Obbligo di mascherina all'aperto a Bologna nel weekend, dal 2 ottobre

Obbligo di mascherina all'aperto a Bologna nel weekend, dal 2 ottobre

Attualità Bologna Venerdì 2 ottobre 2020

di ChiP

Bologna - Prende il via da oggi, venerdì 2 ottobre, l'ordinanza emanata dal Sindaco di Bologna, Virginio Merola, e dalla giunta, che rende obbligatorio l'uso della mascherina anche all'aperto per tutta la durata del weekend nel centro di Bologna. Per centro s’intende l’area della città delimitata dai viali di circonvallazione

Le mascherine sono quindi obbligatorie per tutti a partire dalle ore 18 del venerdì e fino alle 24 della domenica, in modo da evitare il diffondersi dei contagi durante le ore della movida.

Così ha scritto il sindaco sul suo profilo Facebook, presentando la decisione: «Sono convinto che non ci si possa rilassare, in particolare ora. Il contagio si sta diffondendo soprattutto in ambito familiare perché alcuni di noi portano in casa comportamenti scorretti tenuti fuori. Nelle scuole la situazione è sotto controllo ma i contagi, che riguardano soprattutto le superiori, sono avvenuti all'esterno delle scuole e quindi riguardano i comportamenti dei più giovani nella vita di tutti i giorni».

Chi non rispetta l’ordinanza rischia una sanzione che va da 400 a 1.000 euro. Non indossare correttamente la mascherina (deve coprire naso e bocca) equivale a non indossarla e comporta la multa.

Prosegue anche l'ordinanza che chiude piazza San Francesco, in modo da evitare assembramenti. Il Sindaco ha anche invitato ristoratori e gestori di locali a tenere registro dei clienti, in modo da tracciare tempestivamente eventuali casi e contagi. 

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.