Vaccino antinfluenzale 2019 a Bologna e in Emilia Romagna: date, sedi, prezzi e numero verde

Benessere Bologna Giovedì 24 ottobre 2019

Vaccino antinfluenzale 2019 a Bologna e in Emilia Romagna: date, sedi, prezzi e numero verde

Bologna - Anche se ancora il caldo non sembra lasciare la nostra regione, la stagione dell'influenza è alle porte. E come ogni anno per prevenire il circolo dei virus responsabili dell'influenza che portano febbre, tosse, dolori articolari, mal di testa e spossatezza, la Regione Emilia Romagna è pronta con la campagna vaccinale.

Da lunedì 28 ottobre sarà possibile vaccinarsi negli ambulatori dei medici di famiglia e presso i servizi vaccinali delle Aziende Usl, dove sono già in distribuzione quasi 1 milione di dosi vaccinali
Benché la maggior parte delle persone guarisca dall'influenza nel giro di una settimana, per gli individui più fragili, le cosiddettte categorie a rischio, l'influenza può portare a complicazioni anche gravi. È quindi caldamente consigliato il vaccino ad anziani, adulti con patologie croniche e donne in gravidanza.

Non farti influenzare, proteggi la tua salute è lo slogan della campagna antinfluenzale di quest'anno in Emilia Romagna, in cui si spiegano le motivazioni della vaccinazione, la prevenzione dall'influenza, le sedi dove potersi vaccinare e la gratuità per le categorie a rischio.

«Anno dopo anno in Emilia-Romagna le percentuali di copertura aumentano, ma possiamo fare di più- sottolinea l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi-. Mi rivolgo soprattutto a chi è a rischio, per età o patologia: meglio fare il vaccino ora, tra novembre e dicembre, piuttosto che andare al Pronto soccorso quando si sta già male. È un gesto semplice- continua Venturi- ma molto utile, perché rappresenta un’importante misura di protezione non solo per sé stessi ma anche per chi ci sta attorno».

Il Vaccino antinfluenzale 2019

La vaccinazione è un mezzo sicuro ed efficace per prevenire l’influenza e per ridurne le possibili complicanze, temibili soprattutto per le persone con malattie croniche o anziane e per le donne in gravidanza. I virus influenzali mutano spesso: per questo ogni anno vengono utilizzati vaccini adatti a contrastarli. Il vaccino consente di proteggere il vaccinato e le persone vicine, perché si riduce la circolazione dei virus e si limita la diffusione della malattia. 

Chi può vaccinarsi

La vaccinazione è raccomandata alle persone a rischio: in particolare agli anziani dai 65 anni di età; i bambini e gli adulti con malattie croniche; le donne in gravidanza, le persone addette all’assistenza sanitaria e sociosanitaria, occupate in servizi essenziali di pubblica utilità o a contatto con animali per motivi professionali. Coloro che, pur non appartenendo ad un gruppo a rischio, desiderano ugualmente vaccinarsi, possono acquistare il vaccino in farmacia con ricetta medica e rivolgersi al proprio medico di famiglia o al proprio pediatra per la sua somministrazione a pagamento.

Dove e quando vaccinarsi

Il periodo più opportuno per la vaccinazione è compreso tra novembre e dicembre. Le vaccinazioni vengono effettuate dal medico di medicina generale e dai Servizi vaccinali dell’Azienda Usl a partire da lunedì 28 ottobre

Quanto costa il vaccino antinfluenzale: i prezzi

Il vaccino antinfluenzale 2019 è gratuito per donne in gravidanza, adulti e bambini con patologie croniche, anziani a partire dai 65 anni, operatori sanitari e socio-sanitari, addetti ai servizi essenziali, donatori di sangue, personale degli allevamenti e dei macelli. 
Per le altre persone la vaccinazione è a pagamento:

  • se il vaccino è acquistato in farmacia, il suo costo varia a seconda del tipo di vaccino e della casa farmaceutica: oscilla per lo più tra 12 Euro e 18 Euro circa, a cui va aggiunto il costo della sua somministrazione da parte del medico di famiglia.
  • se la vaccinazione è effettuata dal Servizio igiene pubblica, il costo del vaccino è intorno ai 5-6 Euro, a cui va aggiunta la tariffa di 16 Euro per la somministrazione.

Informazioni

Per ogni dubbio o domanda è consgliabile chiedere al proprio medico di medicina generale o al pediatra di libera scelta.

È inoltre attivo il numero verde gratuito 800 033033 del Servizio sanitario regionale tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle ore 18, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.

La Ausl ha inoltre pubblicato un Vademecum consultabile online con le principali domande e risposte sull'influenza e il vaccino.

Potrebbe interessarti anche: , A Bologna nasce Salute Più Concept Store: tempio del benessere tra negozio, spa e terme

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.