Matilde e il tram per San Vittore - Bergamo

Matilde e il tram per San Vittore - Teatro Sociale - Bergamo

09/01/2020

Sabato 1 febbraio 2020

Ore 18:00

© Laila Pozzo

CalendarioDate, orari e biglietti

Bergamo - Sabato primo febbraio 2020 va in scena al Teatro Sociale di Bergamo lo spettacolo Matilde e il tram per San Vittore, in cui Renato Sarti racconta, attraverso le storie di madri, mogli, sorelle e figlie, il destino di 570 lavoratori deportati dai nazifascisti dopo gli scioperi che dal 1943 paralizzarono le grandi fabbriche del milanese.

Bergamo - Tratto dal libro Dalla fabbrica ai lager di Giuseppe Valota (presidente dell’Aned di Sesto San Giovanni), lo spettacolo vede in scena Arianna ScommegnaDebora VillaRossana Mola e Giulia Medea/Elisa Rusu nel ruolo di Matilde. Produzione Teatro della Cooperativa con il sostegno di Aned, con il patrocinio di Anpi, Istituto Parri e Isec e con il patrocinio dei comuni di Albiate, Bresso, Cinisello Balsamo, Monza e Muggiò, spettacolo sostenuto nell'ambito di Next ed. 2017/18 Regione Lombardia.

Bergamo - A causa degli scioperi che, a partire dal 1943, paralizzarono i grandi stabilimenti del milanese, le case operaie di Sesto San Giovanni, Milano, Cinisello e dei comuni limitrofi furono teatro di retate spietate. Centinaia di uomini furono sottratti ai propri affetti, costretti a vestirsi rapidamente per poi sparire. Scene che rimasero per decenni negli occhi di madri, mogli e soprattutto dei bambini che salutarono per sempre in quel modo il loro papà. Cinquecentosettanta furono le persone deportate nei lager, duecentoventitré non fecero più ritorno e per i sopravvissuti, e per i loro familiari, la vita non fu più la stessa.

Matilde e il tram per San Vittore, spettacolo scritto e diretto da Renato Sarti, vuole mettere in luce il non eroismo di migliaia di uomini e donne che si opposero al fascismo e al nazismo a caro prezzo. Lo fa attraverso le voci di quelle madri, mogli, sorelle e figlie che, dopo l’arresto dei propri uomini in seguito agli scioperi dell’area industriale a nord di Milano - gli unici sotto Mussolini, i più grandi in Europa sotto il giogo nazista - si ritrovarono improvvisamente a gestire, da sole, un quotidiano di fame e miseria. Alla disperata ricerca dei loro uomini, si precipitavano a San Vittore e in altri luoghi di detenzione di Milano.

Fra questi anche il cinema Broletto, allora sede della famigerata Legione Ettore Muti: mentre in sala si proiettavano i film, nei camerini si torturavano i partigiani e gli oppositori politici. Nel 1947 quel cinema diventò il Piccolo Teatro, che Giorgio Strehler e Paolo Grassi, attraverso l’arte, la cultura e lo stare insieme, bonificarono dall’orrore.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 02/04/2020 alle ore 05:13.

Potrebbe interessarti anche: I Legnanesi in Non ci resta che ridere, Bergamo, fino al 29 marzo 2020 , Vittorio Sgarbi in Raffaello, Bergamo, 22 maggio 2020 , Le Nozze In Villa, Bergamo, dal 22 novembre al 5 dicembre 2020 , Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, Bergamo, fino al 4 aprile 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Bergamo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Bergamo.