all'arte. The Renaissance Metaverse presenta dipinti, sculture e installazioni di grandi dimensioni create appositamente per questa mostra: in queste nuove opere, Okuda rappresenta alcune delle icone dell'arte rinascimentale con un linguaggio contemporaneo che le trasporta in nuovi scenari dove interagiscono con l'onirico, con lo spirituale e con la realtà postmoderna.

La Belle Epoque di Giovanni Boldini a Bologna in mostra a Palazzo Albergati

In occasione del novantesimo anniversario della sua morte avvenuta a Parigi nel 1931, la cornice di Palazzo Albergati di Bologna – fino al 13 marzo 2022 – con oltre 90 opere, ospita una straordinaria mostra dedicata a Giovanni Boldini.
Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti: è il travolgente mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria. La mostra antologica Giovanni Boldini. Lo sguardo nell’anima, sviluppata su un registro narrativo cronologico e tematico al tempo stesso, presenta una ricca selezione di opere che esprime al meglio la maniera di Boldini, il suo saper esaltare con unicità la bellezza femminile e svelare l’anima più intima e misteriosa dei nobili protagonisti dell’epoca.

Le fotografie di Martina Zanin in mostra allo Spazio Labo’ di Bologna

I made them run away è la mostra personale della fotografa Martina Zanin, a cura di Laura De Marco, che apre il nuovo calendario delle mostre fotografiche e degli appuntamenti culturali di Spazio Labo’, visitabile fino al 14 gennaio 2022. L’esposizione racconta una storia a più livelli che intreccia insieme immagini di famiglia e fotografia con testi scritti dalla madre dell’artista. Raccoglie ricordi del passato e sentimenti presenti per indagare le dinamiche delle relazioni – il bisogno di attenzione, le aspettative che causano disillusione, insicurezza e giudizio.

Una mostra su Bologna al Museo Civico Archeologico

Una mostra da leggere, da vedere, da toccare ma soprattutto da ascoltare. Dicono di lei è un percorso multimediale che unisce audio e immagini attraverso i luoghi simbolo di Bologna descritti dagli scrittori che l’hanno abitata o visitata, in mostra al Museo Civico Archeologico fino al 30 gennaio 2022. Questi autori sono Samuele Bersani, Alessandro Haber, Neri Marcorè, Veronica Pivetti, Carla Signoris a dare voce a Dante, Goethe, Byron, Hesse, Melville, Dickens, Madame De Stael, Stendhal, Ruskin e moltissimi altri autori italiani e stranieri che nei secoli hanno scritto di Bologna.

Hidden Displays 1975-2020. Progetti non realizzati a Bologna in mostra al MaMBO

La Project Room del MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna, spazio dedicato principalmente alla riscoperta di alcuni degli episodi culturali più stimolanti e innovativi originati in ambito bolognese e regionale, prosegue la sua attività con un nuovo progetto espositivo: Hidden Displays 1975-2020. Progetti non realizzati a Bologna, ideato da MoRE. a Museum of Refused and Unrealised Art Projects e a cura di Elisabetta Modena e Valentina Rossi. L’esposizione – visitabile fino al 9 gennaio 2022 - scaturisce da una ricerca sviluppata sul territorio con l’obiettivo di rintracciare e studiare le mostre e le opere d’arte immaginate o progettate, ma non realizzate in ambito bolognese dal 1975, anno della nascita della Galleria d’Arte Moderna di Bologna nella sede di Piazza Costituzione progettata da Leone Pancaldi, a oggi.

A Bologna tornano i dinosauri: Jurassic Experience in mostra a DumBO

L’esperienza immersiva più spettacolare di tutti i tempi condurrà i visitatori indietro di milioni di anni, all’epoca in cui potranno ammirare con i loro stessi occhi l’evoluzione delle creature più grandi del mondo. Come per magia fino al 9 gennaio 2022, presso gli spazi del DumBO a Bologna, prenderanno vita oltre 20 esemplari di dinosauri a grandezza naturale, collocati all'interno del loro habitat naturale ricreato a seconda delle diverse aree geografiche. Jurassic Experience rappresenta la via più semplice e immediata per conoscere e approfondire le origini del nostro pianeta, in un modo completamente nuovo.

Una mostra di UNICEF Bologna su I sogni dei bambini in Salaborsa

Disegni, poesie e frasi che raccontano i sogni e le speranze dei bambini durante il periodo del lockdown saranno protagonisti della mostra I sogni dei Bambini. L’esposizione, visitabile dal 23 novembre al 4 dicembre 2021 presso la Biblioteca Salaborsa di Bologna, è organizzata dal Comitato Provinciale UNICEF Bologna per celebrare il 75° anniversario di UNICEF e raccoglie vari lavori realizzati da bambini e ragazzi durante la pandemia, in un viaggio alla scoperta delle loro fantasie e dei loro pensieri verso il futuro che immaginano e sognano. In mostra sarà possibile inoltre ammirare una selezione di fotografie delle strade, piazze e monumenti di Bologna durante il lockdown realizzate dal fotografo Luciano Nadalini e una raccolta di scatti di volti di bambini durante la pandemia del fotografo Massimiliano Martorelli.

Alla scoperta del corpo umano con Real Body Experience: in mostra a Bologna a Palazzo Pallavicini

Real Bodies Experience è una mostra totalmente inedita che approda per la prima volta in Italia all’interno del prestigioso Palazzo Pallavicini a Bologna, visitabile fino al 9 gennaio 2022. Un viaggio all’interno del corpo umano, dall’inizio alla fine del suo sviluppo: esperienze uniche in realtà virtuale, osservando da vicino l’anatomia umana insieme ad una sensazionale scoperta della Bio-meccanica e robotica in compagnia di un’audio guida dettagliata e gratuita.

Le opere “al caffè” di Francis Offman in mostra alla Galleria P420 di Bologna

La Galleria P420 di Bologna fino all’8 gennaio 2022 ospiterà la prima mostra personale di Francis Offman. L’artista recupera e conserva la polvere dalla moka dei suoi caffè, chiede agli amici di metterla da parte e portargliela, la setaccia, la asciuga e la impasta con colle per trasformarla in materia pittorica.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.