Passages / Paysages, mostra collettiva di arte contemporanea - Bergamo

Passages / Paysages, mostra collettiva di arte contemporanea - Palazzo Barbò - Torre Pallavicina (Bergamo)

29/04/2021

Fino a domenica 6 giugno 2021

CalendarioDate, orari e biglietti

Torre Pallavicina (Bergamo) - Dal 7 maggio al 6 giugno 2021 le sale di Palazzo Barbò a Torre Pallavicina (Bergamo) ospitano la mostra collettiva Passages / Paysages, a cura di Roberto Lacarbonara. In esposizione le opere degli artisti: Francesco Arena, Nina Canell, Gianni Caravaggio, Alice Cattaneo, Fabio Dartizio, Andrea Francolino, Sophie Ko, Carlo e Fabio Ingrassia, Vincenzo Marsiglia, Domingo Milella, Marco Neri, Ornaghi&Prestinari, Nazzarena Poli Maramotti, Serj, Giovanni Termini.

Torre Pallavicina (Bergamo) - L’esposizione indaga l’intima, complessa relazione tra individuo e ambiente, elaborando una lettura del paesaggio come luogo della continua negoziazione tra dato naturale e artificiale, ma anche come zona di transizione misurata, generata, attraversata e continuamente riscritta dall’azione umana. Nell’epoca della virtualizzazione dell’esperienza e del contenimento delle relazioni prossimali, la mostra riafferma la centralità del corpo, unità di servizio per la conoscenza e l’accesso al reale, non più secondo la centralità umanistica, bensì all’interno di una dinamica fluida, mutevole, effimera.

Torre Pallavicina (Bergamo) - Dal riferimento alle pagine sulla modernità sviluppate da Walter Benjamin (Das Passagen-Werk, 1928-1940) sino alla recente indagine sul paesaggio residuale da parte di Gilles Clément (Manifeste du Tiers Paysage, 2004) e John Berger (Landscapes, 2016), emerge una condizione frammentaria e incerta del paesaggio, ben distante da ogni possibilità di coerente rappresentazione: nessun vedutismo è possibile, al di fuori di quello ipertrofico generato dai mass media. Gli artisti in mostra compongono un’ampia teoria di panorami sensibili laddove il visitatore/flâneur può addentrarsi in un percorso che - tra le sale rinascimentali di Palazzo Barbò e la distesa del parco di là dalle finestre che inondano gli ambienti di luce naturale - stimola l’esercizio cognitivo, la produzione incessante di inferenze, le ipotesi estetiche di passaggio al paesaggio.

L'inaugurazione è fissata per le ore 17.00 di venerdì 7 maggio 2021. La mostra è poi visitabile, nel rispetto delle normative anti Covid-19, fino a domenica 6 giugno 2021 nei seguenti orari di apertura: mecoledì, giovedì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00; per info e prenotazioni telefonare al numero  339 5629715 o scrivere una email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 12/05/2021 alle ore 10:41.

Potrebbe interessarti anche: Raf e Umberto Tozzi in concerto - Tour 2021, Bergamo, fino al 13 maggio 2021 , Giornate Fai di primavera 2021: luoghi aperti e visite guidate a Bergamo e provincia, Bergamo, dal 15 maggio al 16 maggio 2021 , Orobie Film Festival 2021, edizione on line della rassegna di cinema di montagna, Bergamo, fino al 13 maggio 2021 , Trascendi e Sali, Bergamo, dal 18 giugno al 19 giugno 2021

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Bergamo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bergamo.