Giro dell'Emilia‑Granarolo: il percorso e le strade chiuse sabato 5 ottobre - Bologna

Giro dell'Emilia‑Granarolo: il percorso e le strade chiuse sabato 5 ottobre

Attualità Bologna Venerdì 4 ottobre 2019

© pixabay.com

Bologna - Sabato 5 ottobre, al passaggio del Giro dell'Emilia-Granarolo, diverse strade provinciali emiliane rimarranno chiuse al passaggio della gara ciclistica. Il traffico rimarrà bloccato solo per il tempo necessario a garantire il transito dei ciclisti partecipanti. 

IL PERCORSO E LE STRADE CHIUSE

Il giro uomini partirà alle ore 11 da Piazza Costituzione, a Bologna. La corsa ciclistica attraverserà poi i centri di Zola Predosa, Sasso Marconi, Castiglione dei Pepoli, Camugnano, Vergato, per tornare infine a Sasso Marconi e scendere fino a Pian di Macina. I ciclisti rientreranno a Bologna attraverso Rastignano, lungo via Toscana, passando per i viali di circonvallazione fino all'arco del Meloncello per la salita a San Luca. 

Le strade provinciali che saranno interessate dal transito della gara sono: SP 74 Mongardino, SP 325 Val di Setta e Val di Bisenzio, SP 62 Riola-Camugnano-Castiglione, SP 37 Ganzole, SP 65 Della Futa.

Il giro donne partirà invece alle ore 11.50 per trasferirsi da piazza Costituzione a via Stalingrado - Porta Unipol, da dove comincerà la competizione che attraverserà i centri di: Granarolo dell'Emilia, Castel Maggiore, Minerbio, Malalbergo, San Pietro in Casale, Pieve di Cento, San Giovanni in Persiceto, Anzola dell'Emilia, Calderara di Reno.

Saranno interessate dal passaggio della gara le strade provinciali: SP 46 Castel Maggiore-Granarolo, SP 20 San Pietro in Casale-Ss64, SP 4 Galliera, SP 11 San Benedetto, SP 42 Centese, SP 255 Di San Matteo della Decima, SP 3 Trasversale di Pianura, SP 568 Di Crevalcore.

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.