Capodanno 2020 a Bologna in teatro, cosa vedere tra Gianni Morandi, Cenerentola e Paolo Cevoli

Capodanno 2020 a Bologna in teatro, cosa vedere tra Gianni Morandi, Cenerentola e Paolo Cevoli

Teatro Bologna Mercoledì 18 dicembre 2019

© Pixabay/TravelCoffeeBook

Bologna - «Cosa fai a Capodanno?» è una delle domande-tormentone di questi giorni che, tra ansie e risposte incerte, come ogni anno si ripropone tra amici, parenti e coppie.

Se anche voi siete tra quelli che non hanno ancora un piano d'attacco per il famigerato 31 dicembre, sappiate che le proposte a Bologna non mancano di certo. Il teatro potrebbe essere una valida alternativa a cene infinite, serate passate al freddo nelle piazze o nottate danzereggie che, sebbene tradizionali a Capodanno, forse non incontrano i gusti di tutti.

Ecco qua una lista di idee su dove andare e cosa vedere in teatro a Bologna la sera di Capodanno, tra Gianni Morandi al Duse con Stasera gioco in casa, Cenerentola al Comunale e Tap Factory all'Arena del Sole. 

Gianni Morandi con Stasera gioco in casa

Uno dei re del capodanno bolognese è senz'altro lui, il ragazzo di Monghidoro, che al Teatro Duse tra una canzone e l'altra sta raccontando la sua storia, da giovane di provincia a cantante di fama nazionale, ma con i piedi sempre ben piantati per terra. Con il suo nuovo progetto artistico Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni, Gianni Morandi brinda al nuovo anno con il pubblico in sala sulle note dei suoi maggiori successi, da In ginocchio da te a Uno su mille e molti altri, per un Capodanno 2020 all’insegna della musica e della buona compagnia dell’eterno ragazzo di Monghidoro.

Cenerentola del Balletto di Milano

La sera di Capodanno è anche sinonimo di serate danzanti, di sete fruscianti e gran galà: quale miglior ballo di quello a palazzo reale? Per chi volesse rievocare questa sensazione, anche solo da spettatore, al Teatro Comunale arriva una delle fiabe più celebri di sempre, resa immortale dal film d'animazione della Disney del 1950. Stiamo parlando di Cenerentola, interpretata dal corpo di ballo del Balletto di Milano nell'’esclusiva versione creata da Giorgio Madia. Questo adattamento ha conquistato migliaia di spettatori soprattutto per la genialità della messinscena: dalla tappezzeria della casa, alla carrozza con i cavalli danzanti, alla fata, fino al principe, naturalmente azzurro.

Tap Factory 

Per chi invece ha voglia di un  capodanno col fiato sospeso, tra danze sfrenate e acrobazie, da non perdere l'appuntamento con Tap Factory all'Arena del Sole, uno spettacolo di danza e acrobatica nato in Francia ma di produzione inglese, basato sulla tap dance. Otto artisti, virtuosi della danza e delle discipline acrobatiche in un misto esplosivo di hip hop, street dance, musica e percussioni animeranno lo spettacolo, a cui seguiranno brindisi, premi e cotillons come da tradizione.

La Sagra Famiglia con Paolo Cevoli 

Iniziare l'anno con una bella risata potrebbe essere un buon modo per cominciare col piede giusto, magari aggiungendo qualche riflessione su uno dei temi più classici di sempre: il rapporto tra padre e figlio. Nello spettacolo La Sagra Famiglia Paolo Cevoli racconta sul palco del Teatro Celebrazioni la sua storia personale di padre e di figlio, paragonandola con ironia e leggerezza ai grandi classici. Edipo, Ulisse, Achille, Enea, Dio, Mosè e la Sacra Famiglia formata da Maria, Giuseppe e Gesù bambino, saranno tutti protagonisti del frizzante e scanzonato racconto di Paolo Cevoli.

Obbligo di (in)fedeltà 

Per una riflessione ironica e pungente sul mondo moderno, sempre pieno di grandi contraddizioni, la sera di capodanno al Teatro Dehon va in scena Obbligo di (in)fedelta,' ambientato nella Hollywood dei giorni nostri. La denuncia della demenzialità di un sistema che ha smarrito ogni valore o linea morale - e vive ormai solo grazie ai rituali ed alle forme messi in scena tramite la virtualità dei suoi dispositivi pseudoculturali - offre un'occasione per ridere, ma anche per riflettereObbligo di (in)fedeltà costituisce il secondo quadro di un'ideale e sistematico progetto di critica al mondo moderno, condotta con l'arma dell'ironia e modulata sulle libere frequenze della commedia brillante da Piero Ferrarini, dramaturgo della Compagnia Teatroaperto di Bologna ed autore tra i più acidi, lucidi e crudeli del panorama nazionale.

Le Cirque Wpt in Tilt 

Per gli irriuducibili del Cirque du Soleil, la sera di capodanno all'EuropAuditorium arriva Le Cirque Wtp in Tilt, uno spettacolo liberamente ispirato dal capolavoro di Steven Spielberg Ready Player One. Le Cirque World's Top Performers, la compagnia formata dai migliori artisti del Nouveau Cirque e provenienti dal Cirque du Soleil, si esibiranno in numeri aerei e a terra che incanteranno per la loro spettacolarità. Verranno introdotti nuovi elementi come la narrativa, ma interpretata sempre attraverso il movimento, il linguaggio del corpo. Ci sarà la musica naturalmente e anche la danza con parti coreografate. 

Ride bene chi ride l'ultimo 

Siete tra quelli che pensano che la musica classica sia noiosa e adatta solo ai bachettoni? Per farvi ricredere, il Teatro Cassero di Castel San Pietro Terme la sera del 31 dicembre mette in scena Ride bene chi ride l'ultimo, la Microband in Classica for dummies, ovvero Musica classica per scriteriati di e con Luca Domenicali e Danilo Maggio. Dalle 21.30, i due funamboli del pentagramma offriranno un'esilarante rilettura per mostrare quanto la musica classica possa essere frizzante e divertente. 

E s'al tourna?

Una ricca vedova, una contadina con poteri paranormali, un astuto opportunista e un marito che ritorna dall'aldilà: sono questi i ricchi ingredienti di E s'al tourna?, la commedia in dialetto bolognese che va in scena la sera del 31 dicembre al Teatro Tivoli. Dopo lo spettacolo, si festeggia tutti insieme con il brindisi di Mezzanotte.

Potrebbe interessarti anche: , Ai 300 scalini arriva la rassegna Ins-Orti, teatro, trekking e attività olistiche , Crinali Teatro: gli spettacoli a Monte sole, da Maria Amelia Monti a Marco Paolini. Il programma , Festival Scena Natura 2020 al Fienile Fluò: teatro, musica e cinema all'aperto , Itc Village 2020: sere d'estate al Teatro dell'Argine. Il programma , SerEstate 2020: teatro per bambini al Testoni Ragazzi. Il programma

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.