Al grattacielo Sanpaolo il Nobel per la pace Muhammad Yunus Torino, IT

Al grattacielo Sanpaolo il Nobel per la pace Muhammad Yunus - Grattacielo Intesa San Paolo - Torino

02/05/2018

Giovedì 17 maggio 2018

Ore 18:30

TERMINATO

Torino - Riprende con il Premio Nobel per la pace Muhammad Yunus, economista e banchiere bengalese, il progetto culturale di Intesa Sanpaolo ‘Immaginare il futuro. Conversazioni sui grandi cambiamenti e le sfide del domani’. L’appuntamento sul tema La sfida dei tre zeri: un futuro senza povertà, disoccupazione e inquinamento è giovedì 17 maggio alle ore 18.30, nell’Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo (corso Inghilterra 3). La conferenza è a ingresso gratuito previa prenotazione sul sito a partire dal 10 maggio.

Torino - Il ciclo Immaginare il futuro. Conversazioni sui grandi cambiamenti e le sfide del domani, ideato da Giulia Cogoli per Intesa Sanpaolo, porta a Torino, città della Banca, relatori di alto profilo internazionale per tenere conferenze aperte al pubblico sui grandi temi del futuro. Affronta con approccio prospettico discipline come la storia, l’economia, la sociologia, l’urbanistica per indagare i mutamenti che ci aspettano nel breve periodo: come vivremo, come comunicheremo, l’impatto della tecnologia sulle nostre vite, le scoperte mediche e scientifiche. Immaginare il futuro ha già portato a Torino lo storico Timothy Garton Ash nell’ottobre scorso sulla libertà di parola e il futuro della comunicazione. 

Torino - «Negli ultimi decenni, il divario costantemente crescente nella ricchezza degli individui è diventato ancora più evidente. All’espandersi dell’economia corrisponde la concentrazione della ricchezza. Il motore economico del futuro ha tre elementi fondamentali. Innanzitutto, dovremo abbracciare il concetto di business sociale, una nuova forma di impresa basata sulla virtù umana dell’altruismo. In secondo luogo, dovremo sostituire il postulato che gli esseri umani siano cercatori di lavoro dipendente con il nuovo postulato che gli esseri umani sono imprenditori. Terzo, dovremo riprogettare tutto il sistema finanziario perché funzioni in modo efficiente per le persone che si trovano al fondo della scala economica. Se siamo disposti a riesaminare i postulati alla base dell’economia neoclassica, potremo sviluppare un nuovo sistema economico progettato per servire veramente i bisogni degli esseri umani reali, creando un mondo in cui tutte le persone abbiano la possibilità di realizzare il proprio potenziale creativo» (Muhammad Yunus, Un mondo a tre zeri, Giangiacomo Feltrinelli Editore – maggio 2018).

I successivi appuntamenti di Immaginare il futuro – sempre a titolo gratuito previa prenotazione sul sito - saranno il 29 maggio con il sociologo Richard SennettLa città aperta. Presente e futuro della vita urbana”, e il 25 ottobre con il fisico Guido Tonelli.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/05/2018 alle ore 23:26.

Potrebbe interessarti anche: I Savoia a tavola, visita guidata - Bucuse d'Or Europe Off 2018, fino al 3 giugno 2018 , Capitale delle steppe: immagini dagli scavi di Karakorum in Mongolia, fino al 3 giugno 2018 , Fo.To Fotografi a Torino, gli eventi al Museo Nazionale del Cinema, fino al 29 giugno 2018 , Universo acqua: un ciclo di incontri tra scienza e cultura, fino al 24 maggio 2018

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.