Pizze Gourmet a Bologna: 8 indirizzi in cui provarla

Pizze Gourmet a Bologna: 8 indirizzi in cui provarla

Ristoranti e Sagre Bologna Martedì 28 gennaio 2020

Bologna - Nel 2017 la pizza diventa patrimonio Unesco e qualcosa è cambiato, il mondo della ristorazione si è accorto con il più noto piatti italiano è un protagonista della cucina e non un pasto da consumare perché veloce ed economico.

A dirla tutta, il cambiamento in Italia era iniziato da un po’ di anni, quando una serie di pizzaioli virtuosi iniziò a lavorare sulle materie prime impiegate per la pizza, fino ad allora standardizzate lungo tutto lo Stivale. Farine biologiche, grani antichi, mozzarella km 0, presidi Slow Food hanno accesoi riflettori sul goloso disco rotondo fino ad ottenere il prestigioso risultato.

Anche Bologna ha le sue eccellenze tra le pizzerie, in particolare per ciò che riguarda la pizza gourmet, ovvero quella più sperimentale ed attenta alla scelta degli ingredienti (anche audaci negli accostamenti).
Tra pionieri e realtà più recenti, ecco 8 pizzerie di Bologna in cui provare un’ottima pizza gourmet.

Pummà

Pummà. A Bologna, come a Milano e a Ibiza, Pummà propone la sua pizza gourmet in un ambiente di design. II focus del locale sta nella ricerca accurata con cui si preparano i diversi impasti. Ci sono anche quelle più classiche. La nostra pizza preferita: Ho fatto la battuta, con fiordilatte, battuta di Fassona Piemontese, misticanza, robiola di Roccaverano, maionese all’agro di mosto.

Storie Dipinte

Storie Dipinte (San Lazzaro di Savena). Il massimo dell’informalità e pizze super, accompagnate da birre artigianali. Il locale di Francesco Oppido, tra i primi a Bologna ad approcciarsi con modernità alla pizza, è tra i più amati in città e provincia. Ci sono anche gli hamburger. La nostra pizza preferita: Camera a Sud, con salsa di pomodoro San Marzano, friarielli, ‘nduja, ricotta salata a scaglie.

Berberè

Berberè (Bologna e Castel Maggiore). A Castel Maggiore è nata la storia di Berberè, insegna della pizza diventata ormai una leggendaria case history, con insegne un po’ in tutta Italia e a Londra. Tra le varie aperture successive, i fratelli Aloe hanno inaugurato anche la sede di Bologna più centrale. La nostra pizza preferita: Salsiccia & Parmigiano, con salsiccia di Mora Romagnola, pomodoro, Parmigiano Reggiano 24 mesi, semi di finocchio.

Mollica

Mollica (Pontecchio Marconi). Un po’ forno, un po’ vineria, Mollica è un progetto dedicato all’arte bianca, firmato dalla chef stellata Aurora Mazzucchelli e dal fratello Massimo, maître e sommelier del loro Ristorante Marconi. Un progetto che parte dalla colazione per arrivare poi al pane, alla focaccia, alla pizza. La nostra pizza preferita: Pizza con topinambur, cime di rapa, burrata e capperi.

Mozzabella 

Mozzabella. In una zona battuta dagli universitari nell’arco di tutta la settimana, il pizzaiolo campano Michele Leo propone nel suo localino topping con le eccellenze della sua regione. La nostra pizza preferita: Pizza Baccalà innamorato, con baccalà sfogliato, pomodoro Piennolo giallo e rosso, polvere di olive e capperi, origano, olio all’aglio.

Ranzani 13

Ranzani 13. Inizialmente gestita da Francesco Oppido, Ranzani 13 è un pub con ampia offerta: piatti caldi, hamburger e pizza classica o gourmet. L’ambiente si scalda con una birra artigianale alla spina o in bottiglia. La nostra pizza preferita: Pizza con fiordilatte, fichi, burrata affumicata e culatello di Zibello.

Masaniello Pizzeria Etica

Masaniello Pizzeria Etica. Un indirizzo chce propone pizze realizzate con ingredienti etici davvero, realizzati nelle terre liberate dalla mafia. Ci sono le pizze napoletane classiche ma anche le golose speciali. La nostra pizza preferita: Fiori di Zucca, con crema di zucca, pancetta, pepe, basilico, olio extravergine d’oliva, mozzarella di bufala, pecorino sardo.

Il Rovescio

Il Rovescio. Caratteristica e accogliente, Il Rovescio è un’osteria 2.0 in cui la tradizione e gli ingredienti bio si uniscono ad un’intrigante proposta veg. Una proposta che viene declinata in versione pizza qualche civico più in là. La nostra pizza preferita: Marinara alla salsa verde, con pomodori a paccatella, salsa verde, foglie di basilico fritto, olio all’aglio.

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus, Bologna: l'Associazione cinese dell'Emilia Romagna dona 30mila mascherine al Comune , Ivan Signoretti, da Rimini a Dubai con la Pizza Gourmet. Tra le migliori pizzerie d'Italia per il Gambero Rosso

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.