Libri Torino - Lunedì 15 maggio 2017

La Città di Torino torna al Salone del Libro. Il programma

Torino - Alla trentesima edizione del Salone Internazionale del Libro la Città di Torino torna al Lingotto con un proprio stand. Questa presenza istituzionale intende evidenziare quanto fortemente l’Amministrazione comunale e i torinesi credano nella valorizzazione della cultura e della trasmissione dei valori della conoscenza, sottolineando l’indissolubile legame tra Torino e il libro.

Lo spazio è stato ideato dall’architetto Giovanni Pellegrini e si trova nel Padiglione 1 poco dopo l’ingresso principale. La Città offrirà, quindiun ampio calendario di eventi, uno stand appositamente ideato ad accogliere i visitatori e una mostra sulla Casa editrice Einaudi

La mostra Einaudi, percorsi grafici 1934-2017, all’interno dello stand della Città di Torino, è stata ideata da Luca Motto ed è una riflessione sull’immagine grafica delle copertine della Casa editrice Einaudi caratterizzate da una forma sobria ed essenziale, finalizzata al rispetto dello scrittore e soprattutto del lettore.  Il libro è quindi considerato come oggetto visivo, autonomo dalla testimonianza verbale del suo conte­nuto.

L’esposizione nasce anche dal forte legame che esiste fra Torino e la casa Editrice Einaudi. Fondata nel 1933 a Torino da Giulio Einaudi, ha rappresentato e rappresenta ancor oggi il modello ideale di un’editoria di cultura, svincolata dalla politica commerciale del libro di consumo e che ha svolto fin dalle origini il ruolo di promozione e diffusione della cultura in Italia.

Con lo spirito comune di trasformare la cultura da elitaria a fruibile, senza cedimenti sulla qualità, l’Editore si è avvalso della collaborazione iniziale di un gruppo di intellettuali antifascisti tra i quali, Cesare Pavese, Leone e Natalia Ginzburg, Elio Vittorini, Norberto Bobbio, Massimo Mila, Franco Antonicelli e Italo Calvino.

Il percorso espositivo, che si snoda dalla seconda metà degli anni Trenta del Novecento ai giorni nostri, presenta alcune tra le più significative proposte grafiche che hanno accompagnato la linea edi­toriale della Casa editrice torinese.

Gli appuntamenti a cura della Città di Torino si svolgono, oltre che nello stand della Città, nelle sale Rossa e Azzurra, al Boockstock Village e nello spazio Prospettive Digitali.

Una ricca programmazione che vede incontri di grande richiamo, ad esempio il 18 maggio con Giovanni Malagò, il 21 maggio con Jacopo Fo e Carlo Petrini e il 22 maggio con Giorgetto Giugiaro

STAND CITTÀ DI TORINO Pad. 1

Giovedì 18 Maggio
ore 11.00 Frecce e parole non si chiamano indietro con Giovanni Malagò, Presidente CONI, Roberto Finardi, Assessore allo Sport, Mauro Nespoli, atleta e Darwin Pastorin.

ore 14.00 Scusi, quanto vale questo libro?, una dissertazione sul valore dei libri antichi nell’era dell’ebook con Alessandro Borgato eFrancesca Leon, Assessora alla Cultura.

ore 18.30 Torino Speaks con Federica Patti, Assessora all’istruzione,  Marina Bertiglia, coordinatrice del Progetto e Aldo Garbarini, dirigente dei Servizi Educativi. Torino Speaks è il progetto della Città di Torino per promuovere l’apprendimento e la diffusione della lingua inglese e in particolare nei punti chiave e di interfaccia nella comunicazione internazionale.

Venerdì 19 Maggio

ore 11.00 Torino città del cibo, presentazione del libro Turin Food Policy con Chiara Appendino, Sindaca di Torino, Stefania Giannuzzi, Assessora all’Ambiente, Maria Bottiglieri e Massimiliano Borgia. Di seguito si continuerà a dibattere sul tema “Il cibo: è un bene comune?” con interventi di Chiara Appendino insieme agli assessori Guido Montanari e Marco Giusta e a Daniela Ciaffi e Giacomo Pettenati.

Ore 14.00 Muoversi a Torino: per una mobilità più accessibile.  Incontro con Maria Lapietra, Assessore alla viabilità, Piero Boccardo, Presidente 5T, Rossella Panero, Direttore Generale 5T, Walter Ceresa, Presidente GTT, Claudio De Consoli, Resp Uff. Stampa GTT, Guido Bordone, Disability Manager GTT.

ore 16.00 Torino Comics, Marco Schiavone  racconta l’arte del fumetto con Vinci Cardona, vincitore di Lucca Project Contest 2017.

ore 18.00 L’emozione dei COLORI nell’arte, incontro sulla mostra Colori con la partecipazione di Francesca Leon, Assessora alla Cultura della Città di Torino e dei curatori della GAM e del Castello di Rivoli.

Sabato 20 maggio

ore 13.30 Print Club Torino, presentazione del progetto culturale Print Club Torino con un laboratorio esperienziale, con Ilaria Reposo, direttrice Print Club Torino, Fabio Guida, presidente Print Club Torino, Francesca Morea,  responsabile progetti culturali e Luisella Cresto, socio fondatore e tutor di laboratorio.

ore 16.00 Torino Magica, Fantastica, Leggendaria, Massimo Centini presenta il suo ultimo libro.

 ore 18.00 Torino città creativa, Gran tour 2017: itinerari urbani tra industria, artigianato e Design”, con la  partecipazione di Francesca Leon, Assessora alla Cultura, Valentina Campana, Urban Center, Simona Ricci, Abbonamento Musei,  lo scrittore Marco Magnone e Francesco De Biase, dirigente Servizio Arti visive della Città di Torino.

Domenica 21 maggio

ore 11.00 Torino Resiliente Verso il Piano del Verde: Greenprinting: la prima fase di un’analisi sistemica del verde urbano”. Incontro con l’Assessora all’Ambiente Stefania GiannuzziMatteo CastiglioniAndrea MarchesiniAndrea Di StefanoPaolo Miglietta e Paola Cane.

ore 15.00 Omaggio a Dario Fo. Jacopo Fo e Carlo Petrini ripercorrono, attraverso i loro ricordi personali, la vita di un uomo che ha segnato la storia artistica e culturale degli ultimi sessant'anni.

ore 16.30 Green Torino. La Cultura del Benessere, incontro con lo scrittore Valerio Sanfo e la naturopata Nadia Pesce.

ore 18.00 Torino Oltre I Confini, presentazione del Report annuale delle relazioni internazionali e dei Progetti europei. Incontro con Caterina CittadinoFederico Daneo, Massimiliano CurtoFortunata Armocida e Elena Ciarlo.

Lunedì 22 maggio

 ore 17.00 Einaudi memories, incontro di lettura con Ernesto Ferrero che racconta i suoi anni einaudiani e i grandi intellettuali che hanno collaborato con la Casa editrice, creando un legame tra il reading e la mostra.

SALA ROSSA Pad. 1

Giovedi 18 maggio

ore 10.30 La lettura condivisa. I gruppi di lettura si raccontano. Incontro per operatori e per lettori e lettrici appassionati e curiosi del mondo dei gruppi di lettura. Parteciperanno gruppi di lettura di tutta Italia, oltre naturalmente a quelli attivi nelle biblioteche civiche torinesi e quelli che fanno parte del Progetto Leggermente, promosso da Biblioteche civiche torinesi, Case del Quartiere Cascina Roccafranca e Casa nel Parco, Circoscrizione 2 e Libreria Gulliver. Interverrà Marino Sinibaldi.

SALA AZZURRA Pad. 3

Lunedì 22 maggio

ore 16.30.  Torino Capitale del design. Incontro con Giorgetto Giugiaro in occasione della presentazione del volume di Giuliano Molineri,Giorgetto Giugiaro: le strade del design Proposte e progetti ufficiali e inediti di Giorgetto Giugiaro per la Città di Torino in 30 anni di collaborazione e dialogo con le Istituzioni. A cura dell’Associazione Made in Torino, che ha realizzato altri eventi nello stand della Città.

BOOKSTOCK VILLAGE Pad. 5

Quest’anno con l’apporto delle Biblioteche civiche torinesi e dei gruppi di lettura sono stati scelti alcuni autori, presenti al Salone per la presentazioni di libri destinati a ragazzi delle scuole primarie o secondarie di primo grado, che intervengono a incontri con i giovani. Inoltre, da giovedì 18 a lunedì 22 maggio nello stand Nati per Leggere Piemonte vengono proposte letture a cura dei laboratori Pinocchio e Villino Caprifoglio del Centro di Cultura per l’Arte e la Creatività di Iter (Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile) della Città di Torino e delle Biblioteche Civiche.

Giovedì 18 Maggio
ore 11.30 Scopri il perché delle cose con Ada. Incontro con Andrea Beaty a cura di De Agostini Editore e con Andrea Vico.

Venerdì 19 Maggio
ore 10.30 Ragazzi ribelli: avventure sotto il vulcano, incontro con Eros Miari, Marco Paci e Patrizia Rinaldi.

ore 11.30 Rivoluzioni: cambiamenti in corso d'opera! Incontro con Marcello FoisBeniamino Sidoti e Otto Gabos

ore 12.30 Il maestro. Incontro con Fabrizio Silei e Franco Lorenzoni.

ore 13.30 Per Vanna Cercenà. Incontro con Francesco D'AdamoFabio Geda e Nadia Terranova sulla fuga dalla guerra raccontata con gli occhi buffi di una gattina di Damasco, che si trova a condividere questa difficile avventura con la sua piccola umana.

ore 13.30 Sulle tracce degli antenati, incontro con Telmo Pievani e Andrea Vico.

Lunedì 22 maggio

ore 10.30 Il terremoto non è una bella storia incontro con Michela MonferriniNadia Terranova e Franco Arminio.

ore 10.30 Il grido del lupo Incontro con Melvin Burgess ed Eros Miari.

ore 12.30 Don Milani. Incontro con Fabio GedaGaia Guasti e Andrea Schiavon per capire don Milani, oggi, tra le reazioni degli studenti.

ore 12.30 Pino, Salvatore e gli scarafaggiLa mafia spiegata ai ragazzi in un incontro con Simona DolceEros Miari e Marco Rizzo.

ore 16.30 Premiazione dei vincitori del premio nazionale Nati per Leggere, iniziativa di promozione del libro e della lettura. Ospite della cerimonia Bruno Togliolini, poeta e scrittore con la partecipazione dell’Assessora all’Istruzione, Federica Patti.

Spazio Prospettive Digitali Pad 1

Sabato 20 maggio

ore 15.30 Dal Design alle Città Creative. Verso Torino City Of Design 2017. Incontro sul appuntamento di ottobre 2017 quando a Torino si daranno appuntamento le organizzazioni di design da tutto il mondo per l’Assemblea generale della World Design Organization. Intervengono Francesca Leon, Assessora alla Cultura della Città di Torino, Luisa Bocchietto, Presidente World Design Organization ed Ezio Manzini, Professore onorario al Politecnico di Milano e autore del libro Design when Everybody Designs.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Pirati dei Caraibi La vendetta di Salazar Di Joachim Rønning, Espen Sandberg Azione, Avventura U.S.A., 2017 Catapultato in una nuova e travolgente avventura, lo sventurato Capitan Jack Sparrow vede peggiorare la propria sfortuna quando dei letali marinai fantasma fuggono dal Triangolo del Diavolo guidati dal terrificante Capitano Salazar e decisi a uccidere... Guarda la scheda del film