Trekking urbano 2021 a Bologna: 43 itinerari tra città, pianura e appennino. Dal 30 ottobre al 1 novembre

Trekking urbano 2021 a Bologna: 43 itinerari tra città, pianura e appennino. Dal 30 ottobre al 1 novembre

Cultura Bologna Lunedì 25 ottobre 2021

Clicca per guardare la fotogallery

Bologna - Preparate le scarpe comode: il lungo weekend del Trekking Urbano 2021 è in arrivo! Da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre sarà possibile partecipare a una delle tante escursioni organizzate a Bologna e nelle città limitrofe, come sempre spostandosi a piedi. Una buona occasione per visitare luoghi conosciuti con occhi diversi, o scoprirne di nuovi in compagnia di una guida.

L’edizione 2021 del Trekking Urbano bolognese comprende un’ampia selezione di tour guidati, che come ogni anno ruotano attorno a un tema centrale: il fil rouge del 2021 sarà Una sana follia. Alla scoperta del territorio attraverso i suoi bizzarri personaggi. Non mancheranno però anche percorsi naturalistici, visite a botteghe d’arte e molto altro ancora.

Non soloBologna, dicevamo. Grazie ai 43 tour in programma potrete esplorare anche i comuni della pianura bolognese (Pieve di Cento, Sala Bolognese e San Giovanni in Persiceto), dell’imolese (Castel San Pietro Terme, Dozza e Imola) e anche dell’Appennino (Castel d'Aiano, Livergnano, Monghidoro).

Vediamo qualche esempio. Partendo dalla pianura, il trekking Pieve in evoluzione: le antiche e nuove testimonianze che non ancora conoscete! vi porterà alla scoperta del grazioso centro cittadino di Pieve di Cento, in particolare del Palazzo Comunale e della Collegiata (31 ottobre e 1 novembre). Il piccolo borgo di Dozza sarà protagonista di un tour dedicato al mondo del fantasy, dal titolo Draghi, Grifoni e altre creature fantastiche nel magico Borgo di Dozza, in programma il 31 ottobre e il 1 novembre. Un trekking dai toni fiabeschi che piacerà sicuramente ai più piccoli: è prevista anche una visita alla Rocca Sforzesca al drago Fyrstan che riposa al suo interno. A Livergnano, sull’Appennino bolognese, vi aspetta un tuffo nella storia con il trekking Livergnano: dal Pliocenico ad oggi. Durante la visita entrerete nel piccolo museo The Winter Line, uno spazio ricavato direttamente nella roccia del Contrafforte Pliocenico, che ospita reperti e testimonianze della Linea Gotica (31 ottobre).

Spostandoci nel capoluogo, tra i tanti trekking urbani organizzati a Bologna segnaliamo: A Bologna tutti matti per Dante, un’occasione per saperne di più sul soggiorno bolognese del Sommo Poeta nell’anno del 700° anniversario dalla sua morte (31 ottobre); Il Divin Farinello ed altre stramberie incentrato sulla figura di Farinelli, celebre cantante lirico castrato e dandy del Settecento (30 ottobre); e ancora Ulisse Aldrovandi e il “Drago di Bologna”, una finestra sul celebre naturalista bolognese e sulla sua impressionante collezione di naturalia conservate nel Museo di Palazzo Poggi (31 ottobre).

Il calendario propone inoltre il tour Osti, Ostesse e Avventori. Ovvero: beviamoci su!, per approfondire lo stretto rapporto tra Bologna e le sue osterie (il 30 e il 31 ottobre) e Goliardia, che follia!, un fenomeno tutto bolognese (31 ottobre e 1 novembre).

Tutti gli eventi del Trekking Urbano sono gratuiti, ma la prenotazione è obbligatoria. Per il calendario completo e le modalità di prenotazione consultare il sito ufficiale del Trekking Urbano Bologna 2021

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.