Cultura Bologna Mercoledì 8 maggio 2019

Be Here 2019, Bologna Estate è un trionfo di eventi

Bologna - Che l’estate abbia inizio. E con lei anche tutta la serie di numerose iniziative che coinvolgeranno l’intera città metropolitana di Bologna: il centro, le periferie e la provincia.
Si tratta di oltre 2000 eventi disseminati in più di 200 luoghi diversi con ben 58 rassegne in programma nei quartieri della città, quindi fuori dal centro storico. «Una serie di progetti che saranno realizzati dall’appennino alla pianura. Saranno cammini, racconti di quello che è il nostro territorio dedicati ai tanti visitatori, ma anche ai cittadini che hanno scelto Bologna come luogo di vita» ha spiegato Matteo Lepore, assessore alla Cultura, Turismo e Promozione della Città.

Tra i protagonisti dell’estate, in prima linea, troviamo lo sport con gli Europei Under 21 ospitati dalla città e, tra gli altri, il match di apertura tra Italia e Spagna, grande classico della storia calcistica mondiale. Si attende con discreta ansia, inoltre, l’arrivo del Giro d’Italia sulle strade felsinee e ancora la European Champions Cup di baseball, i Campionati Europei U19 di football americano e gli appuntamenti ormai fissi del basket estivo col Playground dei Giardini Margherita e il Not in myhouse. «Tutte occasioni che dagli impianti sportivi dei quartieri fino al Palazzo dello Sport renderanno questo anno, un anno di passaggio: dal 2019 in avanti, lo sport a Bologna non sarà più quello di prima» ha aggiunto l’assessore Lepore.

Anche per la musica si prospetta una stagione particolarmente ricca ed entusiasmante: torna ad accendersi l’Arena JoeStrummer con il Bologna Sonic Park che – tra fine giugno e metà luglio – ospiterà i concerti di Salmo, Skunk Anansie, Subsonica, Slipknot, Afterhours e tanti altri. Conferma la sua marmorea presenza nell’estate bolognese anche il Parco del Cavaticcio, luogo delle esibizioni live organizzate da Biografilm Park in collaborazione con Locomotiv Club, che quest’anno vedrà sul suo palco Riccardo Sinigallia, Fast Animals and Slow Kids e These New Puritans.
Approda in città anche Oltre Festival, quattro giornate al Parco delle Caserme Rosse nel quartiere Navile in compagnia di alcuni nomi di spicco dell’attualissima scena indie e rap italiana: Noyz Narcos, Rkomi, Mecna e Motta.
E dopo il successo dell’anno scorso, torna l’innovativa e affascinante Opera Camion, il progetto di opera itinerante che accompagnerà le arie più famose eseguite dal vivo nei quartieri.
Dalla periferia al centro, ci si potrà spostare in Piazza Verdi dove risuoneranno le note di Piazza Verdi racconta, l’iniziativa a cura di Macchine Celibi, in cui confluiranno anche le proposte del Teatro Comunale.

Un’altra categoria indubbiamente coccolata dal cartellone di eventi di Bologna Estate è quella dei cinefili e degli appassionati di belle storie. Dopo l’incontro con Martin Scorsese dell’anno scorso, la rassegna Sotto le stelle del Cinema, a cura della Cineteca di Bologna, porterà in città Peter Fonda, un ospite d’eccezione per presentare il restauro di Easy Rider. E sempre con la Cineteca, si andrà fuori dal centro storico al DOM del Quartiere Pilastro per una selezione di capolavori di Chaplin e Keaton accompagnate dal pianoforte di Daniele Furlati e alla Sala Centofiori del Quartiere Navile per i quarant’anni di Chiedo asilo, il lungometraggio di Marco Ferreri girato in Corticella. E ancora, con le grandi conferme di quest’anno, è rinnovato l’appuntamento con il Cinema Ritrovato alla 33esima edizione che ha in programma più di 500 film in nove giorni e il Biografilm Festival – International Celebration of lives, con il meglio del cinema di qualità in anteprima.

Teatro e danza pare non abbiano nessuna intenzione di restare ai margini della scena estiva cittadina e ci propongono, tra le altre cose: il Festival Scenario che porterà negli spazi della Manifattura delle Arti i finalisti del premio Scenario e Scenario Periferie e Jazz-H2 Music&Dance, lo spettacolo di danza che coniuga il jazz all’hip hop. Inoltre, è in programma un suggestivo ritorno alla cultura popolare con La notte della Filuzzi che vedrà come protagoniste le Orchestre Massimo Budriesi e Barbara Lucchi& Massimo Venturi. Un tuffo nella tradizione che il 14 Agosto trasformerà Piazza Maggiore in una vera e propria pista da ballo.

Sport, tutte le sfumature della cultura e divertimento: tutte le possibili declinazioni della socialità saranno soddisfatte da Bologna Estate, un obiettivo che, per usare le parole dell’assessore Lepore «potrà essere realizzato soltanto se dalla pianura all’appennino ci sentiamo un’unica comunità da un milione di abitanti. E tutti i luoghi, così come tutte le persone si sentono coinvolte nel percorso che faremo.»

Potrebbe interessarti anche: , Estate 2019 alla Certosa di Bologna, il programma degli eventi , Santa Maria della Vita a Bologna e il Compianto. L'urlo di pietra, un tesoro da non perdere , House of Frank: a Bologna il mito di Frankenstein in realtà aumentata , Scuola di inglese a Bologna: un percorso personalizzato con insegnanti madrelingua , Museo e Centro Internazionale Alvar Aalto, il nuovo spazio a Riola

Scopri cosa fare oggi a Bologna consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bologna.