Le famiglie con bambini al nido nel Comune di Bologna non pagheranno i giorni di chiusura

Le famiglie con bambini al nido nel Comune di Bologna non pagheranno i giorni di chiusura

Attualità Bologna Venerdì 28 febbraio 2020

Bologna - Nel caotico contesto informativo degli ultimi giorni, giungono buone notizie dal Comune di Bologna. Il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha ritenuto, infatti che le conseguenze dell'ordinanza del Ministero della Salute e della Regione Emilia-Romagna non debbano ricadere sul salario delle lavoratrici e dei lavoratori delle cooperative impiegate negli appalti nell'ambito dei servizi educativi, scolastici e culturali del Comune di Bologna. Pertanto, nel rispetto dei singoli contratti, il Comune di Bologna chiederà una riprogrammazione dei servizi non resi nei giorni di chiusura a seguito dell'ordinanza regionale, in modo da impegnare proficuamente il personale coinvolto per poter garantire lo stesso salario. La decisione è stata condivisa dal Sindaco con i sindacati e le associazioni delle imprese cooperative durante un incontro a Palazzo d'Accursio cui hanno partecipato anche l'assessore alla cultura, Matteo Lepore, e il direttore generale del Comune, Valerio Montalto. Il Sindaco ha inoltre comunicato che le famiglie dei bambini iscritti nei nidi comunali non pagheranno le giornate di chiusura del servizio all'interno della retta mensile. 

Il Comune di Bologna «non intende realizzare risparmi nel proprio bilancio - afferma il Sindaco Virginio Merola - e reinveste le risorse tutelando così le famiglie e i lavoratori. Ho ritenuto giusto condividere queste decisioni con i sindacati e le imprese cooperative del nostro territorio. Guardiamo avanti confidando che si possano al più presto effettuare scelte nella direzione del ritorno alla piena normalità». 

Potrebbe interessarti anche: , A Bologna riaprono le biblioteche: le modalità di accesso e prestito , Bologna Estate 2020: il programma. Dal cinema all'aperto ai concerti , Dove fioriscono i glicini? A Bologna la mappa con le foto dalle proprie finestre , La fabbrica di mascherine Ffp3 di Bologna assume e aumenta la produzione , Coronavirus: a Bologna arrivano i tamponi in macchina, 1 ogni 5 minuti

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.