Food Bologna Giovedì 23 maggio 2019

Dove mangiare di notte a Bologna: i locali aperti fino a tardi

Bologna - È venerdì sera, sul tardi. O magari sabato. La serata è andata avanti in giro per locali e avete appena bevuto l’ultimo cicchetto. Poi ancora un ultimissimo. Poi quello definitivo. L’organismo sta chiedendo aiuto, bisogna raccogliere le forze per tornare a casa e quel leggerissimo languorino delle due e mezza di notte si affaccia prepotente sul vostro futuro prossimo. Troppo tardi per le osterie, troppo presto per le colazioni al bar. Siete nel centro esatto del limbo. In più, la compagnia si è appena spaccata in due: dolce da una parte, salato dall’altra. 

Ecco qualche suggerimento sui posti più adatti per gestire la situazione.

Al Mi Furner

Siamo in via Saffi 1, subito dietro Porta San Felice. L’ideale se avete fatto serata al Pratello. Un bancone lunghissimo propone un’offerta in grado di esaudire tutti i desideri gastronomici: dal dolce al salato. Cornetti, bomboloni e pasticceria sono sicuramente di livello alto, il pezzo forte sul salato è la crescenta col gorgonzola. Ma anche la pizza romana non scherza. Ma anche i calzoni eh. Vai sul sicuro con tutto e, di sicuro, torni a casa sazio. C’è parecchio via vai di gente e anche se non conosci nessuno, finisci sempre per imbatterti in facce amiche.

Bombocrep

Siamo nella più inoltrata zona universitaria, in via delle Moline 4. Aperto dal 1978 è una solida certezza delle migliori nottate bolognesi. Crepes e tanto altro: waffle, cornetti, cannoli. Col gelato, con le marmellate biologiche, con le creme più ricercate e fantasiose. Anche la variante salata delle crepes non è da sottovalutare, anzi è da premiare assieme al dolce. Si torna a casa contenti.

Pamcial

Sempre nella zona calda della Bologna notturna, in via Irnerio 16/g. La qualità della pita gyros (kebab) è fuori discussione, con un classicone del genere non si può mai sbagliare. Una gastronomia tutta da esplorare: dalle keftes (polpette di pollo), alla spanakopita (rustico greco con spinaci e feta), passando per l’intramontabile moussaka. Le salse sono squisite, consigliamo l’abbinamento keftes più salsa ricca alle olive. Insomma, tutto buonissimo. Dopo si dorme bene.

Babilonia

Anche qui siamo nel regno dei kebab, nello specifico all’inizio di via del Pratello, civico 17. Uno dei luoghi più indicati per una cena di qualità, ma veloce, il luogo perfetto per chiudere le serate. Kebab senza dubbio sopra la media, se poi gli chiedi di “mettere tutto” per condirlo, diventa superlativo. Una vasta gamma di pietanza greco-iraniane con i falafel assolutamente da provare e riprovare. E riprovare ancora.

Atlas snc Forno Pasticceria

Siamo fuori porta, in Via Emilia Levante 35/d. L’apertura notturna di Atlas è una salvezza per molti, una grande certezza per tutti. La pasticceria fresca è ben fornita e tutte le pietanze legate al mondo delle colazioni dolci non deludono mai. Dai croissant ai bomboloni. Anche gli amanti del salato non avranno problemi a innamorarsi di questo luogo.

Forno Dolce & Salato

In via Massarenti 398, anche qui un po’ lontani dal centro, anche questo uno dei luoghi di culto delle nottate a Bologna. Una scelta enorme tra dolce e salato e tutto sfornato al momento. Ottima la pizza al taglio, deliziose tutte le soluzioni per la “colazione notturna”: croissant, bomboloni, paste e pasticceria di tutti i tipi. Fate un po’ di strada per arrivarci, ma senza dubbio ne vale la pena.

Potrebbe interessarti anche: , Ristorante Iacobucci, a Villa Zarri arriva la cucina gourmet e firmata , Sagre a Bologna d'estate: tortelloni, vino e albicocche. Gli eventi da non perdere , Ristorante Marconi a Bologna: 10 anni di stella Michelin per la chef Aurora Mazzucchelli , Fico Eataly World a Bologna: il programma dell'estate 2019 , Sagre a Bologna a giugno 2019: tra ciliegie, albicocche e tortelli

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.