Weekend a Bologna, cosa fare e dove andare tra l'omaggio a De André, la Domenica Ecologica e il concerto di Niccolò Fabi

Weekend a Bologna, cosa fare e dove andare tra l'omaggio a De André, la Domenica Ecologica e il concerto di Niccolò Fabi

Weekend Bologna Giovedì 9 gennaio 2020

© Pixabay/StockSnap

Bologna - Questo secondo weekend di gennaio, il primo dopo la fine delle feste, è ricco di eventi musicali e teatrali, con I giganti della montagna per la regia di Gabriele Lavia e Vincenzo Salemme al Teatro Celebrazioni.

Sabato 11 è dedicato al ricordo di Fabrizio De André, scomparso 21 anni fa proprio quel giorno; in piazza Maggiore si terrà una grande cantata collettiva in suo onore. Rimanendo in tema musicale, venerdì si canta con Niccolò Fabi dal vivo all'EuropAuditorium.

Domenica 12, invece, arriva la Domenica Ecologica, un invito a lasciare a casa l'auto per uscire a piedi o con i mezzi pubblici. 

Concerti

Il secondo weekend di gennaio a Bologna è dedicato alla musica, con l'omaggio al grande cantautore genovese, scomparso l'11 gennaio 1999: sabato in piazza Maggiore si tiene la Cantata Anarchica per Fabrizio De André. Venerdì 10, invece, arriva al Locomotiv lo scrittore e cantautore Giovanni Lindo Ferretti, considerato uno dei padri del punk italiano. Sempre il 10, Niccolò Fabi sale sul palco dell'EuropAuditorium con il tour Tradizione e Tradimento. Si cambia genere al Covo con i Soviet Soviet, dal vivo venerdì 10 con il loro post punk che è anche qualcosa di più. Per chi, invece, non rinuncia mai a un po' di jazz, al Bravo Caffè il 10 arrivano Daniela Pedali e Andrea Dessì Trio

Sabato 11 all'EuropAuditorium c'è il concerto di Nek, in tour in Europa con Il mio gioco preferito. Si rimane in terra emiliana con il cantautore bolognese Fosco17, dal vivo al Covo sempre sabato sera. Elettronica, jazz e spiritualià si fondono nelle sonorità dei Julie's Haircut, in concerto al Locomotiv l'11; la stessa sera al Bravo Caffè ci sono Teo Ciavarella e Mike Alfieri, per una serata all'insegna della musica jazz. Il pianista Martin Kasik si esibisce sul palco del Teatro Ebe Stignani di Imola sabato 11 e, stando in tema di palchi, su quello del Teatro Duse sabato e domenica sale Gianni Morandi con Stasera gioco in casa. Infine, domenica 12 al Teatro di Granarolo dell'Emilia si tiene Incontri, concerto di musica classica e jazz per quartetto di saxofoni. 

Teatro 

Il weekend teatrale a Bologna inizia in anticipo giovedì 9 con I giganti della montagna, famoso testo pirandelliano considerato testamento artistico dell'autore siciliano, interpretato dalla regia di Gabriele Lavia, al Teatro Arena del Sole fino a domenica 12. Il 10 e l'11 al Teatro Celebrazioni arrivano Vincenzo Salemme e il suo spettacolo Con Tutto Il Cuore, una commedia che racconta la buffa vicenda di Ottavio Camaldoli, un mite insegnante di lettere antiche a cui viene trapiantato il cuore di un feroce delinquente. Sabato e domenica al Teatro Testonti Ragazzi c'è La finestra di Mandela, dedicato a quella finestra attraverso cui il prigioniero 46664, dalla sua cella, immaginava un Sudafrica nuovo. Domenica 12 all'ITC Teatro di San Lazzaro arriva C'era una svolta, spettacolo adatto a tutte le età a partire dagli 8 anni.

Sempre al Testoni Ragazzi il 12 va in scena Gianni e il gigante, liberamente ispirato alla fiaba dei Grimm Sette in un colpo, affronta un archetipo della paura: il gigante che mangia i bambini, la creatura enorme che unisce forza fisica e scarsa intelligenza. In tema di spettacoli dedicati ai più piccoli, domenica 12 al Teatro Dehon c'è il Fantateatro con Il libro della giungla, reso più suggestivo dai balli scatenati di danzatori che interpretando le movenze degli animali li renderanno vivi agli occhi degli spettatori. I ragazzi del carcere minorile di Bologna sono i protagonisti di Le orme dei figli, in scena nella Sala Interaction del Teatro Arena del Sole fino a domenica 12 nell’ambito del più ampio progetto Padri e figli del Coordinamento Teatro Carcere Emilia-Romagna. 

Il Teatro Dehon ospita venerdì 10 Quando Hai Il Piano...accertati Che Sia Quello Giusto, uno scontro-incontro tra due anime apparentemente distanti in un tourbillon di situazioni comiche; mentre sabato 11 arriva Come fai, fai bene! con Enzo Paci, il comico genovese noto al piccolo schermo per il personaggio di Mattia Passadore, che ha spopolato a Colorado. Uscendo dalle mura di Bologna, sabato 11 nella Sala Teatro Biagi d'Antona a Progresso, nel comune di Castel Maggiore, si tiene Shakespearology, un one man show, una biografia, un catalogo di materiali shakespeariani più o meno pop, un pezzo teatrale ibrido che dà voce al Bardo in persona e cerca di rovesciare i ruoli abituali. Si parla dialetto bolognese, invece, domenica 12 al Cine Teatro Fanin di San Giovanni In Persiceto con la commedia in vernacolo E S'al Tourna?

Cultura 

Il teatro è ancora protagonista del weekend a Bologna con la visita guidata Nel Gran Teatro Della Citta', al Teatro Arena del Sole domenica 12, e con la presentazione di Il volume e la nuova campagna fotografica in scala 1:1, venerdì 10 al Teatro Comunale. Sempre il 10 Domenico Del Prete presenta il volume Anno Zero, idee riformiste per il futuro dell'Italia alla Libreria Coop Ambasciatori. Sabato 11 all'Estragon torna la terza edizione di Figurine Forever, la fiera della figurina dedicata a grandi e piccini. Il 12 è anche l'ultimo giorno utile per visitare la mostra di Botero a Palazzo Pallavicini e vedere i film proposti da Pop Up Cinema all'Oratorio San Filippo Neri. 

Dove porto i bambini

La favola di Pierino e il lupo rivive nei Concerti animati al Mercato Sonato domenica 12, spettacoli pomeridiani in cui i linguaggi dell’illustrazione animata, della musica colta e dell’interpretazione attoriale si incontrano in un’innovativa proposta didattica e multidisciplinare di teatro musicale. Sabato 11 nella Biblioteca Casa di Khaoula si tiene L’inContrario va in biblioteca, lettura animata in italiano e in arabo. 

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.