Notte di San Lorenzo 2021: dove vedere le stelle cadenti va Bologna? I 5 luoghi più suggestivi

Notte di San Lorenzo 2021: dove vedere le stelle cadenti va Bologna? I 5 luoghi più suggestivi

Attualità Bologna Lunedì 9 agosto 2021

© Yuting Gao - Pexels.com

Bologna - La notte di San Lorenzo anche a Bologna, così come in tutta Italia, si attende con ansia: il 10 agosto è la data tradizionale per ammirare le stelle cadenti, che tra mito e leggenda da sempre affascinano tutti coloro che, a naso all'insù, attendono la fatidica data estiva per osservare il passaggio delle Perseidi nel cielo, conosciute anche come lacrime di San Lorenzo, per esprimere i propri desideri. Quest’anno, anche grazie ad una luna poco luminosa, lo spettacolo delle stelle cadenti si preannuncia unico e si prevede un picco nella notte tra il 12 e il 13 agosto.

Per ammirare al meglio le stelle cadenti a Bologna è consigliabile allontanarsi il più possibile da qualsiasi fonte luminosa artificiale; ideale è infatti ammirare lo spettacolo delle Perseidi in collina, in campagna o nei numerosi parchi del capoluogo emiliano. L'orario migliore è quello tra le ore 22 e le ore 4 del mattino. Ecco di seguito un elenco dei 5 luoghi più suggestivi dove ammirare le stelle cadenti a Bologna.

Notte di San Lorenzo 2021 a Villa Spada

In via Casaglia 3, in zona Saragozza, si trova Villa Spada, nella zona pedecollinare di Bologna. Sulla parte più alta della Villa è possibile godere di un panorama mozzafiato sulla città, ideale per ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti. Orari di apertura: dalle 6 alle 24.

Notte di San Lorenzo 2021 a Villa Ghigi

Situata in via San Mamolo 105, Villa Ghigi si trova in uno dei parchi più vasti di Bologna: ha una superficie di quasi 28 ettari e si estende sui primi rilievi collinari. Alterna aree coltivate ad aree naturali e offre la possibilità di tranquille passeggiate e splendidi panorami sulla città a poca distanza dal centro.

Notte di San Lorenzo 2021 alla Madonna di San Luca

Il Santuario della Madonna di San Luca sorge sul Colle della Guardia e offre una vista unica su Bologna. È collegato al centro città da una strada che, a partire da Porta Saragozza, si snoda per quattro chilometri in un porticato che, con le sue oltre 600 arcate, è il più lungo al mondo. Dal santuario si può godere di una meravigliosa vista sul paesaggio circostante, ideale per guardare lo spettacolo delle Perseidi di San Lorenzo.

Notte di San Lorenzo 2021 al Parco della Ca’ Bura

In zona Arcoveggio, e più precisamente in via dei Giardini, si trova il Parco della Ca’ Bura: si estende per 9 ettari tra due grandi colline artificiali e un bellissimo laghetto dalle insolite e dolci atmosfere che ricorda l’epoca in cui intorno al Navile prosperavano fornaci e cave di argilla.

Notte di San Lorenzo 2021 al Parco Cavaioni

Lontano dal centro, in via Cavaioni, a Bologna, sorge il Parco Cavaioni, uno dei parchi più estesi della collina bolognese che comprende vaste zone di bosco, prati e terreni coltivati. Percorrendo il bosco si arriva ad un suggestivo laghetto. Il parco, lontano dalla città, offre la location ideale per ammirare le stelle di San Lorenzo.

Il mito di San Lorenzo e delle stelle cadenti

Il punto da cui si originano ogni estate le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo è situato nel cuore di Perseo, costellazione settentrionale che omaggia l’eroe greco che uccise Medusa. La tradizione cristiana vuole che le meteore altro non siano che lacrime, versate da San Lorenzo durante il suo martirio, avvenuto a Roma nel 258 d.C., a seguito delle persecuzioni ordinate dall’imperatore romano Valeriano.

Secondo la tradizione, le lacrime di San Lorenzo scendono sulla terra nel giorno in cui il santo morì, creando un’atmosfera magica e carica di speranza, che regala fortuna a chiunque le veda cadere dal cielo.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.