Cultura Torino - Lunedì 15 maggio 2017

Carlina on Stage a Torino, la piazza diventa teatro urbano

di Alessandra Chiappori

Attenzione Carlina On Stage a causa Maltempo si svolgerà il 20 e 21 maggio

Torino - I più la conoscono come Piazza Carlina, soprannome tutto torinese che confonde e disorienta chi non è pratico della città: Piazza Carlo Emanuele II, parte dell’ampliamento cittadino voluto nel Seicento dai Savoia, sorge, circolare e geometrica, nel cuore di Torino, a due passi dalla Mole e da Via Po. Dopo due lunghi anni di lavori che l’hanno offuscata, rendendola un cantiere, la magica piazza oggi è pronta a festeggiare la sua rinascita con un festival che la trasformerà in un vero teatro urbano, omaggiando tutte le arti.

Carlina on Stage è l’evento che riaccenderà Piazza Carlina il 20 e 21 maggio, un vero crocevia di performance, eventi e collaborazioni in una settimana ricchissima di appuntamenti in città, il cui fulcro sarà la Notte Bianca di sabato 20 maggio. Il progetto di Carlina on stage è frutto di un’idea delle rete indipendente NESXT e Autofocus, concorso d’arte giovane, per un esperimento che guarda alla riqualificazione di un angolo urbano attraverso la collaborazione di soggetti con progetti artistici e contenuti differenti. Entusiasti dell’idea i commercianti della piazza, diventati sponsor dell’evento che è parte integrante dei programmi del Salone del libro e di Narrazioni Jazz.

Come una grande sala pubblica, circolare e in plein air, Piazza Carlina diventerà teatro di espressioni artistiche della contemporaneità, in un dialogo ideale con la storia che questo luogo racchiude. Una piazza che, dicono dall’organizzazione, «diventa metafora stessa di quella che dovrebbe essere l’arte, luogo pubblico quotidiano e sotto casa, da frequentare con attenzione e apertura». Non ci sono confini: teatro, cinema, concerti, incontri e mostre diffuse. Il pubblico sarà quello abituato a vivere la piazza, con i suoi numerosi locali, ma anche quello di passaggio, colto di sorpresa nello stupore di un angolo di città vivissimo.

Scena aperta dunque su proiezioni, musica e performance in sinergia con tanti protagonisti della vita culturale torinese. Nel ricco programma di Carlina On Stage, il primo dei progetti pronti a prendere vita è Cinema Carlina, sabato 20 e domenica 21 maggio. Due grandi schermi proietteranno al centro della piazza video e film d’arte, sullo sfondo di performance artistiche e live sonori. Tra i partner dell’iniziativa, il Museo del Cinema, che proporrà una selezione di filmati muti del primo Novecento sonorizzati dal musicista Yokokono. Il centro Sperimentale di Cinematografia sarà presente invece con una carrellata di cortometraggi selezionati e premiati a festival internazionali, tutti realizzati da giovani artisti alle prime armi. Anche le Fresnoy, scuola di avanguardia per l’audiovisivo, presenterà una selezione di video e il film della prima edizione di Gif Art Festival sarà sonorizzato live da Genau. La casa di produzione InBetweenArtFilm proietterà cortometraggi su artisti storici, mentre Seeyousound International Music Film interverrà con una serie di videoclip. Piattaforma per la produzione artistica indipendente, NEXST ha lanciato infine una call per opere di videoarte che saranno presentate al festival.

La magia si accenderà con Stefano Giorgi, in uno spettacolo di animazione visiva e sonora dove a essere proiettati saranno gli oggetti disegnati su una lavagna luminosa. Lo spazio performance sarà invece a cura di Interplay, che sorprenderà con i suoi Blitz Metropolitani di danza contemporanea. L’ambiente sarà davvero immersivo, non saranno solo immagini e suoni a riempire la piazza, ma anche un’insolita nuvola olfattiva creata da InEstasy.

E poi la musica, con il progetto Nuvole, di Michele Bernabei e Michele Anelli, e con ben due fermate previste in piazza Carlina per Smartrams, il tram che, in occasione di Narrazioni Jazz, attraverserà la città alla scoperta dei suoi angoli più caratteristici e, insieme, delle tappe più importanti della storia del jazz.

Sarà un bello scacco per una piazza che, durante l’occupazione francese, fu macabro teatro delle condanne a morte con la ghigliottina. Sabato 20 e domenica 21 maggio, con Carlina on stage, il teatro sarà fatto solo di divertimento e creatività, sotto il severo ma bonario sguardo del grande statista Camillo Benso di Cavour, che domina la scena dalla sua imponente statua, collocata esattamente al centro, a rendere l’inconfondibile profilo di Piazza Carlina.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Manhattan Di Woody Allen Commedia,Drammatico,Romantico U.S.A., 1979 Isaac 42enne scrittore televisivo di New York, ha una vita sentimentale complicata, dopo aver divorziato dalla moglie che lo ha abbandonato per una donna, incontra e frequenta Mary, amante del suo migliore amico, ma presto si innamora di Tracy una diciassettenne... Guarda la scheda del film