Benessere Torino - Mercoledì 15 marzo 2017

Festival dell'Oriente 2017 a Torino: orari, biglietti e programma

di Ros.U.
Flickr / Viaggio Routard

Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. Per due weekend (il 17-18-19 e il 24-25-26 marzo), il Festival dell’Oriente torna al Lingotto Fiere di Torino.

Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali si alterneranno nelle numerose aree tematiche dedicate ai vari paesi in un continuo e avvincente susseguirsi di show, incontri, seminari ed esibizioni.

Durante il festival c'è la possibilità di interagire e sperimentare gratuitamente decine di terapie tradizionali. Nel settore dedicato alla salute e al benessere: terapie olistiche, discipline bionaturali, yoga, ayurvedica, fiori di bach, theta healing, meditazione, spazio vegano, reiki, massaggi, ci kung, tai chi chuan, shiatsu, bio musica, e molte altre attività.

Domenica 19 e domenica 26, a partire dalle 15.30, nell’area all’aperto del complesso fieristico ci si colora con l'Holi festival. Un festival tipico della tradizione spirituale e religiosa induista, dedicato ai colori e all’amore, che solitamente si celebra in primavera in quanto stagione considerata del ritorno alla vita. Durante l’Holi festival si balla, si canta e ci si diverte in compagnia degli altri, lanciandosi le polveri colorate e annullando qualunque differenza etnica o sociale.

Nei giorni del festival si avrà anche la possibilità di degustare i piatti tipici e le ricette di numerosi ristoranti. E alle tradizionali proposte Giapponesi, Cinesi, Indiane, Thailandesi e vegetariane, presenti nella scorsa edizione, si aggiungono nuovi punti ristoro provenienti da altri paesi: Sri Lanka, Indonesia, Tibet.

Diversi gli spettacoli in programma che animano la manifestazione e che si ripetono tutti i giorno dalle 10.30 alle 23.00 (il programma degli spettacoli si troverà affisso ogni giorno nelle vicinanze del rispettivo palco). Si va dal concerto di tamburi giapponesi dei Masa Daiko, uno dei gruppi più famosi e ambiti al mondo, alle danze tradizionali coreane ed egiziane.

Dalla Mongolia, musiche e danze tradizionali con il gruppo Khukh Mongol, che propone un vasto repertorio di musica strumentale, canti e danze, in particolare il classico Khoomii. Rimaniamo in Mongolia con l’arte del contorsionismo, tanto complessa quanto spettacolare, tra funamboliche performance di una talentuosa contorsionista, che si cimenterà in coreografie al limite dell’impossibile.

E ancora, danze e musica cinesi, la vestizione del kimono, la costruzione di un Mandala con i sei monaci del Monastero Samten Choeling di Varanasi che, con sabbie colorate, daranno vita a magnifici disegni.

Viaggio all’insegna del folklore, delle danze, delle tradizioni e del colore dell’India con il gruppo di danzatori D4Dance. Con un repertorio che spazia dalla danza tradizionale Kathak al folklore Bhangra del Punjab, passando per i ritmi dei Gypsies Indiani e senza ovviamente dimenticare la magia e il coinvolgimento della danza del cinema Bollywood.

Per finire con il tango orientale: connubio tra la danza mediorientale e il classico tango argentino.

Ma sono ancora tanti gli eventi in programma grazie ai quali potrete entrare in contatto con questo mondo magico e a tratti surreale, che va dalla Cina al Giappone, all'India, passando per Thailandia, Corea del Sud, Indonesia, Malesia, Vietnam, Birmania,Tibet.

Non vi resta che esplorare usi, costumi, tradizioni e modi di vivere.

ORARI

Il Festival dell'oriente si svolge nei giorni 17-18-19 e 24-25-26 marzo nei padiglioni all’interno del complesso fieristico Lingotto Fiere. È aperto dal venerdì alla domenica dalle ore 10.30 alle 23.00.

BIGLIETTI

INTERO 12 EURO
Il biglietto intero è riservato agli adulti ed ai bambini oltre i 10 anni
RIDOTTO 5 EURO
Il biglietto ridotto è riservato ai bambini dai 5 ai 10 anni ed agli accompagnatori dei disabili
OMAGGIO
Il biglietto omaggio è riservato ai bambini sotto i 5 anni e ai portatori di handicap con disabilità al 100% certificata da foglio verde o certificato asl.

COSA È COMPRESO NEL COSTO DEL BIGLIETTO

Grazie ad una speciale partnership, il pubblico potrà partecipare, con un unico biglietto, a 5 eventi in contemporanea nello stesso complesso fieristico. Con il costo di 12 euro infatti sarà possibile acquistare uno speciale biglietto all inclusive, che comprende:

  • l’ingresso al Festival dell’Oriente, che si svolgerà dalle ore 10.30 alle 23.00, nonché tutte le attività ad esso correlate
  • l’ingresso alla Fiera Salute e Benessere: da Oriente a Occidente, che si svolgerà dalle ore 10.30 alle 23.00, nonché tutte le attività a esso correlate, strettamente connesse alle tematiche del Festival dell’Oriente in un’ottica olistica
  • la partecipazione all’Holi Festival, che si svolgerà nell’area esterna dei padiglioni nelle giornate di domenica 19, e domenica 26 marzo a partire dalle ore 15.30
  • l’ingresso al Festival delle Arti Marziali, che si svolgerà dalle ore 10.30 alle 23.00, con esibizioni e stage delle migliori scuole e maestri.
  • grazie ad una speciale partnership, l’ingresso al Festival Irlandese, che si svolgerà dalle ore 18:00 alle 02:00 il venerdì e sabato e dalle 12:00 alle 24:00 la domenica.

Video