Cesare Cremonini a Bologna accende le luminarie di via D'Azeglio

Cesare Cremonini a Bologna accende le luminarie di via D'Azeglio

Attualità Bologna Mercoledì 27 novembre 2019

Cesare Cremonini
© www.facebook.com/cesarecremoniniufficiale

Bologna - Sabato 30 novembre alle 18.30 Bologna accende le luci di Natale e a inaugurarle c'è il cantautore Cesare Cremonini. Sono infatti dedicate alla sua canzone Nessuno vuole essere Robin le luminarie di via D'Azeglio.

E quest'anno non solo luci, ma anche musica: tutti i giorni da giovedì 28 novembre a partire dalle 18 in via D'Azelgio si potranno riascoltare la canzoni di Lucio Dalla e, dalle 19, partiranno le canzoni di Cesare Cremonini, come sottofondo delle luminarie.

Le luminarie saranno anche quest’anno una grande occasione di solidarietà per realizzare un progetto concreto insieme alla Fondazione Sant’Orsola: da un evento benefico, ancora in fase di ideazione, arriveranno le risorse per avviare la realizzazione della Casa per i pazienti oncologici e i loro famigliari, all’interno del Policlinico. Qui troveranno ospitalità sia i parenti durante la degenza sia i pazienti dopo le dimissioni, se per le proprie condizioni hanno bisogno di rimanere vicini all’ospedale. Qui verranno offerti anche servizi complementari e di supporto, quali un ambulatorio per la nutrizione, il sostegno fisioterapico, il supporto psicologico anche per i famigliari e per il personale medico e infermieristico. 

Insieme al cantautore all'accensione delle luminarie sono presenti: il sindaco Virginio Merola, l’assessore alla Cultura Matteo Lepore, il presidente del Consorzio dei commercianti di via D’Azeglio Simone Dionisi, al direttore di Confcommercio Ascom Bologna Giancarlo Tonelli, al presidente della Fondazione Policlinico Sant'Orsola Giacomo Faldella. Modererà il momento di festa Tiziano Corbelli, ideatore delle luminarie, realizzate da Antonio Spiezia.

Potrebbe interessarti anche: , A Bologna riaprono le biblioteche: le modalità di accesso e prestito , Bologna Estate 2020: il programma. Dal cinema all'aperto ai concerti , Dove fioriscono i glicini? A Bologna la mappa con le foto dalle proprie finestre , La fabbrica di mascherine Ffp3 di Bologna assume e aumenta la produzione , Coronavirus: a Bologna arrivano i tamponi in macchina, 1 ogni 5 minuti

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.